Come crearsi una rendita online con un business di nicchia

Questo articolo è scritto per coloro che vogliono crearsi una rendita online legale e duratura nel tempo.

La crisi che attraversa il mondo intero non è passeggera perchè coinvolge una ristrutturazione completa della società come la conoscevamo.

Una volta, fino a pochi anni fa, i prodotti consumati in Italia erano per la maggior parte prodotti in Italia e pertanto la ricchezza prodotta dal nostro paese veniva consumata in loco e garantiva commesse lavorative continue.

Con la nascita della globalizzazione, i scaffali sono pieni di prodotti provenienti dai quattro angoli del pianeta con il conseguente calo di produzione industriale italiana.

In questo contesto, migliaia di posti di lavoro sono andati perduti e non potranno mai essere ricreati per nessun motivo.

La soluzione non è la depressione e la sfiducia, la normale reazione di un individuo è l’evoluzione verso uno scenario nuovo come quello di crearsi una rendita online.

Molti italiani ignorano queste possibilità perché il mercato italiano è ancora dominato da false promesse e illusioni di facili guadagni mentre la realtà è totalmente opposta.

Per guadagnare online bisogna innanzitutto realizzare che nessuno regala niente a nessuno e che le potenzialità del web possono essere sviluppate solamente lavorando intensamente per un medio-lungo periodo.

Se le difficoltà non ti spaventano, se ti piace studiare, se conosci l’inglese e non hai paura delle sfide, il web ti aiuterà a guadagnare seriamente in maniera legittima e duratura.

In inglese hanno coniato un termine simpatico, cash cow, cioè la mucca sforna soldi, in pratica un’attività online che ti genera un’entrata fissa mensile.

In questo articolo ospito la testimonianza di Daniele Olivieri che ti aiuterà nel definire i primi step per creare la tua personalissima cash cow, buona lettura!!!

Leggi anche: come creare un sito internet

Crearsi una rendita online, la storia di Daniele

Al giorno d’oggi sempre più persone cercano di orientarsi verso il web per trarne una possibilità lavorativa.

In molti ci provano, consci del fatto che sempre più italiani si collegano ad internet. Secondo studi recenti quasi l’80 % delle famiglie ha un pc in casa.

E ora, con gli smartphone, praticamente tutti hanno la connessione internet a portata di mano.

Questi dati spingono tante persone a provare a creare un business online.

Ma in quanti ci riescono?

Lavorare online è per tutti?

crearsi una rendita onlineLa risposta potrebbe essere questa: lavorare online è alla portata di tutti.

Tutti possono accedere al web, e anche se non ne capisci nulla di pc con un po’ di studio e pratica avrai le nozioni base per crearti un reddito online.

Ma quanti ci riescono?

Tantissimi ci provano, ma tantissimi mollano dopo un paio di mesi.

Molti si dimenticano che lavorare da casa è appunto un lavoro! 🙂

E come tale ci vuole impegno, costanza, voglia di apprendere, di aggiornarsi, competenza e nozioni di web marketing.

La differenza sostanziale tra un lavoro tradizionale e un lavoro online è che, a parità di ore, internet ti può far guadagnare molto di più, e una volta impostato il sistema, percepirai del denaro anche quando stai facendo altro.

Questo è uno dei pilastri della strada per la ricchezza: riuscire a replicare la tua forza lavoro per generare delle entrate di denaro.

Per costruire un business sul web l’errore comune è quello di avere il focus su quali strumenti utilizzare.

Tutti cercano il tool per creare il sito o il blog, cercano lo strumento per pubblicizzarsi velocemente nei social network, perdono tempo a cercare l’ultima fighissima pagina web da una grafica stellare, ricercano la pagina di vendita perfetta ecc.

Questo in realtà è un processo che dovrai fare in seguito.

Sbagli a dare le priorità.

Se vuoi avere successo dovrai fare le cose in sequenza.

Lavorare online significa creare la tua impresa. Va da sè che dovrai pensare da imprenditore.

Nel mondo online hai la possibilità di farlo con qualche decina di euro, cosa che per un’attività off-line è impensabile: per lanciare un tuo negozio ad esempio dovrai spendere decine di migliaia di euro per avviarlo.

Quindi se vuoi creare un business online dovrai fare ciò che un imprenditore dovrebbe fare: creare un progetto, programmarlo e buttarlo nero su bianco.

Dovrai avere ben chiara la tua “visione”, dalle primissime cose da fare a agli ultimi dettagli da fare per generare degli introiti di denaro importanti.

Solo avendo una visione d’insieme riuscirai a far quadrare tutti i pezzi. Creando, modificando, testando e ottimizzando ogni singolo processo riuscirai a creare un business veramente profittevole.

Una volta che hai nella mente (e nel tuo pezzo di carta) tutti gli step da compiere, potrai anche delegare ad altri (che magari hanno più competenze di te) i singoli compiti.

Tu dovrai assemblare tutto e creare la tua macchina genera-soldi.

Nel tuo business online dovrai eseguire in sequenza determinati step per avere successo.

Nel tuo caso non dovrai focalizzarti sullo strumento (blog o qualsiasi altra pagina web) ma dovrai fare innanzitutto una profonda analisi del mercato in cui vuoi entrare e sapere in anticipo se la tua idea di business possa funzionare.

Se sbagli questo passaggio il tuo business farà fatica a stare in piedi.

Solo ricercando una porzione di mercato (nicchia) sarai in grado di specializzarti su un dato argomento, sarai in grado di raggiungere il giusto pubblico, sarai in grado di creare un tuo messaggio chiaro e penetrante.

Prima cerca la nicchia di mercato, fai una sua valutazione, e solo dopo crea il tuo prodotto/servizio e crea il tuo sito/blog.

Questo passo è importante, perché la quasi totalità delle persone fa l’opposto! Ed è il motivo principale per cui non guadagnano nulla dal web.

Il prodotto deve essere lo stadio finale del tuo progetto.

Dovrai capire bene quale tipologia di persone dovrai prendere in considerazione. Dovrai poi fare un lavoro di marketing.

Applicare il marketing è essenziale se non vuoi che altri ti rubino spazio sul mercato. La tua comunicazione dovrà essere forte e arrivare in maniera chiara e diretta sul tuo pubblico.

Una persona sconosciuta sul web può generare tantissime vendite se ha curato gli aspetti essenziali del marketing.
Ricordati che non ha successo chi crea il prodotto migliore, ma chi sa presentarlo meglio dell’altro!

Troppe persone falliscono online perchè non hanno fatto un buon marketing. Hanno il prodotto di altissima qualità, ma fanno fatica a promuoversi e quindi a farsi conoscere.

Se non induci le persone a saperne di più sui tuoi prodotti non avranno modo di acquistare da te. Dagli la possibilità di pensare che tu sei il migliore, prima ancora di vendere ciò che offri.

Dovrai procedere a studiare ottime tecniche di vendita.

Dovrai studiare una pagina di presentazione accattivante.

Se le persone non percepiscono in maniera chiara e netta chi sei, cosa offri e perché dovrebbe acquistarlo allora farai vendite vicino allo zero.

Quando creerai il tuo prodotto dovrai soffermarti sulle esigenze della tua nicchia.

Leggi anche: come vivere di rendita

Come crearsi una rendita online grazie alla nicchia di mercato

Parlare il linguaggio della tua nicchia, sapere chi e cosa frequenta la tua nicchia, su quali prodotti sono già fortemente interessati, e dovrai segmentarli per età, sesso, località, stato familiare, livello di istruzione, comportamenti ricorrenti, altri hobby ecc.

Quindi quando avrai valutato la tua nicchia potrai promuoverti in maniera efficace.

Quando andrai a creare il tuo prodotto/servizio puoi spremere il tuo cervello e tirare fuori tutto ciò che il potenziale cliente possa ritenere utile per migliorare la sua situazione.

Ad esempio se vuoi creare un ebook quando ti verrà fuori qualche pensiero utile mettilo subito per iscritto. Da ciò potrai creare un capitolo per ciascun pensiero.

Inoltre dovrai pensare dapprima a creare una pagina di vendita. Metti per iscritto tutti i motivi secondo i quali il tuo prodotto deve essere acquistato e cosa possono aspettarsi.

Facendo ciò riuscirai a focalizzarti meglio su quegli elementi indispensabili che inducono le persone a spendere i loro soldi da te.

Quindi i passi da fare in sequenza sono:

  1. Trova e valuta la nicchia giusta;
  2. Crea il tuo blog o il tuo sito;
  3. Focalizzati su cosa dovrai comunicare alla nicchia;
  4. Crea una pagina di vendita;
  5. Crea il tuo prodotto.

creare una rendita onlineSe vuoi sapere come si effettua una ricerca della nicchia ti rimando a questa risorsa gratuita che ti svela come trovare una nicchia di mercato in poco tempo attraverso 7 metodi: nicchiediguadagno

Amo spendere il mio tempo ad apprendere nozioni sul web marketing e sull’imprenditoria online

Specializzato nella creazione di business di nicchie e creazione di infobook.

Puoi trovarmi su:

www.olivieriweb.com (il mio blog sul mercato americano in lingua inglese)

Grazie Daniele per i tuoi ottimi consigli!!!!

Leggi anche: aprire un blog

Crearsi una rendita online: passi iniziali

Grazie agli ottimi consigli di Daniele, abbiamo visto che serve trovare una nicchia, creare un blog per poi passare ai contenuti rivolti alla nicchia di riferimento.

Per studiare la nicchia, un metodo preliminare è chiedere direttamente a Google quali sono gli argomenti più ricercati dagli utenti sul web attraverso lo strumento delle parole chiavi di Google.

Inserendo nella barra di ricerca l’argomento di interesse, puoi facilmente fare una stima dell’interesse da parte del pubblico.

La nicchia scelta deve possibilmente coincidere con un tuo interesse o passione altrimenti rischi di perdere l’entusiasmo e mollare precocemente.

La nicchia giusta, spesso e volentieri, è il gruppo di persone di cui facciamo parte.

Aei un cantante? Allora la nicchia è quella dei cantanti.

Ti piace la bicicletta?

Bè, hai capito immagino.

Se riesci a far coincidere il business online con una tua passione sei a cavallo perché ti divertirai a crearlo e farlo crescere.

Trovata la nicchia, devi passare all’azione.

Io ho creato il blog aprireazienda.com da solo utilizzando WordPress e affidandomi all’azienda Siteground che per pochi euro al mese ti offre lo spazio hosting e il dominio.

Ho scritto numerose guide, ti elenco le principali:

Ricorda che aprire il sito è solo la punta dell’iceberg, la vera sfida è creare valore per i tuoi clienti in maniera continuativa senza mollare mai.

Se vuoi approfondire, scarica la guida ITS Idea Traffico Soldi, il metodo passo passo per guadagnare sul web.

Crearsi una rendita online: considerazioni finali

Fai tesoro dei consigli appena ricevuti e non credere mai a coloro che ti promettono i risultati senza lavorare.

Se sei disposto a lottare per i tuoi sogni, la creazione di una rendita online non è poi così difficile se affronti la sfida con le giuste armi e il giusto atteggiamento.

Se cerchi soldi facili e veloci, probabilmente il business online non è la soluzione adatta perché i risultati arrivano solamente dopo tanto lavoro e pazienza, in alcuni casi possono servire anche anni come nel mio caso.

La bellezza di avere una rendita online è quella di guadagnare anche quando non stai attivamente lavorando ma questo non significa che puoi permetterti il lusso di ignorarla per giorni e giorni, lavorare online significa anche controllare tutti i giorni la tua email ed essere presente e disponibile 365 giorni all’anno.

Se hai un sogno, una passione o una necessità, vieni a trovarci nel gruppo Facebook MAI ARRENDERSI dove troverai gente simile per aiutarsi a vicenda.

Grazie, Alessandro

Scarica la guida ITS Idea Traffico Soldi, il metodo passo passo per guadagnare sul web.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *