Come essere felici. Le 10 regole della felicità. 4.43/5 (7)

Come essere felici?

La domanda del secolo troppe volte senza risposta.

Benchè la felicità sia il sentimento più desiderato dall’ umanità, ben poche persone riescono a raggiungerla.

Molti anni fa lessi un piccolo libricino di cui ricordo molto bene il titolo e il contenuto (ho scritto le regole in un foglio che ancora conservo).

Al tempo ero giovane e immaturo: lottavo per raggiungere una stabilità interiore che allora non avevo ( e ad essere sinceri nemmeno oggi).

Ora, dopo diversi anni, anche se non ho ancora raggiunto la stabilità esteriore (casa, lavoro, famiglia ecc..), sento dentro di me di avere qualcosa che allora non avevo.

Una sensazione di felicità intrinseca indipendente dal successo esteriore della mia vita.

Una tranquillità che ti fa vedere la vita da una prospettiva diversa.

Tutto questo è possibile raggiungerlo senza spendere soldi.

La felicità è una scelta!!!

Si, hai capito bene.

Sei tu a scegliere di essere felice e ti dimostrerò con fatti empirici che quello che dico è vero e lo puoi raggiungere anche tu con il giusto lavoro.

Il libricino di cui ti parlavo si intitola  “Le 10 regole della felicità”.

Ti farò un riassunto delle 10 leggi e integrerò a fondo articolo una serie di 22 suggerimenti per scoprire come essere felici.

Se attuerai le regole, la felicità è garantita nonostante gli eventi esterni della tua vita.

Come essere felici: le 10 regole della felicità.

come-essere-felici-felicitàPrima di affrontare questo cammino verso la felicità, ricorda che il tempo su questa terra è limitato e di gran valore.

Inizia a considerare ogni tua giornata un dono, un regalo che sarebbe stupido sprecare dietro all’infelicità.

Partendo da questa verità, iniziamo insieme questa avventura alla scoperta di come essere felici.

Come essere felici: 1° regola, l’atteggiamento.

Una delle regole più importanti per essere felici è l’atteggiamento che abbiamo nei confronti della nostra vita.

Se ci concentriamo su tutte le cose che non abbiamo, non riusciremo mai a raggiungere la felicità.

Dobbiamo, nonostante tutte le avversità della vita, aggrapparci al famoso bicchiero mezzo pieno che noi tutti abbiamo.

Non dirmi che il tuo bicchiere è tutto vuoto perchè non ci credo, è impossibile.

Casi esemplari sono le persone che hanno avuto incidenti o malattie altamente invalidanti e comunque hanno deciso di andare avanti aggrappandosi alle briciole che la vita gli ha lasciato.

Solo per rispetto nei loro confronti, se abbiamo una salute accettabile dobbiamo ritenerci fortunati e per questo felici.

Ogni evento della vita (anche vincere alla lotteria) ha il suo lato negativo e il suo lato positivo.

Siamo noi che decidiamo a quale dei due dare maggior rilevanza.

E’ il significato che noi stessi diamo alle circostanze della vita ad influenzare il nostro stato d’animo.

Chiediamoci sempre l’aspetto positivo della situazione e se non riesci a trovarlo significa che non lo hai cercato.

Tranne per pochissimi fatti tragici, come la morte o la malattia in età precoce, ogni situazione ha il suo lato positivo.

Sta a te coglierlo.

Noi siamo i capitani della mente, non lasciamo che i pensieri negativi prendano il sopravvento.

Leggi anche: come creare un sito per vivere bene

Come essere felici: 2°regola, l’attimo.

Uno dei segreti più importanti per scoprire come essere felici è vivere il presente.

Hanno fatto molti film e ricerche sul discorso, io ho scritto un articolo sull’importanza del Carpe Diem.

La vita è qui è ora.

Non è domani nè ieri nè l’anno prossimo.

Tutto quello che ti serve è nel presente. Il tempo che abbiamo sulla terra è un tempo finito: l’unica cosa che non avremo mai indietro è il tempo.

Non dobbiamo sprecarlo riempendoci la testa con paranoie e pensieri che probabilmente non accadranno mai. Passiamo ore della giornata rimpiangendo il passato e temendo il futuro.

Nel frattempo ci dimentichiamo di vivere il presente e la vita ci sfugge di mano.

Tutto ciò ci crea rimpianto del passato e ansia per il futuro. Ogni epoca della vita ha i suoi aspetti positivi e negativi.

Viviamoli senza paura.

Solo vivendo il presente possiamo costruirci un futuro stabile e felice.

La vita è fatta di piccoli passi quotidiani che devono essere compiuti in ottica globale.

Concentrati sull’oggi, su quello che puoi fare ora per migliorare il tuo domani.

E’ un concetto espresso anche sul mio articolo dedicato a coloro che vogliono cambiare vita.

Come essere felici: 3° regola, gli scopi

Chi di noi non ha uno scopo nella vita?

Anche se ti sembrerà strano, credo che la maggiorparte delle persone viva senza un obiettivo specifico.

Sommersi dai problemi quotidiani, noi tutti perdiamo l’orientamento e andiamo avanti per inerzia.

In questo contesto dobbiamo fermarci al più presto, metterci davanti allo specchio e domandarci: cosa voglio dalla mia vita?

Anche se sono anni che hai chiuso il cassetto dei sogni, è arrivato il momento di riaprirlo e guardarci dentro.

Una delle esigenze più importanti della vita è sentire di avere uno scopo da raggiungere.

Tutti sognavamo da piccoli.

E’ solo arrivato il momento di ascoltare quel bisogno e farlo diventare il faro delle nostre giornate.

Puoi impiegare anni a raggiungere il tuo scopo, forse non lo raggiungerai mai, ma il solo fatto di averlo e di lottare per raggiungerlo ti donerà un senso di felicità duraturo. Diamo un senso alla nostra vita.

Come essere felici: 4°regola, il corpo.

Mente sana in un corpo sano. Se non curi il tuo corpo, non puoi curare la tua anima. Curare il corpo è molto più facile che curare la tua anima, infatti devi iniziare proprio da questo.

Una dieta sana e un’ attività fisica moderata è il punto di partenza di ogni cammino verso il raggiungimento della felicità. E’ molto più facile di quello che credi.

Inizia dall’ evitare le schifezze del supermercato, concentrati su prodotti freschi (sono anche più economici) e riduci la quantità.

La leggerezza che sentirai addosso ti aiuterà nell’ alzarti dal divano e iniziare una bella passeggiata in mezzo la natura. Ascolta il tuo corpo.

Spesso l’infelicità è dovuta anche ad una certa emarginazione sociale. Fare sport aiuta a relazionarsi con gli altri, condividere esperienze e momenti di serenità.

Non trascurare la necessità di stare all’ aria aperta, dell’ effetto del sole sul nostro umore. Usa televisione e computer con moderazione (massimo 2 ore al giorno), il resto dedicati alla vita. Quella vera.

Come essere felici: 5°regola, l’immagine di sè.

Se volete essere infelici, chiedete agli altri cosa pensano di voi. E’ la maniera migliore per avere un’immagine distorta di voi stessi. Solo voi conoscete il vero valore della vostra persona.

La maggiorparte delle persone non hanno raggiunto la felicità, e per questo vogliono sfogare le proprie delusioni con il resto del mondo. Cercheranno di scaricare le loro pene sugli altri.

Molte persone vivono una vita infelice perchè non hanno un’ alta considerazione di se stessi. In fondo non si accettano e non si amano.

Se non abbiamo una buona idea di noi stessi, come possiamo vivere una vita felice? E’ semplicemente impossibile.

Non evidenziare i tuoi difetti, ma esalta i pregi della tua persona. Siamo quello che pensiamo. Iniziamo a considerarci per quello che siamo, esseri unici che hanno il diritto alla felicità.

Come essere felici: 6°regola, il perdono.

Noi tutti abbiamo subito dei torti.

Rendiamoci migliori, perdoniamo.

Anche se abbiamo subito ingiustizie profonde, non alimentiamo la nostra mente con pensieri di odio e rancore. La vita è una e breve: riempiamola di gratidudine, compassione e perdono.

Se iniziamo ad odiare tutto il mondo, inizieremo ad odiare anche i nostri cari, e soprattutto noi stessi. E’ deleterio.

Non possiamo essere felici con sentimenti negativi che abitano la nostra testa.

Prova a perdonare e vedi l’effetto che fa. Il risentimento e l’odio fa male a noi stessi, no all’oggetto della nostra cattiveria.

Come essere felici: 7°regola, il dare.

Viviamo in tempi difficili, ognuno rinchiuso nei propri problemi, considerandoci gli unici che soffrono su questa terra: ci autoisoliamo.

Proviamo a cambiare prospettiva, iniziamo a donare. Non parlo di soldi. Parlo anche e soprattutto del nostro prezioso tempo.

Dedichiamoci al volontariato, aiutiamo gli altri che hanno problemi maggiori dei nostri.

Se credi che aiutare gli altri sia di aiuto solo agli altri, sbagli di grosso. Prova a fare una buona azione, anche piccola, e prova come ti senti.

Non dirmi che non ti senti bene. Più felicità e serenità regaliamo agli altri, più ne riceveremo in cambio. E’ come la matematica: non è un opinione, sono fatti.

Come essere felici: 8°regola, l’umorismo.

Uno dei maggiori rimpianti delle persone sul letto di morte è aver dato troppo peso agli eventi della vita. Prendiamo la vita per quello che è: un passaggio esistenziale sulla terra piuttosto breve.

Non complichiamoci troppo la vita, non perdiamo occasione di trovare il lato comico su quello che ci capita. Ridiamo e facciamo ridere le persone.

Prova ad iniziare la giornata con una bella risata (video al fondo pagina), dai la possibilità alla tua mente di aprirsi alla goia.

Qualunque cosa ti succeda nella vita, quando dico qualunque è qualunque, non dargli troppa importanza. Non preoccuparti delle piccole cose, ricorda la maggiorparte delle cose sono piccole.

Come essere felici: 9°regola, le relazioni.

Come ti comporteresti se domani fosse l’ultimo giorno della tua vita che potresti vedere i tuoi cari? Ecco, tenendo costantemente in mente questo, rapportarti con gli altri in questa maniera.

Tu non lo sai, ma forse potrebbe essere veramente l’ultima volta che vedi una persona cara. Non voglio portare sfiga, ma la verità è che un giorno, quel giorno arriverà veramente.

Non farti trovare impreparato.

Vivi la tua vita come se dovessi morire domani, e pensa come se non dovessi morire mai. Frase scontata ma vera. Noi esseri umani siamo animali sociali.

Non siamo fatti per stare in solitudine.

La felicità di una persona si misura dal livello di interazioni sociali che ha. Non devi per forza conoscere tutto e tutti; coltivare anche pochi ma buoni rapporti è molto importante, se non meglio di tanto e male.

Come essere felici: 10°regola, la fede.

Non parlo di religione, parlo di speranza.

Sia che tu creda in Dio o no, non fossilizzarti su idee tristi come la morte la fine di tutto.

Prendi l’esempio della religione indiana e del senso della vita.

Quello che facciamo oggi, avrà influenza sulle nostre vite future. Credere non ti costa niente, in cambio otterai felicità e serenità.

Se segui le 10 regole della felicità, avrai forse raggiunto il segreto di come essere felici. E’ più facile di quello che credi.

E’ un processo lungo e costante ma di per sè non difficile. La disciplina è importante ma volere è potere. Non togliere a te stesso la possibilità di essere felice. Sprecheresti un’ importante opportunità.

Molte persone infatti sottovalutano l’importanza di essere felici.

Sul blog Aprire Azienda cerchiamo inoltre di stimolare la persona a realizzarsi inventandosi un lavoro in proprio. Un imprenditore di succcesso non sarà mai tale se non crede in se stesso e vede la vita con ottimismo.

I soli soldi non fanno di un imprenditore un vincente.

Bisogna credere nelle proprie intuizioni e avere il coraggio di portarle a termine.

In questo blog non voglio parlare solo di leggi e percentuali, per questo motivo vi voglio riportare un articolo trovato in rete, che credo sia fonte di ispirazione per quelli che vogliono migliorare la propria vita.

Queste sono le 22 abitudini che secondo l’autore sono importanti per essere felici:

Scopri le 22 abitudini per essere felici

  1. Non avere rancori: perdonare e dimenticare libera i sentimenti negativi che ci impediscono di essere felici;
  2. Tratta tutti con gentilezza: questa pratica, oltre a essere contagiosa,  libera ormoni positivi come la serotonina e aiuta a costruire legami con le persone;
  3. Considera i problemi come sfide: eliminare la parola problema dal proprio vocabolario e consideralo come una sfida, utile a migliorare te stesso e la tua vita;
  4. Sii grato di quello che hai: le persone grate combattono meglio lo stress e raggiungono più facilmente i propri obiettivi;
  5. Sogna in grande: invece che limitare, aiuta a realizzare gli obiettivi aprendo la mente con una visione ottimista;
  6. Non preoccuparsi delle piccole cose: se sono piccole perchè preoccuparsi;
  7. Parla bene delle altre persone: parlare male degli altri ti crea sentimenti negativi, parlare bene sentimenti positivi;
  8. Evita scuse: assumiti le tue responsabilità e usa i fallimenti per migliorare te stesso;
  9. Vivi il presente: concentrati su quello che stai facendo in maniera totale, migliorerai la tua produttività;
  10. Svegliarsi presto alla stessa ora: aumenta le tue energie, la concentrazione e regola i ritmi circadiani;
  11. Non paragonarti agli altri: l’invidia si sa fa male, pensa al tuo successo solo come ai tuoi miglioramenti senza paragonarti a quelli degli altri;
  12. Circondati di persone positive: l’energia positiva attrae energia positiva;
  13. Non aspettare l’ approvazione degli altri: è bene cercare opinioni altrui, ma le persone felici rimangono fedeli al proprio cuore;
  14. Ascolta: fai tesoro della saggezza altrui;
  15. Coltiva le relazioni sociali: non dimenticarti di dedicare tempo alle persone che ami;
  16. Meditate: la meditazione aiuta a mantenere la mente concentrata, calma i nervi e sostiene la pace interiore;
  17. Mangia Bene: ciò che si mangia influenza direttamente il vostro umore e livelli di energia sia a breve che a lungo termine;
  18. Esercizio fisico migliora immediatamente il vostro stato d’animo, riduce lo stress e aumenta la felicità;
  19. Vivi in modo semplice: evitare il caos e prediligere l’ordine riduce lo stress;
  20. Sii onesto: mentire aumenta i livelli di stress e la tua autostima crollerà. Inoltre, se gli altri scopriranno che sei un bugiardo, danneggerà i vostri rapporti personali e professionali;
  21. Controlla te stesso: evita di lasciarti dettare come vivere dalle altre persone;
  22. Accettare le cose immodificabili: concentrati su quello che tu puoi cambiare per migliorare la tua vita.

Credo che queste qualità siano necessarie per iniziare qualsiasi nuova impresa nella vita. Essere felici più che un traguardo penso sia un punto di partenza nella vita.

La felicità viene da dentro di noi non da fuori.

Essere felici è una scelta.

Fra le qualità elencate sopra, vorrei aggiungere anche il coraggio e la tenacia.

Il coraggio di credere in se stessi e la tenacia per portare avanti le proprie idee fanno la differenza fra una persona felice e una persona triste. se volete cambiare la vostra vita dovete innanzitutto crederlo voi stessi perchè gli altri non lo faranno.

Prendete me ad esempio.

Il mio sogno è un giorno di poter vivere di internet.

Con questo sito o con un altro magari. Amo scrivere e diffondere il mio pensiero. Direte voi guarda che non ci vuole un gran coraggio a scrivere un blog.

Questo è vero ma credetemi ci vuole una grande tenacia e fiducia in se stessi perchè un blog nasce e cresce solo da sudore, conoscenza e ottimismo.

Detto questo ragazzi spero che l’ articolo sia stato di vostro gradimento e fonte di ispirazione per il vostro futuro.

Se vi è piaciuto l’articolo e volete ringraziarmi per avervi aiutato a iniziare un percorso verso la felicità, il modo migliore per farlo è condividere l’articolo su “come essere felici” con i vostri amici e parlate del blog Aprire Azienda.

E poi non dimenticate di rimanere in contatto tramite la pagina facebook.

Buona fortuna con la vostra ricerca della felicità. A presto.

Forse ti interessa anche:

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

One Response

  1. Giacomo Motti Dic 2, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *