Guadagnare da casa seriamente senza casinò e roulette

Uno dei peggiori modi per guadagnare da casa è credere a tutti gli inganni presenti sul web come le leggende su come sbancare un casinò online giocando alla roulette.

Se fai ancora parte del gruppo di creduloni alla ricerca di un sistemino per fare soldi online da casa senza lavorare, probabilmente questo articolo non fa per te.

I soldi facili non sono mai esistiti e tanto meno online.

Ho scritto decine e decine di articoli sul guadagno da casa per mettere in guardia quante più persone possibili dalle truffe milionarie che ogni giorno circolano in rete.

Dovete sapere che esistono delle strategie di marketing rivolte proprio alle persone con meno competenze tecniche che promettono facili guadagni ma che in realtà hanno il solo scopo di fregarti i soldi.

Attenzione a dove metti la tua email in cambio di guadagni strepitosi, non esiste nessun casinò e tanto meno roulette che ti farà diventare ricchi, esistono tecniche persuasive per trarti in inganno e farti spendere soldi inutilmente.

Trovare un lavoro da casa è ormai diventato il sogno di molti italiani che combattono con la crisi, magari hanno letto dei guadagni reali di alcuni blogger ma i blogger (me compreso) lavorano 8 ore al giorno da anni per creare il proprio business e posso garantirti che non è affatto facile.

Le promesse di guadagno facile non sono altro che un enorme giro di affari dove chi ci guadagna non è sicuramente il cliente finale.

Purtroppo il 99% degli annunci che si trovano in internet, specialmente nei gruppi Facebook sul guadagno online molto frequentati, non sono altro che annunci di questo tipo.

Il sistema è piuttosto semplice: dopo aver creato una pagina con promesse di guadagno, si spamma il link su tutti i gruppi nella speranza di far presa in quelle persone più deboli e credulone che pensano di risolvere i propri problemi aderendo a presunti sistemi di vendita piramidali.

Nessuna persona sana di mente svela la gallina dalle uova d’oro se mai dovesse esisterne una!!!

Generalmente gli annunci vanno a finire in siti dalla dubbia qualità con domini assai strani e con foto di presunti miliardari.

Devi stare alla larga da questo tipo di annunci per un semplice motivo: oltre a perdere eventuali soldi per l’iscrizione al network, dopo questa delusione rischi di perdere la fiducia sul guadagno online e con essa la reale possibilità di guadagnare da casa.

Io lavoro online da due anni e non ho seguito nessuno di questi metodi miracolosi, ho studiato le basi della Seo, del web marketing, ho letto tante risorse in inglese e ho poi messo in pratica le nozioni apprese.

Sai una cosa?

Non sono ricco, probabilmente mai lo diventerò, ma i guadagni che derivano dal mio lavoro online sono frutto di onestà e trasparenza e pertanto sono fiducioso che le entrate in futuro aumenteranno.

Se hai capito che guadagnare da casa è possibile ma a patto di dover lavorare, allora questo articolo ti aiuterà a raggiungere il tuo scopo.

Guadagnare da casa non è sinonimo di pigrizia ma di tante ore spese a leggere ed applicare, a riprovare e riprovare ancora senza mollare mai.

Aprire Azienda è il blog di chi non si arrende, questo è il motto dalla quale è partita la mia avventura anni fa e ti garantisco che con me ha funzionato ma non ho mai preso, né pensato di prenderle, scorciatoie.

Considera che per poter vivere grazie alla rete ho impiegato due anni lavorando quasi tutti i giorni, sabati e domeniche comprese, se vuoi facciamo due conti.

Senza essere troppo fiscali, considera che ho lavorato 300 giorni all’anno (probabilmente di più) per due anni senza vedere un euro per una media di 8 ore al giorno, il conto ore totale si aggira intorno alle 4800 ore di lavoro a gratis.

Capisci perché chi ti promette dei soldi senza impegno è un truffatore?

Esistono essenzialmente due grandi categorie di lavoro online che possiamo fare da casa, il primo riguarda tutti i lavori dipendenti che possiamo trovare in rete aiutando un altro imprenditore, mentre il secondo, il mio preferito, riguarda l’avvio di un’attività online indipendente dove siamo noi i datori di lavoro di noi stessi.

Iniziamo questa rassegna di possibilità di lavoro a domicilio iniziando dalla prima categoria, quella dei lavori dipendenti.

Nella lista includeremo anche attività totalmente slegate ad internet ma che possono essere fonte di reddito.

Leggi anche: come avviare un sito internet in autonomia

Guadagnare da casa come lavoratori dipendenti

guadagnare da casaE’ possibile inventarsi un lavoro da casa senza avere particolari competenze, l’importante è essere persone organizzate e sapere come farsi conoscere in un particolare ambito per ottenere clienti.

Una delle figure professionali più diffuse è l’assistente virtuale, cioè un lavoratore a distanza che aiuta gli imprenditori nei loro compiti.

Assistente virtuale

Molte piccole aziende non hanno la possibilità di assumere nuovo personale per via dell’alto costo del lavoro.

Certo, alcuni troveranno facile bersaglio nei piccoli imprenditori che non possono assumere nuovo personale quando in verità sono i primi ad essere vittima della precarizzazione del lavoro.

Un assistente virtuale può sfruttare a suo vantaggio questa situazione promuovendo i propri servizi da Freelance. Un assistente virtuale ha il proprio target di riferimento soprattutto verso le nuove aziende del web come le giovani Start up senza dimenticare le aziende tradizionali.

Un assistente virtuale aiuta l’imprenditore nella normale gestione della vita d’ufficio, nella gestione dei clienti e nella promozione del business.

Per approfondire, leggi l’articolo per assistenti virtuali

Copywriter

Parola che deriva dal mondo anglosassone ma ormai utilizzata nel linguaggio comune sul web, il copywriter è un creatore di contenuti per i siti internet.

Ormai, dopo l’avvento del web 2.0, la distinzione tra sito web e blog è venuta meno perché un sito non può permettersi di non avere un blog che affianchi l’attività del sito.

Un copywriter è una persona in grado di fare una ricerca di mercato, di capire i trends e creare degli articoli originali per un sito internet.

Ogni gestore di sito deve avere la consapevolezza che un sito internet senza blog non ha nessun valore perché non riesce ad intercettare visitatori senza i quali è impossibile monetizzare un’attività online.

Il copywriter deve saper fare la ricerca delle parole chiavi per i motori di ricerca e deve sapere come ottimizzare un testo per farlo posizionare tra le prime posizioni delle ricerche su Google.

Social media marketing

Una recente ricerca di Parse.ly è emerso che circa il 50% del traffico sui siti internet deriva dai social network, nello specifico Facebook.

Un proprietario di un’attività online deve avere la piena consapevolezza che un sito internet senza presenza sui social non ha nessun valore.

Data l’enorme richiesta di specialisti, se ami i i social network puoi trasformare questa tua passione in lavoro gestendo pagine social dei tuoi clienti.

Le nozioni da apprendere non sono complicate, devi solamente studiare cosa vuole il pubblico di riferimento e aumentare l’interazione del pubblico. Ovviamente devi anche imparare a convertire questo pubblico in clienti.

Seo

La Search Engine Optimization (SEO) è tutta quella serie di attività tecniche rivolte al miglior posizionamento di un sito internet sui motori di ricerca.

Per incrementare il numero di visitatori, un sito internet deve essere ottimizzato Seo, deve creare dei contenuti unici e originali utili per il pubblico seguendo determinate regole di coerenza verso l’argomento trattato.

Il Seo è un professionista completo che deve saper aumentare le prestazioni di un sito o blog in tutti i suoi settori. Per iniziare, ti consiglio di leggere i numerosi libri che puoi trovare online e capire se questo lavoro può piacerti oppure no.

Attività offline per guadagnare da casa

Guadagnare da casa non è prerogativa di informatici e tecnici, se odi il computer in tutte le sue forme, puoi sempre trovare strade alternative per lavorare a domicilio.

Ovviamente se non lavori dal Pc dovrai magari spostarti e uscire, ma il risultato di incrementare il reddito rimane lo stesso.

Alcune idee da realizzare senza grossi capitali è quello di produrre miele, fare il dog-sitter o aiutare gli anziani soli nelle attività quotidiane.

Con un po’ di buona volontà, è possibile realizzare il sogno di guadagnare da casa ma tutto dipende dalla voglia di mettersi in gioco e di credere nei sogni.

Guadagnare da casa attraverso un’attività indipendente

Grazie ad internet è possibile guadagnare da casa attraverso la creazione di una micro impresa. In Italia questa formula imprenditoriale è ai più sconosciuta.

La micro impresa è un’attività indipendente dove il proprietario è a sua volta il solo lavoratore che quindi ha spese fisse basse e può dedicarsi al progetto senza preoccupazioni.

Avviare un business online è soprattutto economico perché con poche centinaia di euro hai tutti gli strumenti necessari.

La facilità di avvio e l’accessibilità a tutti però non deve trarti in inganno perché solo l’1% dei progetti vanno a buon fine.

Questo è dovuto principalmente alle seguenti cause:

  1. Mancanza di focus;
  2. Poca pazienza nel raggiungere gli obiettivi;
  3. Fretta a monetizzare;
  4. Poca voglia di studiare e testare le nozioni;
  5. Credere di essere furbi creando un prodotto scadente;
  6. Determinazione a raggiungere obiettivi piccoli volta per volta;
  7. Poca fiducia in se stessi.

Questi sette punti sono, a mio avviso, tra i più comuni problemi che il micro imprenditore si trova ad affrontare. Specialmente agli inizi, guadagnare da casa sembra un miraggio molto lontano quando in verità basta lottare ancora e ancora fino al successo sperato.

Non parliamo di risultati stratosferici, parliamo di piccole entrate economiche fisse che aiutano ad arrivare alla fine del mese e ci danno un senso di sicurezza maggiore, sicurezza sempre più importante al giorno d’oggi.

Creare un sito o un blog?

Ho già specificato che ormai la differenza tra sito e blog non esiste più perché entrambi sono la faccia della stessa medaglia.

Un blog è anche un sito e un sito ha bisogno di un blog per esistere.

Un sito è formato da pagine statiche, il blog da articoli, la congiunzione di queste due strutture crea il binomio perfetto per guadagnare da casa.

Il progetto ideale è formato da una home page più varie pagine statiche dove si presenta l’offerta aziendale e nel contempo un blog con articoli ottimizzati per portare traffico al sito.

Per approfondire, leggi i due articoli:

Come aprire un blog e incrementare le visite

Come creare un blog redditizio

Monetizzare le competenze

Il solo modo efficace per guadagnare da casa è rivendere le proprie competenze o in alternativa creare un negozio online dove vendere dei prodotti.

In entrambi i casi, il guadagno arriverà solamente dopo una lunga fase preparatoria rivolta all’acquisizione di lettori e contatti interessati ai tuoi prodotti o servizi.

Ho già scritto numerose volte che il miglior modo per portare traffico utile al proprio sito è la creazione di contenuti unici di valore che piacciano sia ai lettori sia ai motori di ricerca.

Una volta raggiunto un traffico discreto (parliamo di almeno diverse centinaia di contatti al giorno) è possibile monetizzare il proprio lavoro attraverso la vendita di consulenze o infoprodotti.

La consulenza è il modo più veloce per guadagnare da casa dando per scontato che tua sia esperto e competente nel tuo campo d’azione.

La consulenza può riguardare qualsiasi cosa, l’importante è che ci sia richiesta da parte del pubblico.

Il miglior modo per capirlo è frequentare i vari forum di settore e i gruppi Facebook e leggere le domande più frequenti.

Per approfondire, puoi leggere i seguenti articoli:

Come guadagnare online

Come fare soldi online

Guadagnare con un blog

Guadagnare da casa: vantaggi e svantaggi

Visto dal di fuori è facile immaginarsi che il guadagno da casa sia una cosa priva di svantaggi ma la realtà è ben differente.

Avere un’attività online è paragonabile all’imprenditoria classica dove i guadagni arrivano giorno per giorno ed è molto facile scoraggiarsi durante i periodi di basso afflusso.

Capita anche ai migliori, non perdere l’entusiasmo e continua a lavorare, prima o poi i risultati arrivano, il segreto è non mollare mai e poi mai.

Dall’altro versante, guadagnare da casa è una possibilità molto allettante perché potrai gestirti il tuo tempo come meglio credi e hai l’opportunità di crescere ed aumentare i profitti.

Il segreto, ancora una volta, è non mollare mai.

Guadagnare da casa: considerazioni finali

Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che sei una persona resistente e determinata a raggiungere il tuo sogno di guadagnare da casa.

Tutto sta nell’iniziare, non rimandare a domani quello che puoi fare oggi, scegli una nicchia di mercato di tuo gradimento ed inizia a studiare cosa potresti fare per risolvere un problema ricorrente.

Ogni giorno migliaia di blog nascono ma solo pochi ce la fanno: la cosa bella è che sei tu a decidere se farcela o no perché i risultati arrivano nella misura in cui tu voglia farli arrivare.

Potrebbe sembrare retorica ma non lo è, vedo migliaia di piccoli imprenditori mollare dopo pochi mesi e questo è un fattore positivo perché solo i migliori rimarranno sul mercato a vendere i loro ottimi servizi.

Come regola principale devi mettere l’onestà intellettuale: più sarai trasparente e più clienti avrai e se qualcuno non è soddisfatto rimborsalo: meglio perdere qualche euro piuttosto che la propria autorevolezza.

Se ti piace Aprire Azienda, iscriviti alla newsletter e vieni a trovarci nel gruppo Facebook MAI ARRENDERSI, ti aspettiamo.

Alessandro

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *