I 4 lavori accessibili a chi non conosce le lingue straniere 4.6/5 (5)

L’ importanza delle lingue straniere.

Perchè conoscere le lingue straniere è cosi importante? Se anche tu ti stai preparando alla fuga dall’ Italia, qualsiasi sia il tuo motivo, devi realizzare che la conoscenza delle lingue straniere sarà la chiave di volta della tua avventura. La nostra società è palesemente in crisi: crisi finanziaria, alti tassi di disoccupazione, tanti giovani laureati e sempre meno posti di lavoro. Le cause sono molteplici, alcune strutturali del nostro modello di sviluppo, altre dovute alla totale incapacità della classe politica di governare. In un mercato altamente competitivo, la conoscenza delle lingue straniere diventa per questo una necessità. Se vuoi aumetare le tue possibilità di successo inizia mesi prima della partenza a studiare le lingue. Qualsiasi sia la lingua di interesse, il miglior sito in assoluto per studiare è il sito della BBC Learning . Tutte le lingue sono trattate in maniera chiara e professionale, gratuitamente online. Questo non toglie che iscriversi ad un corso sia di aiuto.

Se proprio non mi vuoi credere e pensi che non è importante conoscere le lingue straniere per andare all’ estero, la buona notizia è che puoi comunque tentare a tuo rischio e pericolo. Infatti, navigando sul web, ho notato numerosi giovani italiani domandare sui forum se una volta sbarcati all’ estero, possono trovare lavoro senza conoscere le lingue straniere. Bene, la risposta è si. Sia che tu vai in Australia, Germania, Regno Unito, Canada o Stati Uniti, trovare lavoro all’ estero è possibile senza conoscere le lingue straniere a patto che ti accontenti dei seguenti lavori.

I 4 lavori all’ estero senza conoscere le lingue straniere

1.Lavapiatti

Non pensare di poter ambire ad una posizione migliore del lavaggio piatti. A patto che tu non sia un super famoso chef Italiano, anche essere aiuto cuoco richiede un minimo di conoscenza. I capo chef sono giustamente molto esigenti. In un contesto frenetico come una cucina devi saper comunicare altrimenti sceglieranno un altro che lo sa fare.

2.Pulizia camere di albergo

Essendo un lavoro duro snobbato dai locali, generalmente queste posizioni molto richieste non richiedono alta conoscenza della lingua. Riordinare una stanza, pulire i bagni e le lenzuola sono azioni internazionali.

3.Agricoltura

In molti paesi, per via del duro sforzo, il settore agricolo offre molte opportunità. Come per i casi precedenti,alzare cassette di frutta sotto al sole richiede forza fisica non chiacchiere.

4.Pulizie in genere

Supermercati, bar, auto, vetri. Come per gli altri lavori, le pulizie in genere sono abbastanza snobbate dai locali e lasciate agli immigrati di ultimo livello. Si hai capito bene di ultimo livello. Se non parli la lingua non ci sarà il tappero rosso di Hollywood ad aspettarti all’ aeroporto. Piuttosto una scopa e detersivo.

lingue straniere

Bene, spero di averti spaventato abbastanza. Se vuoi veramente vivere una bella avventura all’ estero, da raccontare ai nipotini, inizia a studiare le lingue straniere mesi prima della partenza. Arrivare in un paese straniero senza la capacità di comunicare non è una bella esperienza credimi. Se scappi dall’Italia perchè non sei felice, per migliorare la tua vita o semplicemente per provare una cosa nuova, perchè non partire con il piede giusto?

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

7 Comments

  1. Paolo Mar 26, 2015
    • Alessandro Mar 26, 2015
  2. GIOVANNI Feb 17, 2016
  3. davide banzato Mar 7, 2016
    • Alessandro Mar 8, 2016
  4. Roberto Dic 6, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *