Come usare Linkedin. Trovare lavoro con Linkedin.

15 consigli su come usare Linkedin al meglio.

Vuoi aumentare le tue possibilità di trovare lavoro senza usare Linkedin? Purtroppo se sei un’ amante della privacy il mondo moderno non è alquanto daccordo. Dal lontano 5 Maggio 2003 (anno di nascita di Linkedin) ad oggi, si è visto l’ inarrestabile avvento dei social media nella nostra vita.

Sia sulla sfera privata con Facebook sia sul lato professionale con Linkedin siamo ormai (quasi) costretti a dover interagire con queste tecnologie. Su Linkedin sono presenti la maggiorparte delle aziende e dei professionisti legati ad esse. Se non possiamo combattere questo trend, la sola cosa rimasta è adeguarci e usare Linkedin in maniera vincente.

usare-linkedinE’ noto che molte aziende non pubblicano più annunci di lavoro. Visto l’ alto numero di applicanti, la selezione del miglior Cv può diventare un onere per l’ azienda.  Negli ultimi tempi, molto più di frequente le aziende cercano i propri futuri dipendenti direttamente contattandoli su Linkedin.

Se da nemico della nostra privacy, Linkedin diventa un potenziale strumento per trovare lavoro tanto vale usarlo al meglio. Tenere un profilo poco curato e aggiornato può diventare un ostacolo.

Se il nostro profilo acquisisce un aspetto professionale potremmo invece usarlo come biglietto da visita. Un ulteriore strategia per differenziarti dalla folla potrebbe essere quello di allegare il link del tuo profilo quando fai una domanda di lavoro.

Per avere un profilo appetibile bisogna usare Linkedin in maniera professionale evitando errori e risaltando le tue capacità professionali. Le famose Skills. Navigando in rete ho trovato un articolo molto interessante su come creare al meglio questo strumento.

Il link lo puoi trovare al seguente link: topdogsocialmedia.com. Su questo link si trovano molti spunti interessanti per creare un ottimo profilo e usare Linkedin nel miglior modo possibile..

Aumentare la tua visibilità online grazie ai social media. Come usare Linkedin per trovare lavoro.

Tra i vari consigli dati (ne ho aggiunti alcuni miei personali) credo che i seguenti siano i più importanti:

1. USARE FOTO PROFESSIONALE (diciamo che la foto di quando abbiamo vnto l’ ultima gara di bevute al paese non è molto adatta);

2. SCRIVERE TITOLO DESCRITTIVO ACCATTIVANTE ( cerca di attirare l’ attenzione);

3. ONESTA’ (non inventarti esperienze che non hai, mentire in Internet è impossibile);

4. AGGIORNALO CONTINUAMENTE (mai lasciare buchi temporali giustifica tutta la tua carriera);

5. USA LA PRIMA PERSONA (un approccio diretto sembra aiuti);

6. PARTECIPA ALLE DISCUSSIONI (farsi notare è la sola via per attirare l’ attenzione);

7. INSERIRSCI UN VIDEO DI PRESENTAZIONE (dare una voce al profilo ti aiuta a presentarti meglio);

8. INSERIRSI IN MANIERA EVIDENTE I TUOI CONTATTI (se non sanno dove contattarti difficilmente otterai un lavoro);

9.  ATTENTO AL USO DELLE PAROLE CHIAVI CON CUI SARAI TROVATO (devi essere visibile);

10. CREA UNA VERSIONE DEL PROFILO IN TUTTE LE LINGUE CHE CONOSCI MA SOPRATUTTO IN INGLESE (inutile ti spieghi perchè);

11. INSERIRSCI OLTRE ALLE ESPERIENZE PROFESSIONALI LE TUE ESPERIENZE DI VOLONTARIATO SE PRESENTI (una persona attiva nel sociale dimostra una versalità maggiore);

12. PROPONITI DIRETTAMENTE ALLE AZIENDE A CUI SEI INTERESSATO (un pò di faccia tosta non guasta mai);

13. UNISCITI A TUTTI I GRUPPI DI DISCUSSIONE DI INTERESSE E PARTECIPA (se usata bene questa strategia ti evidenzierà dagli altri);

14. DICHIARA NEL TUO PROFILO LE TUE INTENZIONI (esempio se sei in cerca di esperienza o di lavoro e in che campo);

15.COSTRUSCITI LA TUA REPUTAZIONE ONLINE (se userai in maniera costruttiva Linkedin, la tua reputazione online crescerà insieme alla tua carriera).

Più il tuo profilo sarà unico, professionale, sincero e attrattivo più le possibilità di attirare l’ attenzione crescerà. In Italia siamo ancora indietro sull’ uso della rete ma se vuoi vivere all’ estero non sottovalutare questo fatto.

Infatti usare linkedin è una pratica ovvia per molte  aziende straniere. Se trovi questo articolo utile  per favore condividi se invece lo trovi inesatto per favore commenta perchè non ti è piaciuto e come lo miglioreresti. Grazie.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *