Conviene comprare casa. Vantaggi e svantaggi del comprare casa. 5/5 (1)

Siamo sicuri che conviene comprare casa?

Secondo voi conviene comprare casa nel 2013/2014?

 Purtroppo, dopo la maledetta e pilotata crisi finanziaria del 2008, molte persone hanno perso il proprio posto di lavoro, e con esso la propria casa. Con la situazione attuale, la domanda sorge spontanea: “conviene comprare casa nonostante l’ incertezza dei tempi moderni”? Cerchiamo di fare un pò di chiarezza.

La casa è un diritto inviolabile dell’ essere umano. O almeno cosi dovrebbe essere. A fronte di uno stipendio medio netto di 1000 Euro (quando va bene), i prezzi delle case viaggiano a prezzi esorbitanti. Centinaia di migliaia di Euro per pochi metri quadri. Mutui trentennali (quando va bene), con rate mensili che spolpono il nostro salario.

Purtroppo ho conosciuto diverse persone che non possono pagare il mutuo e si vedono portare via le case dagli istituti finanziari senza scruopolo. Famiglie ridotte sul lastrico. Dalle storie che ho sentito e visto, un denominatore comune accomuna tutte le diverse esperienze. Il passo più lungo della gamba e non corretta valutazione del rischio. Vediamo perchè.

Conviene comprare casa? Le ragioni del no.

conviene comprare casaLa casa è un diritto che non viene più rispettato. Lo stato (volutamente a lettere minuscole) ha smesso da molti anni di fare il suo compito: tutelare e servire i propri cittadini. Il responsabile di questa situazione, il popolo Italiano, ha permesso che una banda di criminali e affaristi senza scrupoli, di depradare il patrimonio statale lasciato in eredità dai nostri antenati. In questo contesto di ingiustizia sociale, abbiamo visto crescere i disagi delle famiglie. Questa situazione ha creato, a mio avviso le 10 ragioni per cui non conviene comprare casa adesso.

1.Tasse sulla casa;

Imu, Tares, ecc ecc.

2.Salari bassi;

In Italia i salari sono fra i più bassi d’ Europa e i costi delle case fra i più alti.

3.Aumento della disoccupazione;

Credete davvero che i posti di lavoro persi siano recuperabili. Per quale motivo gli investitori dovrebbero investire in Italia quando paesi nostri vicini sono migliori.

4.Precarietà del mondo del lavoro;

Se non sei un dipendente pubblico, difficilmente potrai permetterti di comprare una casa.

5.Sopravalutazione del mercato;

Gli anni delle case popolari a prezzi abbordabili per gli Italiani, hanno lasciato lo spazio ad una bolla immobiliare senza precedenti, dove il mercato è artificilamente tenuto in vita dalle banche. Se le case raggiungessero il loro valore reale di mercato, – 30%/40%, le banche fallirebbero.

6.Invecchiamento dell’ immobile;

Pagare un mutuo per una casa che perde valore negli anni non è un ottimo investimento. Chi ha comprato casa negli anni precedenti la crisi ha visto perdere valore della propria casa in poco tempo.

7.Interessi bancari;

Perchè pagare una casa del valore di 100.000 Euro un 60% in più per via degli interessi bancari quando se avessimo i soldi nel conto potremmo ridurre la spesa?

8.Minore libertà decisionale;

Firmare un contratto per 30 anni, riduce la libertà della persona. Immaginate di perdere il posto di lavoro e dover emigrare con un mutuo sul groppone. Cosa che l’ affitto permette, il mutuo no.

Bene, ora, un bel gruppo di persone inizieranno ad insultarmi (e si il web è pieno di maleducati) dicendomi che è giusto comprare casa, altrimenti butteremo i soldi in affitto. Ti spiego perchè questo, a mio avviso, è sbagliato.

Prendiamo il caso che siamo una coppia giovane, un contratto precario e l’ altro indeterminato, abbiamo 20.000 Euro di risparmi e vogliamo comprare casa. Reddito annuo netto di 26.000 Euro (mille cadauno al mese più tredicesime).

1.Casa target 100.000 Euro.

2.Entità mutuo: 80.000 Euro.

3.Mutuo per 3o anni: 300 Euro mensili = 108.000 Euro.

4.Tassa IMU.

5.Spese notarili.

6.Rischi delle vita: lavoro, calamità naturali ecc ecc…

In queste condizioni, non credi che sia meglio vivere con pochi soldi al mese, vivere di affitto per 8 anni, risparmiando 10.000 annui e dopo aver raggiunto la cifra comprare l’immobile in contanti? Risparmiare in 2 persone  mille Euro al mese è difficile ma possibile. Però vivremmo in libertà senza le banche. Ribellarsi al pensiero comune è dura ma necessario. IL pensiero comune è influenzato da chi ci ha ridotto in schiavitù.Io credo che nella situazione attuale non conviene comprare casa.

Sei daccordo? Mi piacerebbe avviare un dibattito. Rimani in contatto sulla pagina Facebook.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *