Lavorare nei ristoranti. Vantaggi e svantaggi. 3.5/5 (2)

Lavorare nei ristoranti. Vantaggi e svantaggi

Lavorare nei ristoranti è, molte volte, la porta di ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Alcuni rimangono, altri invece contano i giorni per lasciarli. Indubbiamente lavorare nei ristoranti comporta dei svantaggi e dei vantaggi, alcuni superabili altri meno.

Per questo motivo ho deciso di scrivere un articolo su questo argomento, indicando le ragioni per cui molti giovani continuano questo tipo di carriera, e perchè altrattenti invece la snobbano. Non so quanti di voi hanno lavorato nella ristorazione, sicuramente la maggioranza di chi ha lasciato il paese per vivere all’ estero.

Sia che tu sia cameriere, aiuto cuoco, o addirittura chef, probabilmente ti ritroverai con le due liste. Se invece non le trovi corrette e vuoi riportare la tua esperienza, non esitare a riportare la tua esperienza. Buona lettura

Lavorare nei ristoranti. 10 vantaggi

lavorare nei ristoranti1.Ampia richiesta; il settore della ristorazione ,storicamente, offre molte posizioni lavorative, più o meno qualificate. Inoltre è un settore molto mobile, a volte sono i soli lavori disponibili sul mercato.

2.Facile apprendistato; ovviamente Gualtiero Marchesi o Gordon Ramsay non sarebbero daccordo su questa definizione, però bisogna dare atto che per lavare i piatti non si deve conoscere la legge della relatività.

3.Flessibilità; gli orari di lavoro e la possibilità di gestirli non sono come il lavoro di ufficio e molte volte si possono programmare dei periodi di riposo inpensabili in altri lavori.

4.Possibilità di viaggiare; lavorare nei ristoranti è il tipico lavoro di chi viaggia. Acquisire un’ ottima professionalità permette di cambiare città e lavoro molto più facilmente di altri lavori.

5.Variabilità; se il lavoro di ufficio può risultare noioso, lo stesso non si può dire nel lavoro nei ristoranti. Ogni serata è a se stante è chi ci ha lavorato lo sà mo,to bene.

6.Contatto con la gente; per alcuni può sembrare un fattore negativo, infatti lo inserirò anche nell’ altra lista.

7.Possibilità di carriera; con la dovuta formazione, lavorare nei ristoranti può aprire diverse possibilità di carriera, alcune molto remunerative.

8.Mance; contanti, esentasse, i migliori soldi. L’ ammontare dipende solo dalla tua simpatia, e dall’ onesta del proprietario.

9.Mattina libera; per chi ama dormire, difficilmente il lavoro inizia prima delle 10.

10.Pasti compresi; se il proprietario lo permette, mangiare gratis al ristorante comporta un notevole guadagno economico.

Se leggere i 10 vantaggi nel lavorare nei ristoranti, ti ha convinto a preparare il Cv e farti il giro dei locali, aspetta almeno di leggere i 10 svantaggi nel farlo.

Lavorare nei ristoranti. 10 svantaggi

1.Sfruttamento; molte volte lavorare nei ristoranti prevede un’ ingiusta accettazione di condizioni ai limiti della sopportazione. Non sempre le ore di straordinario sono pagate adeguatamente e non sempre lo sforzo viene riconosciuto per via della facile sostituzione del lavoratore.

2.Lavoro nero; non sempre questo lavoro viene pagato regolarmente con un contratto. Denunciare eventuali abusi è d’ obbligo.

3.Proprietari; questo dipende dalla fortuna individuale. Io nella mia carriera nella ristorazione ho incontrato ogni genere di proprietario. La maggiorparte delle volte non sono stato molto fortunato. E voi che esperienze avete avuto?

4.Impredivibilità; aspettatevi una chiamata dal boss che vi chiede se potete lavorare fra 30 minuti. Succede eccome.

5.Orari; non tutti gradiscono le ore notturne, lavorare nei ristoranti comporta molta resistenza fisica e mentale.

6.Precarietà; visto l’alto turnover, il lavoro non è sicuro come in altri settori.

7.Stress; dover cucinare o servire un alto numero di clienti può generare della mole di lavoro assai stressante.

8.Maleducazione della gente; questo forse il lato peggiore. Se avete lavorato al pubblico probabilmente saprete quanto l’ arroganza e la stupidità della gente sia diffusa. In Italia e all’ estero senza distinzione.

9.Periodi di vacanza; per via della sua natura, preparatevi a lavorare a Natale, Pasqua, Ferragosto e Capodanno.

10.Salario; se non siete capo cuochi, difficilmente avrete un alto salario. Molto più probabile vi verrà offerto il minimo.

Dopo aver letto i 10 svantaggi e i 10 vantaggi nel lavorare nei ristoranti, quale è la vostra opinione?

Se vi è piaciuto l’ articolo e volete rimanere in contatto con Aprire Azienda potete farlo tramite la pagina Facebook. A presto

Forse vi interessa anche:

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

2 Comments

  1. Eddie Ott 1, 2014

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *