Imparare il tedesco. Risorse online per studiare il tedesco. 5/5 (3)

La sola frase “imparare il tedesco” ti fa assomigliare ad Angela Merkel?

Prima di disperarti, se non sai da dove iniziare per imparare il tedesco, forse la lettura di questo articolo ti può essere utile.

Sia che tu sia da sempre appassionato del tedesco, oppure ti sei ritrovato obbligato a farlo, imparare il tedesco ti può dare una marcia in più nella tua carriera.

Il segreto è imparare divertendosi.

Se affronti lo studio di una lingua come lo facevamo noi tutti alla scuola dell’ obbligo, in età adulta ti risulterà impossibile.

Perché è utile imparare il tedesco

Sia che tu voglia trasferirti in Germania o meno, imparare il tedesco può essere la soluzione giusta se ti trovi in difficoltà nel mercato del lavoro.

La crisi economica ha mietuto parecchie vittime.

Licenziamenti e chiusure aziendali sono all’ ordine del giorno. In questi periodi, abbiamo davanti a noi diverse soluzioni.

La prima, la più facile, è arrendersi e darsi per vinti. Smettere di lottare e iniziare a lamentarsi fino alla fine dei nostri giorni.

La seconda invece, più difficile, è quella strada in salita che comporta sacrificio e impegno. E’ la strada della lotta, quella di non arrendersi mai, quella strada che, presto o tardi, ci ripagherà dei nostri sforzi.

In un mercato del lavoro in continuo deterioramento, avere un’ ancora di salvataggio può rivelarsi di fondamentale importanza.

Ecco perché, nel mio blog, consiglio sempre lo studio delle lingue straniere, qualsiasi esse siano. Conoscere lingue straniere, inglese d’ obbligo non hai scuse, ti apre delle porte prima inimmaginabili.

Perchè accontentarsi di una vita senza prospettive, quando con il giusto impegno, e a costo economico zero, possiamo migliorare la nostra vita in meglio?

Perchè imparare il tedesco?

imparare il tedescoDopo aver analizzato le 10 ragioni per imparare il russo, ora vederemo perchè dovresti (dovrei) imparare il tedesco.

Ammetto che conosco solo italiano, spagnolo e inglese.

Sto iniziando il mio percorso di studi con il portoghese, e ho intenzione di proseguire con i basilari di cinese.

Non ho mai avuto l’occasione di approfondire il tedesco. Conosco solo una trentina di parole.

Però voglio comunque vedere insieme a voi perchè dovremmo imparare il tedesco.

1.La Germania è la prima nazione europea;

Lo so, questa affermazione non piace nè a me nè a te, ma è la cruda verità. La Germania è la locomotiva europea.

2.Possibilità di lavoro;

Il mercato del lavoro tedesco non è in crisi. Le condizioni lavorative in Germania  (Svizzera, Austria) sono migliori di quelle italiane.

3.Miglioramento del proprio profilo professionale;

Mettere sul tuo cv la conoscenza della lingua tedesca, scusa se è poco, fa un certo effetto.

4.Possibilità di viaggiare;

Molte aziende italiane cercano di ampliare il proprio mercato estero. Conoscendo il tedesco avrai possibilità maggiori di viaggiare rispetto ad un tuo collega.

5.Guadagni superiori;

Lavorando in Germania (Svizzera, Austria), il tuo salario ne risentirà. Positivamente.

6.Allargamento dei propri orizzonti;

Conoscere una nuova cultura, nuove persone, nuovi obiettivi. Tutto questo ti risulterà di estremo vantaggio nella tua corsa alla vita.

Ragioni per non imparare il tedesco.

Scusa, non ne conosco nessuna.

Imparare il tedesco: risorse online

Come detto ad inizio articolo, imparare il tedesco con  la sola disciplina e studio serve a poco. Devi cercare di trovare il lato bello di studiare il tedesco, devi porti degli obiettivi relativamente divertenti a breve termine.

Devi pensare che studiare il tedesco sia solamente un hobby. Solo così imparerai senza soffrire eccessivamente.

Un segreto per imparare il tedesco è innanzitutto familiarizzare con la lingua.

Il primo step per farlo è ascoltare la radio tedesca.

Trovi tutto su internet senza spendere soldi. Ecco una lista delle maggiori radio tedesche dove ascoltare tedesco. Non farti spaventare, all’ inizio non capirai niente ma da qualche parte dovrai pure iniziare.

Secondo step per imparare il tedesco è la lettura.

Solo leggendo quello che ti interessa ti farà scattare quella molla interna che ti motiverà nello studio della lingua tedesca. Se hai delle passioni, qualsiasi esse siano, invece di leggerle in italiano, leggile in tedesco. Non sai da dove iniziare? Inizia dal Der Spiegel.

La potenza è nulla senza il controllo.

Un minimo di grammatica tedesca dovrai studiarla. Trovi tutto online alla modica cifra di zero.

Dopo lo studio ti meriti una bella pausa….in tedesco. Guardare la tv tedesca, con sottotitoli, è forse la maniera migliore per imparare il tedesco senza troppo impegno. Una lista delle reti televisive tedesche. Oppure inizia dai documentari.

Per motivare i tuoi studi, datti un incentivo in più. Magari una bella gita a Monaco, oppure un trekking nella foresta nera.

Ricordati che non sei solo.

Puoi connetterti in rete e trovare molte persone che hanno le tue stesse esigenze. Sul sito Nomadi Digitali ho trovato per te una lista di tutte le risorse in rete per imparare una lingua online.

Se tutti questi link non li ritieni sufficienti, allora ti consiglio la pagina dell’ Università di Torino, dove trovi decine di link e suggerimenti per imparare il tedesco.

Imparare il tedesco: considerazioni finali

Io credo che per imparare il tedesco, o qualsiasi altra lingua, sia necessaria una forte passione ed impegno. Sicuramente all’inizio sarai spaesato e in difficoltà, però se continui a perseverare, sono sicuro che riuscirai nel tuo obiettivo.

Anche se non hai intenzione di andare a vivere in Germania o in Austria, grazie al tedesco ti poni immediatamente in una posizione di vantaggio rispetto alla concorrenza quando ti metti alla ricerca di un lavoro.

Dalle mie ricerche ho capito che il tedesco è molto importante anche e soprattutto per vivere in Spagna ad esempio dove la conoscenza di questa lingua è molto richiesta.

Se vuoi riportare la tua esperienza ti aspetto sulla pagina facebook del blog Aprire Azienda.

Se vuoi rimanere in contatto con il blog, iscriviti alla newsletter.

Grazie, a presto.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

2 Comments

  1. Alberto Nov 20, 2013
    • Nicoletti Alessandro Nov 20, 2013

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *