Come diventare intelligenti. Aumenta la tua intelligenza. 5/5 (1)

Come diventare intelligenti. I segreti dell’ intelligenza.

Ho deciso di scrivere questo articolo su come diventare intelligenti con l’intento di aiutare i giovani in cerca di risposte. Se sei arrivato sul mio sito tramite questa chiave di ricerca (“come diventare intelligenti“) significa che sei un ragazzo/a con voglia di migliorare. E questo ti rende già da se una persona intelligente. Parti da un buon punto di partenza e questo ti aiuta.

Arrivato a questo punto, probabilmente ti starai domandando chi sono io per consigliarti come diventare intelligente. Darai per scontato che io debba essere intelligente per dare consigli agli altri su come diventarlo. Io mi reputo discretamente intelligente. Nella media, niente più niente meno.Non credo di avere particolari doti scientifiche o caratteriali, però ho delle qualità che vorrei condividere con te che mi fanno pensare che proprio uno stupido non sono. E queste stesse qualità sono le caratteristiche che, secondo il mio modesto parere, dovrebbero avere tutte le persone per ritenersi intelligenti. E coltivare queste qualità è la risposta alla tua domanda su come diventare intelligenti. Vediamo insieme queste qualità che la persona intelligente deve avere.

Come diventare intelligenti: lo sviluppo dell’ intelligenza.

diventare intelligenteMolti credono che l’intelligenza è un dono della natura. Io credo al contrario che l’intelligenza si acquisisce nel tempo. Purtroppo, lo sviluppo del cervello inizia ad un’ età precocissima, dove noi non abbiamo nessun potere decisionale. I nostri genitori sono in gran parte responsabili del nostro corretto sviluppo. Ecco perchè credo che questo articolo su come diventare intelligenti sia di estrema utilità per i giovani genitori in procinto di allevare la propria prole.

Io non sono un psichiatra infantile e questo non è il mio intento. Però è facile capire che il bambino per sviluppare correttamente la sua intelligenza ha bisogno di amore e stimoli esterni corretti. Per i genitori in erba consiglio il seguente libro “Giochi d’intelligenza”.

L’intelligenza è strettamente correllata dalla diffusione della nostra rete neuronale. Avete notato che i bambini bilingue incontrano in età adulta meno difficoltà nello studio delle lingue? Questo perchè hanno una rete neuronale più ampia.

Se non abbiamo potere di controllo in età precoce, possiamo continuare il lavoro dei nostri genitori potenziando la nostra mente con esercizi rivolti all’aumento delle nostre capacità cognitive. Intelligenti non si nasce, si diventa e prima iniziamo meglio è.

Come diventare intelligenti: mente sana in corpo sano.

Se vogliamo diventare più intelligenti, aumentando le nostre capacità cognitive, dobbiamo innanzitutto alimentare la nostra mente in maniera corretta. E’ noto che un’ alimentazione efficace è il primo passo da compiere soprattutto se siamo in periodo esame o in generale sotto stress.

La naturopatia è la scienza complementare alla medicina classica e considera il benessere fisico come l’equilibrio energetico del corpo umano e in assenza di suddetto equilibrio, nascono le patologie. Senza inoltrarci nel contesto delle medicine alternative, è ovvio che un corpo malnutrito non ha il carburante necessario per dare il massimo delle prestazioni.

Il corpo umano è paragonabile ad un auto: puoi possedere l’ultimo modello della Lamborghini, ma se non inserisci la benzina difficilmente uscirai dal parcheggio. Lo stesso vale per la tua mente. Se cerchi la risposta a come diventare intelligenti, il primo step da compiere è quindi una sana e corretta alimentazione. In specifico, per potenziare la memoria è risaputo che dovrai mangiare soprattutto pesce azzurro, frutta secca, verdura e frutta di stagione.

Mangiare bene purtroppo non è sufficiente per migliorare la propria intelligenza. In campo medico è ormai risaputa l’importanza di compiere un’ attività fisica moderata ogni giorno. Non è necessario diventare un campione olimipico per raggiungere dei buoni risultati. Una passeggiata all’ aria aperta per un oretta al giorno è più che sufficiente per mantenersi in forma e creare i pressuposti per diventare una persona reattiva e intelligente. Il famoso detto mens sana in corpore sano sarà il nostro motto.

Dopo aver parlato dei due pilastri della salute, alimentazione e sport, per diventare intelligenti dovremmo aumentare le nostre capacità di memoria e velocità di apprendimento. Il cervello, come per i muscoli, è un organo che risponde agli allenamenti e risente negativamente dello stress.

Per allenare il proprio cervello tramite un allenamento appropriato, dobbiamo gestire lo stress e calmare il nostro pensiero. Una mente agitata e stressata è una mente poco ricettiva agli stimoli positivi, essendo già piena di senzazioni negative che bloccano le normali attività. Per far ciò, la prima regola è evitare tutte le fonti negative dalla nostra vita, o almeno ridurle il più possibile.

Quando la fonte di disturbo è inevitabile, cerchiamo almeno di riportare la calma subito dopo l’evento: se odiamo il nostro lavoro, cerchiamo di ritagliare del tempo per fare delle attività rilassanti. Se hai problemi nel avere del tempo tutto per te, ti consiglio di gestire il tuo tempo in maniera più produttiva.

Come diventare intelligenti: esercizi della memoria.

Un corpo sano, allenato e una mente rilassata sono i requisiti fondamentali per migliorare la propria intelligenza. Se applichi i tre principi, noterai sin da subito un effetto positivo sulla tua mente: non è questa una via semplice per diventare intelligenti?

Visto che noi siamo persone ambiziose, certamente non ci fermeremo a questo stadio di benessere. Se vogliamo diventare intelligenti dobbiamo allenare la mente con esercizi mirati ad aumentare la nostra capacità di apprendimento. Il primo consiglio che mi sento di dare è stimolare la mente con sfide a difficoltà crescente. E se queste sfide hanno anche un’ utilità pratica è ancor meglio.

Ecco perchè lo studio di una lingua straniera è il miglior antidoto ad una vita priva di significato. Molte informazioni e notizie sono solamente in lingua inglese e non attingere a queste fonti automaticamente limita i vostri orizzonti futuri. Se invece siete già pratici con l’inglese, potete sfidare voi stessi con una seconda lingua straniera. Ovviamente prima iniziate meglio è.

Il secondo consiglio per diventare intelligenti è leggere, leggere e leggere. Qualsiasi cosa, ma leggete. Autori presenti e passati, romanzi, racconti, guide al miglioramento; tutto quello che porta un valore aggiunto alla vostra cultura. Un consiglio: evitate di leggere di cronaca politica italiana. Un’ assoluta presa in giro continua, la più inutile delle perdite di tempo. Non accrescete nessuna capacità, non porta valore aggiunto. Evitate i slogan politici e le storielle quotidiane come la peste. Una volta consolidata la vostra fede politica, qualunque essa sia, andate avanti e non perdete la risorsa più importante, il vostro tempo e la vostra vita.

Il terzo consiglio per diventare più intelligente è aprire un blog. Come ampiamente discusso sull’ articolo appena linkato, aprire un blog comporta una serie di sfide personali che migliorerà la vostra cultura. Infatti, per scrivere notizie interessanti per i vostri lettori, dovrete per forza di cose documentarvi sul vostro argomento di interesse, e questo vi renderà automaticamente più intelligenti.

Come diventare intelligenti: conclusioni.

Come vedi non esistono pillole e ricette segrete per diventare intelligente. L’intelligenza non è una cosa innata, dobbiamo solo imparare a trattare bene la nostra mente riempendola di pensieri positivi e atteggiamenti attivi.

Molte volte sentiamo la nostra vita scivolare via in una piatta monotonia. Fermiamoci appena ci rendiamo contro che la direzione intrapresa non è quella che vogliamo. Non sempre i grossi stravolgimenti sono la cura dei nostri mali. Spesso dobbiamo solamente cambiare prospettiva, aggiustando le piccole cose del nostro carattere che ci rendono infelici. I grandi cambiamenti iniziano sempre da un piccolo passo.

Se ti è piaciuto l’articolo, ti chiedo solamente di rimanere in contatto con il blog Aprire Azienda e di condividere gli articoli che ti piacciono con i tuoi amici. E un +1 sull’articolo è segno di gradimento. Grazie e a presto.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

5 Comments

  1. MANUELA Apr 19, 2014
    • Alessandro Nicoletti Apr 19, 2014
  2. Davide Firrao Set 14, 2014
  3. Arsid Apr 2, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *