Lavorare a Londra diventando un imprenditore di successo

A Prova di #Brexit Aggiornamento

Il popolo Britannico ha scelto, il Regno Unito ha deciso di lasciare l’Unione Europea.

E ora cosa sarà di noi italiani?

Ti tranquillizzo sin da subito che il referendum per il momento non cambia nessuna regola. Tutto quello che trovi scritto nella guida è valido.

Il referendum infatti non ha valore legale, ora la palla passa al governo che deve tradurre il volere popolare in un lungo processo che non si verificherà prima di due anni.

Che significa questo per te?

Significa che se vuoi vivere a Londra, questo è il momento migliore per farlo. Le regole attuali sono in vigore e quando il Regno Unito FORSE lascierà l’Unione Europa tu avrai già la stabilità necessaria per rimanere.

Ora ti lascio con l’articolo originale 🙂 Buona lettura!!!

Sei un giovane in cerca di lavoro a Londra?

Vuoi provare la grande avventura di lavorare a Londra ma non sai come iniziare?

Sei un imprenditore stanco del fisco italiano e sei pronto a trasferirti alla ricerca di una nazione migliore?

Bene, sei approdato nel blog giusto.

Aprire Azienda è il blog italiano per tutti coloro che hanno deciso di lottare per i propri sogni e non hanno nessuna intenzione di lasciare in mano ad altri il proprio destino.

Data la vastità dell’argomento, ogni settimana pubblico articoli specifici sui vari paesi, sulle strategie per mettersi in proprio e altre guide per avere fiducia in se stessi.

ebookOggi vediamo insieme la migliore strategia per vivere e lavorare a Londra diventando imprenditori di successo.

Come blogger, ho deciso di creare questa guida perchè in rete esiste molta confusione al riguardo. Ho vissuto in Uk per quasi 5 anni e ho una certa conoscenza del mondo anglosassone.

Dopo un periodo di studio, ho iniziato a lavorare per poi diventare imprenditore. Il Regno Unito è uno dei paesi più efficienti per quanto riguarda l’imprenditoria. La burocrazia è pressochè inesistente e la tassazione equa e sostenibile.

Non è un paradiso fiscale ma una nazione dove legalità ed efficienza sono una realtà quotidiana.

Ho aperto una ltd in due ore, ho pagato solamente 40£, non esistono notai, la prima dichiarazione aziendale la devi fare dopo 21 mesi e paghi solamente se hai un guadagno.

Tutto bello e facile?

Si e no.

Avviare una società inglese è facile e veloce, ma imprenditori non ci si improvvisa: il fisco ti aiuta ma la clientela deciderà il futuro della tua attività.

Nonostante la facilità di mettersi in proprio, prima di creare un’attività in Uk devi progettare il cambiamento passo passo per non incorrere in future delusioni.

Tutto quello di cui hai bisogno lo trovi su Aprire Azienda. Se vuoi trasferirti a Londra senza problemi, tutto quello che devi fare è continuare la lettura di questa guida.

In rete è possibile trovare tutte le informazioni necessarie, tuttavia ho deciso di scrivere un ebook rivolto agli aspiranti imprenditori perchè il tempo è denaro: per raccogliere tutte queste informazioni servono parecchi mesi.

Aprire un’attività in Uk è facile se sai come farlo” raccoglie in un solo manuale tutte le informazioni necessarie per metterti in proprio.

Racchiudendo anni di esperienza diretta sul campo, risparmi migliaia di £ perchè ottieni tutte le informazioni necessarie immediatamente, risparmiando mesi di fatica.

Oltre alla guida per aprire una ltd, nell’ebook trovi un template pre costruito per redigere il CV, una lista completa delle aziende che assumono in UK e molto altro impossibile da trovare in rete.

Per scaricarlo, clicca nel tasto sottostante.

add to cart

Per lavorare a Londra devi essere autonomo

Quando esiste un mercato di bisognosi, rapidamente si crea un esercito pronto ad approffitarsi delle necessità altrui.

Non preoccuparti, ti svelo alcuni segreti per non farti prendere in giro da nessuno.

In rete circola un sentimento comune che prova a  dipingere l'estero come un eldorado: una terra promessa dove si trova lavoro in una settimana e si verrà pagati alla grande.

La realtà purtroppo supera la fantasia: emigrare è una sfida e come tale va affrontata. Nessuno aspetta nessuno, il futuro va guadagnato con determinazione e costanza.

Prima di cimentarsi nell'apertura di un'attività, serve stabilità personale e un buon giro di conoscenze. Per ottenerle le strade sono due: o si ha un buon capitale iniziale per i primi sei mesi, oppure si deve trovare un lavoretto durante la fase d'avviamento.

Dispiace dire le cose come stanno, gli spot semplicistici sono più facili da condividere, ma per me dire la verità è una priorità.

Londra ti può veramente cambiare vita ma non sottovalutarla mai perchè è la città con mille opportunità ma anche dalle mille difficoltà.

Specialmente all'inizio, ti ritroverai a combattere contro affitti alle stelle e concorrenza spietata. Se superi i primissimi tempi, sei già a metà dell'opera. Molto importante è crearsi una rete di contatti che ti aiuteranno a trovare lavoro e occasioni.

Questo articolo è dedicato a chi vuole fare impresa, se non hai ambizioni imprenditoriali, ti consiglio i seguenti articoli:

  1. Trovare lavoro a Londra;
  2. Lavoro a Londra;

Il mio interesse principale è aiutare coloro che ambiscono a progetti di microimpresa ma se hai dubbi di altra natura sarò felice di aiutarti.

Se stai attivamente cercando lavoro, devi sapere che intorno al mondo degli italiani in cerca di fortuna, esistono una serie di agenzie che si fanno pagare per trovare il lavoro agli emigranti.

Se vuoi lavorare a Londra, la prima cosa da sapere è che non hai bisogno di nessuna agenzia per trovare lavoro. Puoi fare tutto da solo: pagare per lavorare in Uk è addirittura illegale.

Le sole agenzie serie non promettono mai lavoro, al massimo aiutano nella stesura del Cv stile anglosassone e consigliano varie strategie di approccio.

Il governo inglese, tramite il Job Centre, ti aiuta nella ricerca del lavoro offrendo un servizio di consulenza di indirizzamento. Tuttavia non aspettarti la pappa pronta, sei tu, in prima persona, a cercare il lavoro in quanto loro si limitano a consigliarti.

Trovata la stabilità necessaria, puoi iniziare a pensare al business e al tuo futuro imprenditoriale.

Io sono un forte sostenitore dell'imprenditoria: preferisco essere artefice del mio destino piuttosto che spettatore della mia vita.

A Londra è possibile trovare un ottimo lavoro ma pensa alla soddisfazione nel creare la tua creatura, vederla crescere e soprattutto essere padroni della propria vita.

Tutte le difficoltà che affronterai all'inizio, un giorno saranno ripagate dalle soddisfazioni personali.

Ecco perchè, se stai pensando di andare a lavorare a Londra, non chiudere davanti a te la possibilità di creare un'azienda.

Devi sapere che il Regno Unito è uno dei paesi migliori al mondo per investimento e attrazione di capitali. Tutto ciò è possibile perchè lo stato riconosce l'importanza di una classe imrpenditoriale vivace e proficua.

Chi crea un'impresa crea lavoro, creando lavoro diminuisce la disoccupazione e aumenta il benessere generale della popolazione.

Leggi anche: aprire una pizzeria a londra

Lingue e web sono le fondamenta del futuro

Determinante per avere successo è la conoscenza approfondita delle lingue: più ne sai meglio è.

Gli inglesi sono molto qualificati professionalmente, ma dal punto di vista linguistico sono carenti: in questa nicchia è possibile inserirsi.

Le aziende britanniche hanno un costante bisogno di lavoratori multilingue ma hanno difficoltà nel reperire i candidati idonei.

Conoscendo bene l'inglese, acquisisci un valore aggiunto che ti aiuterà nel trovare lavoro a Londra.

Oltre al lavoro, l'insegnamento delle lingue è un business in forte espansione. E' possibile creare un'azienda profittevole in questa nicchia, sviluppando un'idea imprenditoriale profittevole.

Se credi nel tuo sogno di diventare indipendente, la migliore strategia è vendere esperienze che portano ad un risultato tangibile nel cliente.

La massa crede che lo studio delle lingue sia un'attività noiosa e poco gratificante, se unita ad un'esperienza, può diventare un'azione bella e piacevole.

Grazie alla facilità di business, lavorare a Londra come imprenditore può diventare una realtà. L'importante è trovare una platea disposta ad ascoltare il tuo messaggio innovativo.

Immagino una scuola di lingue internazionali che, oltre al classico insegnamento in aula, offra esperienze autentiche nel paese estero, collaborando attivamente con organizzatori di viaggio e realtà locali.

Questa è solo un'idea, un input che può portare ad altre idee. L'importante è creare un business che genera interesse e passione sia a te che al tuo pubblico di riferimento.

Ma come fare per raggiungere il giusto target di pubblico?

Una nuova impresa, per posizionarsi su un nuovo mercato, può seguire due strade principali: o spendere soldi o spendere tempo. Entrambe le soluzioni devono comunque passare per il web. Vediamo come.

Quando crei un business, il primo step è decidere il nome dell'attività e registrare immediatamente il dominio del sito. Il nome deve essere chiaro, corto e deve dare immediatamente l'idea di cosa stiamo parlando.

Prendi il caso di Aprire Azienda: oltre alla facilità di ricordarlo, si capisce immediatamente che si parla di imprenditoria. Anche se l'argomento è assai più ampio, il nome chiarisce al lettore in che tipo di sito è atterato.

Tu devi trovare una formula simile per il tuo business. Dopo aver deciso il nome, apri immediatamente un sito internet e inizia a fare content marketing.

Il content marketing non è altro che creazione di contenuti rivolti ad un target specifico. Gli articoli servono per creare un legame con il lettore e devono rispondere ad un dubbio o ad un'esigenza concreta.

La strategia migliore è quella che guarda nel lungo termine, i risultati arrivano dopo molti mesi di duro lavoro.

Il web è il futuro ma farsi strada tra la concorrenza è molto difficile. Davanti a te ci sono molte montagne da superare ma se cadi dieci volte, devi rialzarti 11.

Se vuoi approfondire il discorso, ho scritto diversi articoli sull'argomento:

  1. Aprire un blog e  gudagnare;
  2. Creare un blog;
  3. Guadagnare con un blog.

Perchè aprire un'attività in Uk

Un paese che investe nei giovani è un paese cha ha futuro, e il Regno Unito rappresenta un ambiente ideale per chi vuole investire su se stessi.

Il primo vantaggio di aprire un'attività in Uk è la possibilità di mettersi in proprio senza partita Iva se il fatturato non supera gli 88.000£ annui.

Se hai già aperto un'attività, sai bene la difficoltà iniziali nel generare introiti e poter incassare senza versare l'Iva è fondamentale per accrescere i ricavi.

Se sei un lavoratore autonomo, il miglior modo per iniziare è registrarsi come sole trader.

La prima dichiarazione dei redditi andrà fatta entro 21 mesi dall'apertura, un tempo più che sufficiente per valutare la fattibilità della proprian idea business.

Se l'attività è gestita da più persone, la scelta migliore ricade sull'apertura di una LTD (Limited company). I costi d'avviamento sono minimi (15£ con la procedura online).

Grazie alla LTD, puoi inoltre chiedere dei finanzimenti direttamente alla rete grazie alla piattaforma online Kickstarter.

Il crowdfunding permette di chiedere i soldi necessari direttamente alla rete. Per avere successo, il progetto deve generare simpatia nella massa, devi promuovere un'idea creativa e di reale utilità.

Un altro vantaggio nell' aprire una ltd in Regno Unito è la tassazione equa e sostenibile.

La corporation tax è la tassa sugli utili generati dall'azienda. L'aliquota unica del 20% è valida per tutte le forma giuridiche.

Lavorare a Londra: considerazioni finali

Io amo il Regno Unito perchè un paese multiculturale dove è ancora possibile crearsi un futuro e una vita che ami.

La facilità di mettersi in proprio nel Regno Unito non deve comunque farti sottovalutare l'importanza di avere una stabilità personale ed emotiva.

Un imprenditore di successo è una persona serena, consapevole del proprio valore e non si lascia sfiduciare dalle avversità. I

o stesso affronto ogni giorno mille problemi, sono assalito dai dubbi e non sempre ricevo in cambio quello che mi aspetto dal mio lavoro, ma di una cosa sono certo, io non mollerò mai perchè sono ben consapevole dell'importanza di raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato.

Tu devi fare lo stesso. Non permettere mai a nessuno di dirti che non sei capace, tantomeno a te stesso. Sei tu il primo e unico giudice del tuo operato, supera il fallimento, impara la lezione e vai avanti.

La strada verso il successo è in salita e piena di ostacoli, ma solo coloro che avranno il coraggio di proteggere i propri sogni con le unghie e con i denti riusciranno nel nobile intento di vivere una vita felice.

I rimpianti sono i nemici peggiori della felicità, dal rimpianto non si impara niente, dagli errori e dai vicoli ciechi si.

Se ti senti vicino con lo scopo di Aprire Azienda e se apprezzi il mio impegno quotidiano nel creare contenuti gratuiti, ti chiedo gentilmente di  rimanere in contatto  tramite la pagina Facebook,  condividere l'articolo con i tuoi amici e votare l'articolo con il tasto +1 di Google plus.

Se vuoi avere una guida completa per aprire una società in Inghilterra, ti consiglio di acquistare l'ebook "Aprire un'attività in Uk è facile se sai come farlo".

Trovi tutto quello di cui hai bisogno per non smettere di sognare e iniziare una nuova vita nel Regno Unito.

Alessandro

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

2 Comments

  1. giovanni stefano morandi Nov 7, 2014
    • Alessandro Nicoletti Nov 7, 2014

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *