Lavorare in Svizzera. La guida per trovare lavoro in Svizzera. 5/5 (3)

Lavorare in Svizzera. La guida per trovare lavoro.

Sogno proibito degli Italiani: Lavorare in Svizzera. Qualsiasi cosa succeda nel mondo, guerre mondiali, crisi finanziarie, carestie, cè un paesino incastonato nelle Alpi che osserva da spettatore il resto del mondo sprofondare. Quel piccolo paesino, per certi versi al centro della mappa, è la Svizzera.

Famoso per gli orologi (o la puntualità), il cioccolato, il segreto bancario e la croce rossa Internazionale, la Svizzera è uno dei paesi più prosperi al mondo. Se sei un giovane e non ti vuoi allontare troppo dalla famiglia, la Svizzera sarà la tua isola felice.

Divisa in 26 cantoni, seppur mantenendo il nome di Confedarazione, la Svizzera è una repubblica Federale senza una lingua ufficiale. Infatti, caso più unico che raro, le lingue ufficiali sono addiritttura 4: Tedesco, Francese, Italiano e Romancio.

Dove lavorare in Svizzera

Se stai cercando il tuo posto ideale in Svizzera, probabilmente inizierai la tua ricerca dalle città. Anche i non amanti del caos, infatti, troveranno le città Svizzere oasi di tranquillità e pulizia. Standard lontanamente pensabili nella nostra povera Italia.

La città più popolosa è Zurigo con 394.000, a seguire troviamo Ginevra (190.000 ab.), Basilea (170.000 ab.), Losanna (125.000 ab.), la capitale Berna (133.000 ab.) e Winterthur (100.000 ab.). Tutte le altre città non superano i 100.000 abitanti. Probabilmente le maggiori opportunità di lavoro saranno situate nelle città di maggior dimensione.

Visto necessario per lavorare in Svizzera

Tenendo alta la tradizione secolare della neutralità, la Svizzera mantiene la sua indipendenza dall’ Unione Europea e dall’ Euro (giustamente aggiungerei). Per questo motivo, i cittadini Europei intenzionati a vivere e lavorare in Svizzera dovranno rispettare le norme sull’ immigrazione. Per soggiorni inferiori ai 90 giorni non è prevista nessuna limitazione.

I cittadini italiani intenzionati a vivere e lavorare in Svizzera per periodi superiori ai tre mesi devono ottenere un permesso di soggiorno. Per limitare l’ingresso sfrenato e mantenere una sostenibilità, il governo Svizzero non rilascia ovviamente in maniera indiscriminata il permesso di soggiorno.

La strada non è facilissima, per via della spietata concorrenza, comunque non impossibile. Molti italiani vivono e lavorano in Svizzera quindi tentare non nuoce.

Non farti scoraggiare dai pessimisti, molti ti diranno che è impossibile, ma meglio provare e fallire che non provare e fallire comunque.

Se cerchi informazioni specifiche al tuo caso devi sapere che il sito ufficiale dell’ immigrazione è l’ Ufficio federale della migrazione, presente anche in lingua Italiana.

Il problema principale non è ottenere un permesso di soggiorno in quanto per i cittadini Italiani è rilasciato automaticamente dopo aver presentato domanda.

Il problema è che per ottenere un permesso di soggiorno è necessario ottenere prima un lavoro. La difficoltà di ottenere un lavoro in Svizzera è che normalmente si dà la precedenza ai lavoratori locali. Per questo motivo se volete lavorare in Svizzera dovrete per forza di cose offrire un livello professionale elevato.

Una pratica ottimale per dimostrare di avere le competenze necessarie e il giusto entuasiasmo è quello di ottenere uno stage non retribuito e farsi notare.

In Svizzera la meritocrazia è utilizzata, però non dimenticare che la maggiorparte dei lavori non è pubblicizzata. Un buon network di amicizie è molto importante. Se ti servono consigli puoi leggere l’articolo su come farti notare e ottenere un colloquio.

Lavorare in Svizzera: alcuni contatti utili

lavorare in svizzeraSe hai letto il mio articolo su come ottenere un colloquio, avrai capito che farsi notare dalle aziende è importante quanto il tuo Cv e le tue esperienze. Devi sapere che il mondo è pieno di laureati altrettanto bravi e formati come te e il lavoro non è sufficente per tutti.

Per questo devi iniziare sin da subito a pensare differente e differenziarti dalla folla. Dettò ciò, il mercato del lavoro in Svizzera è storicamente molto competitivo e ambito. I salari sono fra i più alti al mondo.

Anche il costo della vita non è da meno ma se si ottiene un buon lavoro, la qualità della vita è lontanamente paragonabile a quella Italiana.

La Svizzera occupa la 5° posizione nella classifica OECD dei paesi dove si vive meglio dopo Australia, Svezia, Canada e Norvegia. Per ottenere informazioni sulle ultime novità, il portale swissinfo è un’ ottima risorsa per conoscere le ultime novità sulla Svizzera.

Data la sua conformazione geografica e la sua limitata estensione, la ricchezza deriva sopratutto dal settore dei servizi.

I settori maggiormente sviluppati in Svizzera oltre al settore bancario è il settore chimico- farmaceutico, biotecnologicia senza dimenticare il turismo, l’orologeria e i prodotti alimentari come formaggio e cioccolato. Inoltre data la sua secolare neutralità, la Svizzera è sede di importanti Organizzazioni Internazionali. Di seguito alcune delle aziende e organizzazioni più importanti presenti in Svizzera.

1.Settore chimico-farmaceutico

2.Settore bancario (Solo alcune delle banche presenti, tutte le maggiori banche internazionali hanno sedi in Svizzera)

3.Organismi Internazionali

4.Altri settori

Come vedi questo piccolo paese, insignificante dal punto di vista geografico, è uno dei centri finanziario economico mondiale.

Tutto questo per via della politica economica tesa ad attrare i capitali mondiali. Se vuoi lavorare in Svizzera innanzitutto ti considero di utilizzare Linkedin per avere un profilo professionale interessante, contattare direttamente le aziende offendoti per uno stage, oppure se sei in una fase avanzata della tua carriera, cercare tra i portali online qui di seguito:

  1. Adecco;
  2. Jobs.ch
  3. Thelocal;
  4. Jobup.

Lavorare in Svizzera. Come investire e diventare imprenditore

Se invece di un lavoro dipendente vuoi provare l’avventura imprenditoriale e lavorare in Svizzera autonomamente, molte sono le possibilità di investimento e creazione di impresa. Molte inchieste giornalistiche hanno infatti evidenziato la fuga degli imprenditori Italiani verso nord, in un paese accogliente ed efficente come la Svizzera. Se vuoi saperne di più leggi l’articolo su come diventare imprenditori in Svizzera.

Suggerimenti per chi vuole lavorare in Svizzera

Se hai deciso finalmente di provare a lavorare in Svizzera, devi tener conto della concorrenza che troverai in un mercato appettibile ai migliori. Come fare? La strada è dura però forse questi suggerimenti ti aiuteranno a svillupare nuove idee.

1.Le lingue sono fondamentali

In una nazione dove tutti i suoi cittadini parlano fluentemente 4 lingue, capirai che conoscere solo l’ Italiano ti elimina automaticamente dalla competizione. Avere un Inglese ottimo è solo il punto di partenza. Conoscere Tedesco e Francese è molto utile. Per darti veramente una possibilità in più, specializzati in lingue richieste come Russo, Cinese, Giapponese e Arabo.

2.Scrivere un Cv e Cover Letter idonei ai standard Svizzeri

Per scirvere un Cv e lettera di presentazione idonei per lavorare in Svizzera, dovrai seguire determinati standard. Nel Cv devi specificare in maniera breve e dettagliata le tue esperienze. Questa breve guida può essere di suggerimento.

3.Applica a posizioni lavorative direttamente sul profilo dell’ azienda

Non aspettare gli annunci di lavoro solo sui maggiori siti, ricerca nel tuo campo tutte le imprese coinvolte e contattale. Cerca di stupirli, inviare un video dove ti presenti e dimostri le tue abilità linguistiche può essere di aiuto.

4.Contatti i recruiter tramite Linkedin

In modo gentile, senza essere troppo invasivi, cerca di contattare i recruiter dell’azienda tramite Linkedin. Effettua una ricerca prima di interagire con loro.

5.Cerca uno stage

Offriti per uno stage non retribuito ma attento a non svenderti. Offriti per un periodo non superiore ai 6 mesi. Qui un sito per laureati alla ricerca di interbship.

Nella speranza che la mia piccola guida su come lavorare in Svizzera ti sia di aiuto, se hai apprezzato il mio lavoro e vuoi rimanere in contatto con Aprire Azienda, la mia pagina facebook ti sta aspettando!!! Grazie e se hai qualche consiglio non esitare a commentare.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

One Response

  1. Francesco Ago 21, 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *