Lavorare da casa. Iniziare a crearsi una rendita. 4.91/5 (11)

Hai due minuti per leggere la guida che ti aiuterà a lavorare da casa?

La crisi occupazionale che ha colpito tutto il mondo occidentale obbliga il comune cittadino ad inventarsi metodi alternativi per generare reddito.

Avere un’occupazione a domicilio è utile specialmente ai genitori che hanno dei bambini piccoli e hanno difficoltà a lavorare a tempo pieno.

La rete è inondata da milioni di proposte per lavorare da casa, ma quante di queste sono vere?

Navigando su internet, scopro che la maggior parte delle offerte hanno un lato misterioso e ingannevole che mi fanno subito dubitare della reale onestà dell’annuncio.

Esistono i sistemi piramidali che si alimentano con l’ingresso di nuove persone, mentre altri sono lavoretti improvvisati come cliccare banner pubblicitari o visitare siti internet.

A mio avviso questi metodi sono delle perdite di tempo, tempo che dovremmo impiegare nella formazione e nella realizzazione di un progetto tutto nostro.

Il lavoro serio da casa continuativo esiste ma è difficile iniziare perché servono competenze e passione, si deve creare una rete di contatti, online e offline, ed essere in grado di generare reale valore per il cliente.

Una volta che hai capito i fondamenti del lavoro a domicilio, guadagnare da casa diventa possibile.

E considera che un’attività da casa ti permette quella libertà che un posto fisso non ti concede.

Certo, non tutti hanno le capacità di lavorare da casa, ma con un minimo di impegno e di volontà è possibile raggiungere lo scopo.

Lavorare da casa: crearsi un lavoro serio da soli

Se non sai dove iniziare con questa avventura del lavoro a domicilio, in questo articolo ti direzionerò nella giusta direzione.

La rete è piena di truffe per attirare l’utente meno esperto e sottrargli dei soldi, io faccio l’esatto contrario, cerco di diffondere la conoscenza per evitare che i furbi si approfittino dell’ignoranza altrui.

Lavorare da casa è un obiettivo per molti, ed è per questo che molti cercano di approfittarsi di questo bisogno.

Ti riporterò il mio caso da blogger ma non solo, vedremo insieme alcune idee pratiche per iniziare sin da subito a lavorare.

Come ripetuto in molti altri articoli, non esiste guadagno e denaro facile.

Tutto è possibile, niente è facile.

Se vuoi lavorare da casa lo puoi fare solo impegnandoti a fondo, sfruttando soprattutto le tue qualità e la tua voglia di migliorarti.

Tre anni fa ero nella tua stessa situazione, volevo inventarmi un lavoro serio da casa ma non sapevo come fare.

La mia storia la trovi su ITS, per scaricarla, clicca il link qui sotto.

Leggi ITS, Idea Traffico Soldi e cambia vita lavorando da casa

Lavorare da casa: premessa

Quando le persone pensano al lavoro da casa, pensano ad una vita priva di orari, senza impegni e difficoltà.

Ahimè la realtà è assai diversa.

I lavori da casa sono e rimangono lavori!!!

Il significato stesso della parola lavoro non coincide bene con la mancanza di regole.

La verità è che lavorare da casa offre il vantaggio della flessibilità, ma rimane comunque un lavoro professionale da portare avanti con diligenza e serietà.

Un secondo aspetto che molti non prendono in considerazione quando pensano al lavoro da casa è che l’avviamento dell’attività richiede pazienza, autocontrollo, competenza e tenacia.

In un periodo di difficoltà economica come il nostro, è si possibile creare un attività in proprio, ma solo nella misura in cui noi ci impegniamo a lavorare seriamente e con costanza.

Leggi anche: guadagnare online

Lavorare da casa: da dove iniziare

Ok, siamo pronti, per passione o necessità, abbiamo deciso di lavorare da casa.

Da dove iniziare?

Un buon metodo per iniziare la propria attività è rispondere alle classiche domande: cosa, come, a chi.

La prima, ma non per questo la più importante come vedremo in seguito, è cosa fare.

Dobbiamo decidere, tra le milioni di possibilità, a quale attività dedicarci.

Questa domanda la devi innanzitutto chiedere a te stesso. Lavorare da casa non è il paradiso in terra, per avere successo e vivere felice devi creare un’attività che ti appassiona.

lavorare-da-casaMi rendo conto che in un periodo difficile come il nostro è molto facile lasciarsi andare alla disperazione, però è meglio pazientare e iniziare con il piede giusto che ritrovarsi a metà strada ad abbandonare tutto.

Lavorare da casa può portare all’isolamento sociale, aggiungi a questa situazione un’ attività che non ti piace e non durerai molto.

Ecco il primo segreto per avere successo: creati un lavoro che ami. Non farti guidare solamente dal denaro.

Il lavoro occupa la maggiorparte del nostro tempo, cerchiamo di fare quello che ci piace fare quando possibile.

Generalmente, ognuno di noi fa parte di una nicchia di mercato ben determinata.

Se ami le moto, fai parte della nicchia dei motociclisti. Se ami la vela ecc. Rivolgiti alla tua nicchia, quella di cui fai parte. Segui le tue passioni, il tuo scopo di vita, il denaro inizierà ad arrivare senza accorgetene.

Dopo aver deciso cosa fare, è arrivato il momento di decidere come fare.

Questa fase è composte da molte componenti e ognuna di esse devono essere valutate singolarmente in maniera approfondita. Niente deve essere lasciato al caso.

Avviare un’ attività non è facile né immediato.

Devi preparare un piano d’azione dettagliato.

Leggi ITS, Idea Traffico Soldi e cambia vita lavorando da casa

In sintesi, per crearti il tuo lavoro, da casa o no è lo stesso, devi tenere in considerazione i seguenti aspetti:

1.Descrizione del prodotto;

Che tipo di prodotto o servizio hai intenzione di vendere o creare? Devi valutare il costo di produzione, il tempo necessario e il prezzo finale. Senza dimenticare la qualità.

2.Studio della concorrenza;

Se non esistono competitori, o hai davanti a te un’idea rivoluzionaria che cambierà il mondo, o probabilmente non interessa nessuno. Non farti spaventare dalla concorrenza, ma piuttosto dalla sua assenza.

3.Fattori di competitività;

Molti smettono prima di iniziare pensando che se qualcun’altro è già presente sul mercato, noi saremo destinati al fallimento.

Niente di più sbagliato.

Tu devi concentrarti su te stesso e sui vantaggi di comprare da te.

Focalizzati su te stesso e la tua clientela, fai ritornare il cliente, non pensare agli altri.

Come fare per essere competitivo?

Esistono molti fattori su cui lavorare: qualità, prezzo, servizio al cliente, tempestività.

Scovare una nicchia vincente tra migliaia di opportunità non è cosa facile.

Io ci ho dovuto scrivere un’intera guida di più di 200 pagine dove spiego come lavorare da casa grazie al web.

Se sei una persona veramente motivata nel crearti una rendita parallela da casa, ti consiglio di scaricare la guida completa ITS: Idea, Traffico, Soldi, il metodo per guadagnare con il web.

ITS ti racconta in esclusiva il percorso che ha trasformato Aprire Azienda da semplice hobby a lavoro vero e proprio.

ITS è il resoconto dei miei anni da imprenditore online, il risultato è una guida favolosa che ti aiuterà a realizzare i tuoi sogni.

Per leggerla, devi cliccare il link

A differenza di molte altre guide, ITS spiega un metodo reale perché è lo stesso usato da Aprire Azienda.

Lavorare da casa: aspetti fiscali

Uno degli aspetti critici del lavorare da casa è il temuto fisco.

Io credo invece che questo sia l’ultimo dei problemi in fase di avviamento.

Negli ultimi tempi esistono numerose agevolazioni fiscali per chi vuole avviare un’attività. Senza considerare il fattore estero.

Se invece non vogliamo o non possiamo vivere all’estero, in Italia è comunque possibile avviare un’impresa riducendo i costi.

Nell’articolo aprire una partita Iva, trovi un riassunto delle possibilità davanti a te.

Se non sei sicuro del tuo futuro fatturato, non trascurare il fatto che se non superi i 5000 euro annui non hai la necessità di aprire la partita Iva.

Se invece superi questa quota, puoi comunque usufruire dei regime dei minimi.

Se invece hai dubbi sulla residenza all’estero, ti consiglio l’ottimo articolo sui Nomadi Digitali.

Lavorare da casa: idee lavoro

Questo capitolo dovresti scriverlo tu da solo.

Come detto in precedenza, lavorare da casa facendo un’attività che odi non è una bella prospettiva futura.

Tuttavia, qui trovi un breve elenco di idee lavoro che puoi personalizzare. Tieni in considerazione inoltre il territorio dove vivi.

Magari puoi fornire un servizio tuttora inesistente.

Questa lista di idee, più che lavori strettamente da casa, sono attività a basso costo che prevedono un basso costo di avviamento e ridotta mobilità da casa.

1.Blogger di nicchia;

Anche se può sembrare la via più facile, aprire un blog e guadagnare è difficile e richiede diversi anni di duro lavoro. Se non hai le incombenze delle bollette, questa via è molto bella ma dall’altro lato deve passare molto tempo prima di guadagnare.

2.Baby sitter;

Puoi iniziare domattina se ti piacciono i bambini.

3.Assistenza anziani;

Ancora più facile degli altri lavori, lo svantaggio è che questo lavoro non è adatto a tutti.

4.Scrivere articoli per testate giornalistiche online;

Gli articolisti del web sono una risorsa importante per molti siti internet, sono richiesti buone qualità di scrittura, creatività e velocità.

5.Freelance;

Hai una competenza e non la stai ancora vendendo? Che stai aspettando.

6.Oroscopi telefonici;

Esistono aziende che cercano operatori telefonici a domicilio.

7.Attività online;

Pay per click, condivisione memoria pc. Le attività sono molteplici. Unica cosa: attenzione alle truffe su internet.

8.Tuttofare;

Se sei in discreta forma fisica, ti stupirai dei bisogni che i cittadini hanno.

9.Negozio ebay;

Il discorso è piuttosto lungo, iscriviti alla newsletter per non perderti l’articolo.

10.Negozio online;

Cerca sul blog, ho scritto molto al riguardo.

11.Dog sitter;

Se ti piacciono i cani, soprattutto nelle grandi città, la figura del dog sitter è richiesta.

12.Professore online;

Conosci delle lingue?

13.Ripetizioni;

Come sopra, un classico del lavoro a domicilio.

14.Creare un gruppo di acquisto;

Molte famiglie non hanno tempo da dedicare agli acquisti, specialmente nei mercati biologici.

15.Creazione abiti artigianali;

Se hai manualità, perchè no.

16.Ufficio a distanza;

La figura dell’assistente virtuale è in crescita continua, leggi qui (lavori-da-fare-a-casa/)

Queste sono solo alcune delle idee lavoro per lavorare da casa e non.

Tutte sono percorribili se fatte con passione e determinazione. Queste due qualità ce le devi mettere tu da solo senza aiuti esterni.

Ricorda, quando invecchierai sarai più preoccupato per le cose che non hai fatto che per quelle che hai provato.

Se non hai la giusta motivazione, ti consiglio la lettura dei seguenti articoli:

Leggi ITS, Idea Traffico Soldi e cambia vita lavorando da casa

Lavorare da casa: vantaggi

Quando iniziamo un nuovo lavoro, tendiamo ad idealizzare la situazione. Vediamo solo i lati positivi senza soffermarci su quelli negativi.

Tuttavia, lavorare da casa presenta dei vantaggi oggettivi che non possiamo non menzionare.

Ovviamente, prima di licenziarti dal tuo attuale lavoro, leggi anche il capitolo successivo a questo.

1.Risparmio personale;

Benzina, casello, pranzo al ristorante, baby sitter, spesa al supermercato di prodotti già pronti.

Il maggior tempo a propria disposizione può essere speso a consumare in maniera intelligente, gestendo il proprio tempo in maniera ottimale possiamo risparmiare notevolmente.

2.Flessibilità;

Non avere orari prestabiliti, libertà dal cartellino, libertà personale. Avere i propri orari, se ben gestiti, è molto salutare e privo di stress.

3.Riduzione dei costi di avviamento;

Lavorare da casa aiuta a ridurre i costi di affitto, bollette, permessi eccetera.

4.Indipendenza;

Sei il padrone della tua vita. Devi fare i conti solo con te stesso e i tuoi clienti. Nessun collega ti copia il lavoro, ti mette i bastoni tra le ruote e ti rovina la giornata.

5.Assenza del capo;

Se hai un capo, di certo non sta vicino a te, magari è a chilometri di distanza.

6.Assenza di distrazioni;

Nessuno che ti disturba aumenta la produttività.

7.Più tempo con la famiglia;

Soprattutto se hai bambini piccoli, lavorare fuori casa 10 ore al giorno ti priva della presenza dei tuoi cari.

Ha senso mettere al mondo dei figli ai quali non possiamo dedicare tempo, delegando la loro educazione alla televisione e al cellulare? Poi non lamentiamoci se da grandi non riconoscono la nostra autorità.

Leggi ITS, Idea Traffico Soldi e cambia vita lavorando da casa

Lavorare da casa: svantaggi

Pensavi che lavorare da casa sia l’eldorado? Purtroppo sbagli. Come tutto nella vita, anche stare comodamente sul divano presenta i propri limiti e svantaggi. Vediamone alcuni.

1.Isolamento sociale;

Non frequentare in maniera attiva il mondo del lavoro può portare ad un’ eccessivo isolamento e mancanza di relazioni sociali reali. Questo è comunque vero solo per determinati lavori. Se facciamo la babysitter o l’assistente agli anziani, questo problema non si crea.

2.Trascuratezza personale;

Orari sregolati e mancanza di contatti reali può portare a delle brutte situazioni di mancata cura della persona.

3.Autocontrollo;

Se sei bravo a gestire emozioni e comportamenti, allora avrai successo con il lavoro da casa. Disciplina e controllo sono le chiavi del successo.

Lavorare da casa: conclusioni

Se leggendo questo articolo speravi di trovare qualche segreto per fare molti soldi, mi dispiace di averti deluso.

Sono fermamente convinto che chi promette soldi e guadagni facili è un bugiardo e come tale va trattato.

Viviamo in un’epoca difficile, dove l’ingordigia dei pochi fa soffrire i molti.

Perdita di posti di lavoro e difficoltà economiche hanno portato alla nascita di persone senza scrupoli che ingannano il prossimo.

Sono loro stessi le vittime di questo sistema avido e ingiusto.

Per questo motivo, molti si lasciano ingannare a varie offerte di lavoro allettanti che in verità non sono altro che truffe e raggiri, facendo perdere la speranza ai sognatori.

Il mio consiglio è studio e cultura. Solo uscendo dall’ignoranza possiamo vivere una vita dignitosa e libera dagli inganni.

In Italia crediamo che lavoro a domicilio o online sia fonte di inganno. La verità è che è invece possibile lavorare da casa se ci impegniamo con competenza e tenacia.

Se ti interessa l’argomento di chi vuole cambiare vita nonostante tutto, rimani in contatto con il blog Aprire Azienda.

Il miglior modo per iniziare a lavorare da casa è iscriversi alla newsletter del mio blog per accedere ad informazioni esclusive e scaricare la guida ITS.

Grazie ad ITS scoprirai come ideare un business online in grado di generare profitti slegati dal tuo lavoro attivo così da avere il tempo da dedicare alla famiglia e agli hobby.

In un mondo creato per farci lavorare come autonomi, il lavoro da casa ti offre quell’ancora di salvezza che ti permette una vita libera da orari e impegni.

Leggi la guida ITS: Idea Traffico Soldi

Come iscritto alla newsletter avrai un trattamento privilegiato tra i vari lettori, per farlo inserisci l’email qui sotto.

Iscriviti alla newsletter, è gratis!!!!

privacy Odio lo spam come te, non lo riceverai mai

E’ il posto per te.

Spero apprezzerai il mio impegno di reperire quotidianamente informazioni gratuitamente.

Se ti è piaciuto l’articolo, quello che ti chiedo è solo di rimanere in contatto con il blog Aprire Azienda tramite la pagina Facebook,  condividere l’articolo con i vostri amici e votare l’articolo con il tasto +1 di Google plus. Se hai bisogno di chiarimenti o consigli, non esitare a contattarmi.

Grazie a presto.

Forse ti interessa anche:

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

5 Comments

  1. Fabio Gen 22, 2016
  2. Vera Brieda Mar 25, 2016
  3. WebWriter Set 28, 2016
  4. Stefano Bolletta Ott 4, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *