Emigrare in Australia. 10 vantaggi e 10 svantaggi.

Cosa serve per emigrare in Australia

Migliaia di giovani ogni anno decidono di emigrare in Australia, alla ricerca di un miglioramento della propria vita. Disposti a sacrifici inimmaginabili in patria, i giovani Italiani sperano di trovare una sorta di El dorado una volta sbarcati.

La realtà è ben diversa. L‘Australia è si un paese fatto da emigranti, ma dalle ferree regole e dalle abitudini molto diverse dall’ Europa. Emigrare in Australia non è come cambiare quartiere o città, o al limite paese Europeo; emigrare in Australia significa cambiare radicalmente vita e, è dura ammetterlo, recidere in maniera netta con il proprio passato.

emigrare-in-australiaDurante il mio soggiorno in Australia, ho conosciuto molti Italiani speranzosi inizialmente di emigrare definitivamente, me compreso, per poi cambiare idea dopo soli 6 mesi.

Per questo motivo, cercherò di riportare quali secondo me sono i vantaggi di emigrare in Australia, e nello stesso tempo quali sono i svantaggi nel farlo. Cercherò di essere il più oggettivo possibile, cercate di ascoltare i miei consigli, però allo stesso tempo prendeteli per quelli che sono: consigli.

Ognuno avrà la propria idea dell’ Australia, il solo vero consiglio che vi dò in fondo è provateci; sbagliate, riprovate, crescete, Se poi dopo averci provato, volete ripassare per di qua e riportare la vostra esperienza, ve ne sarò grato. Se cercate delle informazioni più pratiche nell’ emigrare in Australia, potete consultare diversi link da me scritti:

  1. Trasferirsi in Australia;
  2. Lavorare in Australia;
  3. Vivere in Australia.

Se volete avere info ufficiali sui visti, vi rimando al sito Australiano dell’ Immigrazione immi.gov.au, se avete domande potete consultare il forum Trip Australia, oppure date un’ occhiata al sito Italiansinfuga, dove il bravo Aldo vi dà ottimi consigli sull’ Australia.

Evitate in generale tutti i siti dove incitano all’ emigrazione di massa senza un minimo di cognizione di causa. Ovviamente questo non vuole essere un manifesto della sfiducia ma solo aiutare ad avere un contatto con la realtà. Consiglio a tutti di emigrare in Australia per un periodo, soprattutto se giovani e con il working Holiday Visa per farsi un’ idea personale. Buona lettura.

Emigrare in Australia. 10 svantaggi

1.Lontananza; emigrare in Australia significa emigrare dalla parte opposta del mondo. La lontananza se all’ inizio può essere stimolante, alla lunga mina i rapporti con la propria vita passata, ti allontana dal tuo mondo, ti impedisce di tornare in breve tempo per qualsiasi emergenza. Tieni in considerazione quest’ aspetto.

2.Costo; l’Australia è molto cara, uscire al ristorante, trasporti, divertimenti, cibo, alloggi. Se, soprattutto all’ inizio, non hai fondio suffcenti, valuta un ulteriore periodo di risparmio.

3.Famiglia; non mi volere male, ma una volta ho visto una ragazza Italiana piangere per non poter andare al funerale del proprio nonno perchè lei in Australia e il nonno ovviamente in Italia. Se decidi di emigrare in Australia definitivamente, considera che ti perderai molti avvenimenti della tua famiglia. Belli e brutti.

4.Sole; il buco dell’ ozono ha deciso di stanziare sopra l’ Australia, il sole è più cancerogeno qui che nel resto del mondo. Dimenticati la tintarella al mare senza kg e kg di crema.

5.Animali; mosche, ragni, serpenti, coccodrilli, meduse, squali. Stare al mare assediato da mille pericoli non è il massimo. Pensa al Mediterraneo e alla sua bellezza e tranquillità. Io non lo scambio per niente al mondo

6.Amici; le risate con i tuoi amici di sempre difficilmente saranno rimpiazzate dagli amici Australiani. Poi ovviamente questo aspetto è molto soggettivo.

7.Lavoro; se non si ha un visto permanente, trovare un buon lavoro è diventato abbastanza difficile. Però con il sacrificio questo fatto lo puoi cambiare.

8.Cultura; abituato a teatri e spettacoli? Bene, apparte Sydney e Melbourne, l’ offerta culturale è scarsa.

9.Socialità; dimenticati la piazzetta dove fare  l’ aperitivo. In Australia non ci sono punti di incontro, le città sono strade anonime con case tutte uguali.

10.Senso di appartenza; io divoro i giornali, ovunque vado. Bene ogni volta in Australia avevo un senso di vuoto,  domandavo a me stesso se ero interessato alle sorti del continente. Per un certo senso si, ma la prima pagina che consultavo erano gli affari Europei.

Questi svantaggi sono dettati dalla mia esperienza personale, non arrabbiarti se non ti ci ritrovi, il mondo è bello perchè vario. Ora per correttezza diamo uno sguardo ai vantaggi sull’ emigrare in Australia.

Emigrare in Australia. 10 vantaggi

1.Soldi; in Australia la qualità della vita è molto alta, i stipendi sono ottimi e ti dà la possibilità di risparmiare molto. Anche i lavori più umili, per non parlare dei lavori migliori dove ti ricoprono letteralmente di soldi.

2.Opportunità; l’ Australia è un paese giovane, per questo pieno di opportunità. La crescita economica durerà ancora a lungo, le possibilità di successo personale sono molte, dipende solo da te e dalla tua intraprendenza.

3.Crescita personale; comunque vada, emigrare in Australia è una scuola di vita dove crescerai e imparerai a cavartela da solo.

4.Indipendenza; se da una parte la lontananza è dura da sopportare, dall’ altra ti dà una libertà di azione nella tua vita. Sfruttala.

5.Meritocrazia; se vali ottieni. Terra di opportunità, il risultato dipende dal tuo valore.

6.Legalità; dimenticati le ingiustizie della giustizia italiana. Se subisci un torto, i tempi dei processi sono ragionevoli.

7.Burocrazia; essendo un paese di stampo Anglosassone, la burocrazia è snella e chiara da capire. Anche se per le diverse figure professionali ad esempio, devi ottenere diversi certificati.

8.Cambiamento; vivere nuove esperienze è sempre una cosa positiva. L’ Australia è molto diversa dall’ Europa, ti sembrerà di vivere in un altro mondo.

9.Clima; certe zone non conoscono l’ inverno però valuta bene. Melbourne e la Tasmania non fanno parte di questi posti, valuta i tuoi gusti e scegli di conseguenza.

10.Flessibilità; in Australia hai la possibilità di cambiare lavoro molto spesso. Superato lo scoglio del visto, cambiare città, lavoro, vita, è relativamente più semplice che in Europa. Non dimenticare inoltre che esistono lavori staghionali più che sufficenti per tutto l’ anno.

Ho cercato di elencare più o meno tutti gli aspetti in gioco sull’ emigrare in Australia. Spero ti siano di aiuto per decidere. Tu che ne pensi? Sei daccordo? Racconta la tua esperienza e rimani in contatto con il blog Aprire Azienda tramite la pagina Facebook. Ciao e in bocca al lupo per il tuo viaggio.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *