Cambio vita. Le verità sul cambiare vita.

C’è un antico proverbio yiddish che recita più o meno Se vuoi far ridere Dio, raccontagli i tuoi progetti“. 

Purtroppo troppe volte siamo nella condizioni di non poter esser padroni nel nostro destino, legati da una miriade di problemi, legami, impedimenti e impegni che deviano la nostra vita su binari diversi dai nostri progetti.

La vita quotidiana è dura, una corsa senza sosta per magari vedere le nostre energie e sogni svanire giorno dopo giorno, offuscati dall’incessante bisogno di soldi e sicurezze.

Quando le batterie finiscono di un tratto, ecco esplodere tutto lo stress accumulato negli anni e guardandoci allo specchio urliamo: BASTA CAMBIO VITA.

Però la domanda mi sorge spontanea.

Perché ci ritroviamo al punto di diventare insofferenti con la nostra vita e vogliamo cambiarla totalmente?

E’ possibile invece cercare di aggiustarla la vita, senza dover cambiarla totalmente?

Cambio vita. Come, quando, perché.

Cercando su Google le parole chiavi come cambiare vita, cambio vita o mollo tutto , ci si imbatte in siti come voglioviverecosi o mollotutto, dove centinaia di migliaia di Italiani danno sfogo alle loro frustrazioni quotidiane, fantasticando un cambio vita repentino tanto quanto improbabile.

Su questi forum generalmente trovano spazio persone di  mezza età scontente della propria vita.

Nella mia visione delle cose, è molto difficile cambiare un’ intera vita vissuta in una maniera diversa da quella desiderata.

Il cambiamento è un percorso prima di tutto interiore e graduale, solo in un secondo tempo il cambio sarà reale ed esteriore.

Per questo motivo voglio rivolgermi soprattutto ai più giovani, coloro che non vogliono cambiare vita, perché la vita devono ancora viverla.

Il segreto è non arrivare al punto di dover cambiare vita.

Come fare?

Cambio vita. Gli errori comuni da evitare.

cambio vitaPer avere successo nella vita, prima di tutto bisogna essere felici e credere in se stessi, superando le proprie paure.

Non ci sono scorciatoie ma solo ostacoli da superare. Molti credono che per cambiare vita basti soltanto la voglia di farlo.

Niente di più sbagliato. Purtroppo il cambio vita ha bisogno di competenze.

Partendo da questo pressuposto analizziamo in dettaglio il primo errore da evitare se si vuole cambiare vita: il cambio vita non è legato alla personalità. 

Se sogni una vita piena di amici ed eventi mondani, magari con un bel partner e un lavoro che ti soddisfa, sei daccordo con me che per vivere questo tipo di vita si ha bisogno di un protagonista estroverso, competente e intraprendente?

Sei daccordo con me che un protagonista timido, introverso, pessimista e sfiduciato della vita difficilmente avrà una vita cosi?

Non si può cambiare vita senza prima di tutto cambiare il personaggio principale della storia. Cioè tu.Se vuoi veramente cambiare vita devi cambiare prima di tutto te stesso.

Il secondo errore che spesso accomuna chi vuole cambiare vita è il pensiero che si può cambiare tutto e subito.

Purtroppo non è così. Se hai fatto una vita sedentaria, senza grosse emozioni, sicuramente non diventerai Indiana Jones in una settimana. Dai tempo al tempo. Inizia con i piccoli passi.

Ad esempio, per farti capire il concetto, se hai deciso di trasferirti in Australia ma non parli Inglese e non sei mai uscito dall’Italia, perché invece di rischiare tutto e subito (l’ Australia è lontana e cara) non ti metti alla prova magari vivendo un estate in Regno Unito?

Oppure, se hai deciso di aprire un’ azienda agricola, perché prima non fai un’ esperienza in campagna tramite il wwofing per vedere se la vita all’aria aperta fa al tuo caso? Magari scopri che, senza rischiare troppo,  la tua vita non era poi così male.

Altre volte sento persone che vogliono lasciare tutto per partire per un lungo viaggio e lasciare tutto alle spalle senza aver mai prima viaggiato se non per resort o villaggi turistici.

Perchè non iniziare con un mese di vacanza esplorativa senza licenziarti?

Terzo errore che mi capita di trovare nelle persone che cercano il cambio vita è credere che cambiare vita è facile.

Se hai vissuto decenni e decenni in una vita che non senti tua, forse avrai bisogno di anni di duro sacrificio per cambiare vita. Il cambiamento è qualcosa che non conosciamo.

Non sempre cambiare vita significa miglior vita. Se sei abituato ad un certo standard di vita difficilmente potrai vivere con pochi euro al mese.

Crearsi un lavoro è possibile ma non facile. Richiede tanta forza di volontà, coraggio e impegno. Ritorniamo al punto uno. Che tipo di persona sei?

Quarto errore è pensare che l’ estero è l’ eldorado. Credere che l’ estero sia la soluzione dei nostri mali, credere che vivere in un’ isoletta dei Caraibi è la sola cosa che ci renderà felici, credere che usciti dall’aeroporto incontreremo il lavoro dei nostri sogni.

Niente di tutto ciò è vero. Anche se è vero che in molti ambiti l’ estero offre più occasioni, le possibilità che l’ estero ci offre sta a noi coglierle.

Alla fine dei conti, il solo vantaggio oggettivo dell’ estero è che ci rende capaci di cose che in patria neanche abbiamo il coraggio di pensare.Il paese straniero tira fuori la grinta che è in noi. Il merito è il nostro, no dell’ estero.

Cambio vita: come fare?

Nel paragrafo precedente ho evidenziato gli errori comuni di chi vuole cambiare vita. Lungi da me sfiduciare le persone al cambiamento.

La filosofia di questo blog è appunto il contrario. Questo è il blog delle persone che hanno deciso di non arrendersi. Sia nel lavoro sia in tutti gli altri aspetti della vita.

Solamente cerco di evidenziare gli aspetti meno noti del cambio vita in maniera il più possibile reale dando inoltre degli strumenti utili al cambiamento.. Detto ciò, rimanendo nello stile del sito Aprire Azienda, vediamo come fare per cambiare vita.

Il primo passo da fare per chi vuole cambiare vita è fare una lista degli obiettivi. Prendi carta e penna e inizia a scrivere. Cosa scrivere?

Inizia con elencare innanzitutto chi vuoi diventare?

Un contadino delle Ande?

Un istruttore sub?

Vuoi semplicemente trasferirti all’ estero?

Oppure avviare una tua attività imprenditoriale? Qualsiasi sia il tuo obiettivo definiscilo chiaramente. Datti uno scopo reale e raggiungibile.

Se necessario suddividi il cammino in piccole tappe.

In secondo luogo, una volta deciso cosa si vuole nella vita, definisci il mezzo (o mezzi) per realizzare il proprio cambio vita.

Probabilmente avrai bisogno di denaro. Qualsiasi sia il tuo progetto di cambio vita, sicuramente dovrai iniziare a risparmiare.

Come farlo? Qui trovi dei buoni consigli.

Forse avrai bisogno di anni per raggiungere una cifra interessante, comincia subito non aspettare. Se oltre ai soldi, per realizzare il tuo cambio vita, hai bisogno di competenze, questo è il momento di averle.

Per aumentare le tue possibilità di successo, cerca di diventare unico.

O quanto meno raro. Studiare le lingue, Inglese d’ obbligo più altre rare molto richieste, oppure corsi professionali altamente specifici, qualsiasi sia il tuo campo cerca di avere una marcia in più degli altri per avere successo nel cambio vita.

Il terzo step per dare inizio al progetto di cambio vita è non sprecare quello che si è ottenuto nella seconda fase.

Come fare?

Con la conoscenza. E la pazienza.

Molti Italiani, dopo anni di sacrifici, hanno bruciato i risparmi di una vita, magari comprando un ristorante o altra attività, senza avere la minima idea del paese scelto per investire.

Presi dall’ entusiasmo, hanno creduto al primo truffatore finto amico, e credendogli, hano comprato attività da sogno solo sulla carta. Non esistono soldi facili oltre ad un improbabile vincita alla lotteria.

Se vuoi realmente cambiare vita, magari con la decrescita felice o altro, studia molto prima di agire. Per conoscere un paese, oppure per valutare se una determinata attività imprenditoriale sia reddittizia o meno, hai bisogno di conoscere.

E tanta pazienza.

Oltretutto non sottovalutare la possibilità che il tanto sognato estero non sia poi chissà quale paradiso. Per questo consiglio sempre di provare prima di fare scelte decisive.

Cambio vita: considerazioni personali.

Dopo aver viaggiato e vissuto in diversi paesi, tra i quali Australia, Indonesia, Regno Unito e Spagna, il mio bilancio non è quello che ci si potrebbe aspettare.

Sicuramente continuerò a viaggiare e scoprire il mondo, però quello che ho ricavato da questo inseguire chissà cosa, è che il cambiamento della propria vita è interiore non esteriore.

Essere felici non dipende da dove ci troviamo.

La felicità è una scelta. Durante i miei viaggi ho conosciuto molti Italiani all’estero e non ho trovato quella felicità diffusa che chi non parte crede di trovare.

Il detto “tutto il mondo è paese” è tuttora valido. Maleducazione e ignoranza non ha confini. Sta solo a te trovare un equilibrio interiore per cambiare veramente la tua vita.

Dai un valore a quel mezzo bicchiere pieno che tutti di noi hanno.

Se ti concentri su quello che non hai, sarai sempre una persona infelice e depressa.

Per questo motivo, e qui concludo, se vuoi avere effettivamente un cambio vita vero e duraturo, devi prima di tutto cambiare te stesso e coltivare la felicità e la gratitudine.

Inizia a essere grato di quello che hai (se sei vivo questo è già sufficiente come punto di partenza) e coltiva le passioni che hai con calma e serenità.

Alla fine, se usi il giusto approccio, potrai veramente cambiare vita.

Se sei una persona motivata nel crearti una rendita parallela, ti consiglio la guida completa ITS: Idea, Traffico, Soldi, il metodo per guadagnare con il web.

ITS ti racconta in esclusiva il percorso che ha trasformato Aprire Azienda da semplice hobby a lavoro vero e proprio.

ITS è il resoconto dei miei anni da imprenditore online, il risultato è una guida favolosa che ti aiuterà a realizzare i tuoi sogni.

Per leggerla, devi cliccare il link

Se sei d’accordo con me, perché non rimani in contatto con il blog tramite la pagina facebook e condividi l’articolo con i tuoi amici? Te ne sarò profondamente grato. 🙂

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

One Response

  1. Max Mar 18, 2014

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *