Come fare soldi su internet : la guida per guadagnare online 4/5 (2)

Caro lettore-amico di Aprire Azienda, oggi parleremo della verità dietro la frase digitata da molte persone : come fare soldi su internet.

Premetto che uso questa espressione solamente per un fatto tecnico di Seo.

L’espressione fare soldi non mi piace, preferisco di gran lunga usare “aprire un business online di successo grazie alle proprie passioni“.

Purtroppo però devo adeguarmi al mercato italiano e scrivere questo articolo usando questa brutta espressione.

Se segui il blog, sai che non perdo occasione di criticare i guru del web che promettono a tutti di diventare ricchi senza sforzo e competenza.

Queste sono truffe per il semplice fatto che non esistono soldi facili, ma opportunità imprenditoriali nate grazie al web.

Tutti in cerca di un modo furbo per guadagnare online  ma solo pochi ci riescono.

Il fatto è piuttosto semplice da capire: non esiste un modo semplice per fare soldi su internet. Esistono opportunità e spirito di iniziativa non scorciatoie truffaldine.

Se sei capitato su questo articolo in cerca di un modo facile per guadagnare soldi su internet, ti consiglio sin da ora di lasciare questo blog per sempre.

Se invece sei una persona seria, stanca di lavorare per gli altri, e vuoi diventare un imprenditore serio, allora sei mio amico e del blog.

E’ possibile fare soldi online solo creando valore reale per il cliente, e con un pizzico di volontà non è poi così difficile raggiungere l’obiettivo.

Leggi anche: scegliere il miglior tema WordPress

Come fare soldi su internet: la guida di Aprire Azienda

Dopo questa breve ma doverosa premessa, vediamo insieme le opportunità offerte dal web per guadagnare su internet in modo serio ed onesto.

Questo articolo ti spiega come passare da un’idea alla sua realizzazione.

Sei pronto?

Allora si parte!!!

Come fare soldi su internet: si parte dall’idea

come fare soldi su internetIl mondo è passato dall’età della pietra alla rivoluzione industriale grazie alla necessita di risolvere i problemi.

Dall’invenzione della ruota ai social network, la nostra società è basata interamente sulla soddisfazione dei bisogni.

Con l’avvento di internet, migliaia di nuove opportunità sono nate e non coglierle sarebbe un errore.

Io stesso, grazie al blog riesco a raggiungere un pubblico una volta irraggiungibile.

Tenendo in mente questi due fattori, bisogni e pubblico, possiamo iniziare un percorso rivolto alla creazione di un business online concreto e redditizio.

Ovviamente questo percorso nasce da un’idea.

Prendi l’esempio dei grandi imprenditori del web: Zuckerberg grazie ad un’idea (connettere i studenti dell’ università di Harvard) e ad un bisogno (rimanere in contatto con amici lontani) è riuscito a cambiare il mondo.

Il motore del mondo sono le idee e tu se vuoi fare soldi su internet devi averne una.

Non deve essere necessariamente innovativa, puoi anche prenderne una già realizzata e migliorarla in modo straordinario.

Oppure puoi riempire le nicchie più piccole lasciate dai grandi colossi.

Prendi l’esempio di Amazon: vendere tutto a tutti non necessariamente significa vendere meglio.

Ogni grande impresa ha i suoi limiti e tu puoi colmarli.

Magari non venderai tutto, ma puoi diventare il migliore nel vendere libri per bambini ad esempio. Più la tua idea è specifica, più le opportunità di emergere aumentano.

In alternativa, puoi puntare su un sistema già collaudato in altri paesi e importarlo di paese in paese.

Molto significativo è il caso di un ragazzo che da solo ha fondato un colosso del commercio online in Cambogia, paese ignorato dalle maggiori aziende.

La verità è che fare soldi su internet non è impossibile.

La possibilità di avere successo dipende solamente dalla tua determinazione e perseveranza.

Gli ostacoli davanti a te sono migliaia, ma li puoi superare uno dopo l’altro se ami quello che fai.

Questo è il segreto del successo!!!

Durante i miei viaggi, ho scoperto il modo migliore per avere idee di business è il viaggio in se.

Sei curioso di sapere qual è il segreto per avere idee sempre nuove?

La risposta è più facile di quello che credi.

Non devi metterti a testa in giù per aumentare l’apporto di sangue al cervello, il solo e unico modo per avere idee imprenditoriali di successo è viaggiare.

Quando parlo di viaggi non parlo del turismo toccata e fuga.

Viaggiare non è sinonimo di vacanza, viaggiare significa diventare camaleonti e trasformarsi in qualcosa di nuovo, vivere come uno straniero e immergersi nella nuova cultura.

Viaggiando apri la mente e scoprirai che non esiste strumento più potente di una mente aperta.

Viaggiando ho scoperto che è possibile inventarsi un lavoro dalle proprie passioni sfruttando le potenzialità di internet.

Quando viaggi in paesi dove la tecnologia è ormai realtà nella vita quotidiana, come ad esempio il Regno Unito, scopri che molte idee possono essere importate dall’estero qui da noi in Italia.

Viaggia con curiosità e attenzione ai particolari, le idee per fare soldi su internet sono infinite.

Leggi: come aprire un sito

Guadagnare online grazie al tuo pubblico

Il miglior modo per guadagnare denaro online è creare dei contenuti sempre nuovi.

Diventare un blogger autorevole nella propria nicchia non è difficile se mossi da competenza e passione.

Competenza perché il tuo blog deve essere costruito su basi professionali, passione perchè devi amare ciò che fai.

Aprire Azienda sta avendo un discreto successo con voi lettori perché amo quello che faccio.

Amo leggere, scrivere e aiutare quando posso.

Questo significa che riesco a far trasparire la mia passione a chi legge.

Tu devi fare lo stesso con il tuo pubblico.

La costruzione di un audience online prevede diversi fasi.

La prima, ma non per importanza, passa inevitabilmente per la creazione di contenuti di valore per gli altri.

Si hai capito bene, per gli altri.

Sarò sincero, a nessuno interessa delle tue vacanze oppure di quanto sei felice con il tuo nuovo partner.

Se vuoi aprirti un diario online, puoi farlo, ma non pensare di guadagnarci sopra. Un blog con intenti imprenditoriali deve avere lo sguardo rivolto alla risoluzione di problemi.

Io sono un forte sostenitore del Karma: fai del bene e il bene ti tornerà indietro.

Ovviamente la creazione di un pubblico non ha solo aspetti romantici. L’aspetto tecnico della crescita del blog prevede tanto impegno in termini di tempo.

Ricerca dei contenuti, creazione e divulgazione ti occuperanno moltissime ore della tua vita.

Questi contenuti non devono per forza essere post scritti.

Puoi usare video, foto, social, infografiche.

La seconda fase della creazione della propria visibilità online è quella di fidelizzare il lettore.
Arrivato a questo punto, un bel + sul tasto me lo merito non è vero? Per te è gratis, io capisco se scrivo cose utili


Non puoi ambire all’olimpo degli imprenditori del web senza dare la tua disponibilità.

Rispondi alle email, partecipa alle discussioni, devi semplicemente essere te stesso a aiutare senza chiedere niente in cambio.

Io faccio così e il mio blog continua a crescere.

e a me funziona, non vedo perché a te non dovrebbe.

Le sole email a cui non rispondo sono quelle di persone arroganti e maleducate, ti avviso che ci sono, tu non dargli peso e continua per chi invece apprezza il tuo lavoro.

Il blog è solo uno dei metodi per guadagnare online, ma qualsiasi attività tu voglia avviare ti consiglio di prevederne uno al suo interno.

Fare soldi online: il modello di business

Viaggiare e sognare idee, magari potessimo tutti vivere così.

La realtà delle cose ci  riporta inesorabilmente alla cruda verità: i soldi servono eccome.

Ogni idea di lavoro ha bisogno essenzialmente di due cose: una persona (tu) determinata a realizzarla e un modello di business funzionante.

Ma cos’è un modello di business?

Il modello di business non è altro che la tua strategia nel creare valore e come riuscire a monetizzare questo valore.

Fare soldi su internet non significa rubare le credenziali della carta di credito a qualcuno oppure fare spam.

Guadagnare online significa costruirsi una reputazione sul web e vendere i propri servizi o prodotti di qualità. Non esistono segreti.

I modelli di guadagno funzionanti in rete sono diversi ma devi stare molto attento a quale scegli.

Come avrai già letto in rete, fare soldi con la pubblicità è difficile, quasi impossibile per molti blog di nicchia. Infatti, per generare introiti degni di nota devi avere un traffico web notevole.

Tuttavia, se il tuo blog è fortemente legato al territorio il discorso cambia.

Immagina di avere il blog più seguito della tua città: molti commercianti avranno un forte interesse in una tua recensione come ad esempio un locale o un piccolo negozio.

Questo discorso ci riporta all’importanza della nicchia di mercato trattata nell’articolo precedente.

Sul web, come nella vita reale, esiste una forte interconnessione tra i vari aspetti, legami a volte difficili da leggere e decifrare ma esistono.

Tenendo bene in mente le caratteristiche di ogni modello di business scelto, questi qui di seguito sono i principali da seguire per fare soldi online.

Fare soldi su internet: idee

Ovviamente uno non esclude l’altro, anzi farli lavorare insieme è assai conveniente.

1.Pubblicità non gestita da noi;

Come detto in precedenza, per generare introiti degni di nota con il circuito pubblicitario per eccellenza (Adsense) devi avere molti visitatori.

Tuttavia Adsense diventa interessante anche per i piccoli blog di nicchia.

Per avere successo e aumentare il traffico del blog non devi far altro che scrivere con continuità articoli lunghi (non meno di 1000 parole) per un periodo minimo di 1 anno.

In questo anno di lavoro al buio non vedrai nessun risultato, il tuo blog non ha ranking e backlink, non sei nessuno per Google e lui te lo dimostra ponendoti dietro a tutti gli altri.

Però, se continui e non ti arrendi, dimostrerai ai motori di ricerca, e a te stesso, che tu sei un tipo testardo che non molla.

Allora i tuoi sforzi verranno riconosciuti. Se fosse facile saremmo tutti blogger famosi e sinceramente perderebbe interesse.

Non pensare nemmeno di iscriverti ad Adsense prima di aver raggiunto la quota minima di 500-1000 visitatori unici al giorno.

Avere 100, 200 visitatori non significa che non puoi guadagnare online, significa solamente che devi scegliere altre strategie.

2.Vendere banner pubblicitari direttamente;

Senza mai abbandonare la speranza, e ovviamente non mollare mai, se riesci a scrivere almeno 100 post veramente utili per la tua nicchia, potrai ambire a raggiungere risultati in breve termine.

Vendere pubblicità direttamente dal tuo sito è possibile se il tuo sito è fortemente targhetizzato.

Il cliente è interessato ad acquistare il banner o articolo sponsorizzato se riesce a guadagnare dall’investimento. In Italia purtroppo la cultura del web non è diffusa come dovrebbe.

Molti italiani stanno perdendo il treno di internet per diffidenza e ignoranza (intesa nel senso buono del termine).

Gli imprenditori italiani tentennano ad investire su internet, non riescono a capire che internet non sono solo multilevel marketing e clonazioni di carte di credito.

Qualsiasi attività imprenditoriale può e deve beneficiare degli enormi vantaggi offerti dal web.

Faccio un appello agli imprenditori: se un giovanotto bussa alla vostra porta offrendovi un banner sul sito in cambio di pochi euro, sappiate che il vostro ROI (ritorno dell’investimento) sarà certamente positivo.

Come fare per offrire i propri spazi web ad un imprenditore? Innanzitutto devi avere un sito web con layout grafico semplice e professionale (puoi fare da solo come ho fatto io).

Secondo, introdurre il tuo sito tramite email fornendo dati di traffico e nicchia di riferimento. Evidenzia i vantaggi dell’investimento e offri pacchetti di breve durata.

3.Affiliazioni indirette;

Esistono molti circuiti di affiliazione indiretta, cioè iscriversi ai tanti programmi presenti e promuovere prodotti di aziende senza avere un contatto diretto con esse.

I circuiti più famosi per affiliarsi sono Amazon e Zanox.

L’affiliazione consiste nell’inserire link a prodotti o aziende e ricavare una percentuale per ogni vendita generata tramite il tuo link di affiliazione.

Anche per questo modello di business ha i comunque bisogno di molti visitatori. Il cliente medio italiano non dimostra molta gratitudine e preferisce comprare direttamente dal sito.

Questa cultura deriva principalmente dal non volersi fidare, dal pensare che ci stanno sempre fregando quando in verità ci sono molte più brave persone in giro di quello che pensiamo.

Questa paura dell’altro viene ogni giorno alimentata dal terrorismo dei mass media. Se ti concentri sul male del mondo, inizierai a pensare male di tutti.

La verità è che le brave persone sono ovunque.

4.Affiliazione dirette;

Conosci un blogger che ha scritto una guida o che offre un servizio interessante? Bene, chiedigli se è disposto a collaborare con te offrendoti una % in cambio della promozione del suo prodotto da parte tua. Ovviamente il prodotto dovrà essere di interesse per la tua nicchia.

5.Vendita di un ebook o guida;

Questo è il metodo che preferisco perché vendi un tuo prodotto.

Scrivere un ebook proprio aiuta te stesso a crescere come professionista e diventare un esperto. Scrivere un libro è impegnativo ma gratificante. La creazione di una tua guida, oltre a farti generare un reddito, ti aiuterà a costruirti un brand intorno alla tua persona.

6.Consulenza;

Tramite un sito internet puoi vendere le tue conoscenze ad altri. Puoi vendere il tuo tempo ad ore, non fare l’ingordo, chiedi un prezzo ragionevole e non essere troppo fiscale in termini di tempo.

Quando faccio le mie consulenze non penso ai soldi ma penso a come essere il più utile possibile. Quando inizio un discorso lo porto a termine anche se l’ora è passata. Non importa, non si può lasciare la risoluzione dei problemi a metà, se inizi un lavoro portalo a termine.

7.E-commerce;

La tua attività prevede un e-commerce?

Bene, con WordPress puoi aprire il tuo negozio online di successo a costi praticamente zero. Certo, se vuoi un look accattivante avrai bisogno di un web designer e un grafico professionista, ma prima ti consiglio di iniziare da un blog.

Un buon e-commerce deve essere intuitivo, chiaro, veloce e soprattutto corredato di lunghe e dettagliate descrizioni del prodotto. Questo testo, oltre alla spiegazione al cliente, ti serve per posizionarti sui motori di ricerca.

8.Servizi freelance;

Cosa puoi offrire alle aziende sul web? Sei uno scrittore, un fotografo, un videomaker? Qualsiasi siano le tue competenze offrile sul web su piattaforme come Elance o Freelancer.

9.Start up;

Il fenomeno start up, a volte inflazionato, nasconde una possibilità immensa di guadagno. Per fondare un’azienda innovativa e avere successo devi intercettare un reale bisogno inespresso.

Non ti demoralizzare se la tua idea è già presente in altri mercati, focalizzati a diventare il migliore della tua zona.

Per avviare una start up devi essere un bravo team player e organizzare una squadra affiatata intorno al progetto. Una start up come minimo deve avere un leader, un buon venditore e un programmatore.

10.Contenuti premium;

Prevedi una parte del tuo sito accessibile solamente agli iscritti. Offrire questo servizio solamente dopo aver creato un blog completo e veramente utile altrimenti nessuno pagherà per i contenuti premium.

I segreti per fare soldi su internet

Tutti noi siamo in grado di aprire un blog e scrivere articoli.

Solo pochi riescono invece a creare reale valore a chi legge. Io non so di che categoria faccio parte, devi dirmelo tu, tuttavia sono sicuro che il mio lavoro è piaciuto all’incirca a 1000 persone.

Lo affermo perché ho ricevuto ringraziamenti e complimenti. Ricevere parole carine fa sempre piacere e quando iniziai il blog non me le aspettavo.

Se vuoi fare soldi su internet (come odio questa espressione ma i motori di ricerca la vogliono) devi diventare un amico e un compagno prima che un imprenditore.

E’ vero, molti fanno soldi online con idee innovative e aziende miracolose, però non tutti possiamo ambire a tali risultati. Io invece parlo per il 100% delle persone che leggono.

Tutti possiamo diventare utili agli altri, basta volerlo e non mollare mai.

Un altro segreto per avere seguito online, e quindi guadagnare, è essere straordinari. Straordinario nel senso letterale della parola “non ordinario”.

Se limiti le tue azioni a cose già viste, sarai uno dei tanti. Devi trovare la strada verso l’unicità, associare il tuo nome con una particolare nicchia inesorabilmente.

Tranne che per la nicchia della Seo, praticamente tutti gli argomenti sono liberi. Sport, moda, abbigliamento, viaggi, lavoro, crescita personale, lettura, servizi alle aziende.

Alcune nicchie hanno già i loro leader, questo non esclude che tu possa ritagliarti la tua piccola cerchia di lettori-amici fedeli.

Perché tu per me, prima che un lettore sei anche un amico (ovviamente non tutti, odio chi pretende ma per fortuna sono pochissimi).

Nel corso degli anni di Aprire Azienda, ho testato diverse strategie per fare soldi online, tra le varie strade intraprese, ho capito che la mia si basava sulla creazione di contenuti gratuiti tenendo in costante considerazione le strategie di web-marketing.

Se sei curioso, ho descritto tutto il percorso nella mia guida ITS, Idea Traffico Soldi, se vuoi creare un’attività sul web, la lettura è ALTAMENTE consigliata.

Per scaricarla, vai alla pagina di presentazione cliccando il link sottostante.

ITS Idea Traffico Soldi

Come fare soldi su internet: conclusione

Allora, arrivato a questo punto, li vuoi fare o no i soldi con internet?

Sei pronto a sacrificare uscite serali e divertimenti per buttarti nel mondo del business online?

Ogni giorno l’e-commerce cresce, tu che fai guardi gli altri passarti davanti?

Questo non è il motto del blog Aprire Azienda.

Qui siamo un gruppo tenace che non molla davanti a niente. La nostra felicità ha un prezzo, io ho deciso di pagare e tu?

Ti lascio con un piccolo detto buddista:

Chi non vuole quando può, non potrà quando vorrà

Se ti piace Aprire Azienda, le sole richieste (gratuite) che ti chiedo è quello di rimanere in contatto con il blog Aprire Azienda tramite la pagina Facebook, condividere l’articolo con i vostri amici e votare l’articolo con il tasto +1 di Google plus.

Se cerchi imprenditori o aspiranti tali, vieni a trovarci nel gruppo Facebook MAI ARRENDERSI.

Leggi la guida ITS

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *