Aprire un blog. I vantaggi di creare un blog oggi. 4/5 (3)

Ogni giorno aprono decine, se non centinaia, di blog ma solo pochissimi hanno successo.

se mediamente un blog rimane in vita circa sei mesi, cosa hanno in comune i blog che sopravvivono alla tempesta?

Se vuoi aprire un blog e non sai da dove iniziare, sei arrivato nel posto giusto perchè Aprire Azienda è riuscito a superare le difficoltà iniziali.

Ti dirò tutto quello che devi sapere e soprattutto il perchè devi creare un blog.

L’articolo sarà lungo: mettiti comodo e preparati al viaggio che ti migliorerà la vita. Non sto esagerando, aprire un blog e guadagnarci ti cambia veramente la vita.

Aprire e curare un blog è un percorso rivoluziona la tua quotidianità, ti darà uno scopo.

Non ti prometto guadagni milionari con circuiti pubblicitari; ti prometto che grazie al tuo blog diventerai una persona felice e realizzata.

Sei pronto a conoscere tutto quello che devi sapere per aprire un blog e trarre vantaggio da esso?

Bene, si parte. Buona lettura.

Aprire un blog: le ragioni per farlo

Esistono decine di ragioni per aprire un blog. Le più importanti non sono quelle di guadagnare soldi con i banner pubblicitari come molti credono. E se mai arriveranno questi guadagni, arriveranno dopo anni di fatica e di difficoltà.

aprire-un-blog-creare-guadagnareQuello del guadagno con Adsense e altri circuiti pubblicitari è solo la punta dell’ Iceberg.

La ciliegina sulla torta.

Per questo motivo non devi creare un blog solo per guadagnare soldi.

Aprire un blog è un percorso paragonabile allo studio di una lingua o l’iscrizione all’università: anni di lavoro per poi forse raccogliere i frutti solo in una fase successiva.

Le vere ragioni per creare il tuo blog sono diverse.

Eccole:

1.Migliori la tua lettura;

Per scrivere in un blog devi avere argomenti da diffondere ai tuoi lettori. Non esiste un bravo scrittore che non sia nello stesso tempo un eccellente lettore.

2.Impari a scrivere;

Molte volte, scrivendo il tuo blog, ti ritroverai a cercare regole grammaticali e guide per toglierti i dubbi che inevitabilmente ti si presenteranno.

Io ho vissuto 5 anni all’estero.

Ho appreso inglese e spagnolo.

Quando ho aperto Aprire Azienda, ho realizzato di avere delle lacune sulla lingua italiana che tuttora ho (si vede molto?).

Giorno dopo giorno miglioro la conoscenza della mia lingua e sono molto contento di questo.

3.Ampli la tua cultura;

Per tenere aggiornato il tuo blog, per rimanere interessante, per creare un valore ai tuoi lettori devi essere in grado di proporre un punto di vista alternativo ed interessante.

Lo puoi fare solo con lo studio e la ricerca. Non esistono vie di fuga.

4.Diventi un esperto;

Leggere, scrivere e studiare argomenti della tua nicchia ti trasformeranno in un esperto dell’ argomento. Mio nonno diceva sempre “impara un mestiere e mettilo da parte”.

Sei daccordo?

Considera inoltre che per avere successo con un blog devi per forza diventare esperto del settore, quindi non hai molte scelte al riguardo.

5.Conosci gente;

Per rendere popolare il tuo blog devi connetterti con un buon numero di blogger e lettori.

Ti arriveranno richieste e domande.

Grazie al blog conoscerai gente, e nella nostra epoca il networking è molto più importante di un costoso master.

6.Impari la disciplina;

Per curare il blog dovrai scrivere post interessanti per molto tempo senza veder nessun beneficio istantaneo. Se perdi il ritmo sei perso.

Devi auto disciplinarti alla costanza, devi essere determinato a perseguire i tuoi obiettivi. Una scuola di vita per chi è abituato a mollare e cambiare strada continuamente.

7.Rinforzi la pazienza;

Come detto in precedenza, i risultati con un blog non sono immediati. Preparati ad anni di anonimato. Devi dare tanto prima di ricevere qualcosa in cambio.

Non ci credi?

Leggi le storie di chi ha avuto successo grazie al blog, nessuno è riuscito dall’oggi al domani.

8.Ti metti alla prova;

Mettere online la tua faccia, la tua personalità, la tua costanza è una prova personale che misura il valore della tua persona. Se sei una persona timida, imparerai a superare le tue paure perché devi metterci la faccia.

9.Aumenti le possibilità di lavoro;

Pensa al blog come a una vetrina dove dimostri il tuo valore e la tua competenza.

Non aprire un blog per i soldi diretti che forse non riceverai mai.

Il blog è un valore aggiunto da aggiungere al curriculum che puoi rivendere come un prodotto all’ azienda.

Ad un colloquio potrai vantarti di dire di avere un certo seguito e che sarai disponibile a pubblicizzare il tuo datore di lavoro gratuitamente.

Non credi che questo ti aiuterà a trovare lavoro più facilmente?

10.Aumenti la tua autostima;

Migliorando le tua capacità di scrittore e lettore la tua autostima ne risentirà positivamente. Essere in grado di portare a termine un lavoro è una bella soddisfazione da provare.

11.Ti crei un amico;

Il tuo blog ti terrà compagnia nei momenti difficili. Quando sentirai il bisogno di esprimere i tuoi pensieri, le tue idee, il blog è lì ad ascoltarti.

Diventerà uno dei tuoi migliori amici. Alcune volte ti toglierà molto, altre ti darà senza chiederti niente in cambio.

12.Trovi uno scopo;

Datti dei traguardi e datti da fare per raggiungerli e non fermarti fino a che non li hai raggiunti. E’ una sfida con te stesso.

Pianifica una strategia a lungo termine costellata da piccoli traguardi e raggiungili.

Il mio?

Scrivere mille articoli su Aprire Azienda.

13.Guadagno aggiuntivo;

Questo è solo l’ultimo dei vantaggi.

Forse diventerai ricco, forse no, questo non te lo so dire.

Ognuno avrà risultati diversi e chi ti promette il contrario ti sta mentendo.

Però ti garantisco che Aprire Azienda mi aiuta a non perdere la speranza e di dar voce ai miei pensieri. E questo non ha prezzo.

Leggi anche: come fare soldi con un blog

Creare un blog: le conoscenze tecniche necessarie

Aprire un blog è un lavoro a tempo pieno.

In rete esistono centinaia di articoli su quanto sia importante avere tenacia e passione per avere successo con il tuo blog.

Nel web 1.0, aprire un blog era cosa per pochi perché era tutte le pagine erano create in codice di programmazione . Dopo la rivoluzione del web 2.0, che coincide con la nascita dei CMS, aprire un blog è diventato molto più facile e alla portata di tutti, o quasi.

Io stesso, negato informatico, ho aperto e creato Aprire Azienda da solo senza nessun aiuto esterno.

In futuro prevedo di usufruire dei servizi di un Web designer professionista ma per il momento ho aperto il blog da solo e ne vado fiero.

Io non ho nessuna idea di codice e lascio fare a chi lo fà di mestiere. Non ti preoccupare del design all’inizio. Pensa a creare i contenuti per la tua nicchia, il resto viene dopo.

Tra i vari software che esistono, io ti consiglio WordPress.

Per avere un’ idea del processo tecnico di apertura del blog leggi le seguenti guide:

Aprire un blog: i strumenti per avere successo.

Ogni buon blogger ha i suoi segreti.

Se vuoi aprire un blog e avere un discreto successo, dovrai avere delle conoscenze di stumenti (tool in inglese) che vengono in tuo aiuto.

Pianificare i post, gestire i social network, analizzare la Seo.

Tutti aspetti fondamentali per gestire il tuo blog con successo.

Alcuni a pagamento, altri no. Eccoti i più importanti:

Come vedi aprire un blog non è cosa di un giorno.

Devi studiare, studiare e studiare molte guide e strumenti per avere una discreta possibilità di avere un numero di visitatori accettabile.

Qual è questo numero?

Il limite è dato dalla tua voglia di sognare.

Leggi anche: come creare un sito internet

Come guadagnare con un blog

L’argomento più interessante ma il meno oggettivo. Guadagnare con un blog è possibile allo stesso modo di guadagnare con qualsiasi altra attività.

Tutti pensano ad Adsense e altri circuiti pubblicitari.

La verità è che quasi nessuno di noi blogger italiani arriverà ad un numero tale di visitatori unici per vivere di pubblicità.

Il vero guadagno lo avrai solamente se hai un prodotto o servizio utile da vendere.

Lascia perdere lo spam o truffe, devi veramente avere un prodotto valido da vendere.

Puoi inoltre associare il blog ad un’ attività imprenditoriale parallela come aprire un negozio online e-commerce o altro.

Il metodo più veloce per guadagnare è quello di fare delle consulenze ma non è sempre possibile perchè dipende molto dalla nicchia che hai scelto.

La strategia della consulenza funziona solamente in blog veramente di nicchia, cioè quei blog dove vengono trattati pochi argomenti in maniera molto approfondita.

La seconda strategia è appunto quella di vendere info prodotti quali un ebook o un video corso. Io vendo ebook perché mi piace scrivere, ma molti dati indicano che i video corsi vendono di più.

Come portare traffico al tuo blog

Hai aperto il tuo blog, scrivi contenuti di qualità ma nessuno visita il tuo sito.

Inizia la fase depressiva che ogni blogger deve passare. Credi di aver perso tempo.

Il fatto è che non basta aprire un blog e sperare nella grazia divina. La verità è che devi far conoscere il blog al mondo.

Devi diffondere i tuoi post, devi trasformarti in un agente pubblicitario di te stesso.

Ovviamente senza esagerare. Il passaparola arriverà solo in un secondo momento. Come ho fatto a pubblicizzare il mio blog? Grazie a queste strategie:

  • Uso di ok notizie;
  • Commenti a blog simili;
  • Postare i miei articoli su gruppi Facebook;
  • Twitter;
  • Google Plus.

Altro aspetto molto importante è la Seo di cui abbiamo discusso in precedenza.

Devi seguire le norme Seo per raggiungere la prima pagina di Google.

Usa solo tecniche che piacciono al motore di ricerca. Creare contenuti di valore, con header H1 H2, densità parole chiave, ecc ecc..

Aprire un blog: conclusioni.

Siamo arrivati alla fine di questo articolo su come aprire un blog e avere successo. Questo è solo la punta dell’ iceberg.

Ho cercato di darti delle linee guida, ogni aspetto va analizzato e approfondito in dettaglio.

Io ti ho solo consigliato delle risorse utili che molti blogger custodiscono gelosamente. Io tratto argomenti differenti, per i dettagli specifici sull’ aprire e gestire un blog ti rimando ai blog di settore.

Spero di averti convinto di iniziare oggi ad aprire un blog analizzando i vantaggi oggettivi per farlo. Anche se non hai tempo per curare il blog come vorresti, non preoccuparti, l’importante è iniziare.

Se apprezzi il blog Aprire Azienda, ti sarei grato se deciderai di rimanere in contatto con la pagina facebook o il profilo google plus.

Nel frattempo, ti consiglio la lettura di altri miei articoli.

Grazie  a presto.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

6 Comments

  1. Dario Vignali Dic 29, 2013
    • Nicoletti Alessandro Dic 30, 2013
  2. Francesco Ott 22, 2014
  3. Altroconsumo Ago 24, 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *