Lavorare nello spettacolo. Le professioni richieste dallo show business.

Lavorare nello spettacolo. Scopri da dove iniziare.

Lavorare nello spettacolo è forse il sogno più ricorrente nei giovani. Alzi la mano chi non vorrebbe diventare il nuovo Leonardo di Caprio o recitare al fianco di Robert de Niro. Grossi guadagni, notorietà, successo, feste e divertimento. Quello che forse tutti non sanno è che gli attori famosi che noi tutti conosciamo, non sono altro che la punta dell’ Iceberg. Dietro ai film e serie tv che vediamo ogni giorno, cè una moltitudine di figure professionali che lavorano insieme per dar vita al prodotto finito. Se pensi che diventare un attore famoso sia alquanto improbabile ma sei comunque determinato a lavorare nello spettacolo, quello che puoi fare è iniziare sin da subito a scegliere una figura professionale di tuo gradimento e lottare per realizzare il tuo sogno.

Lavorare nello spettacolo: primi passi.

Molti credono che per entrare nel mondo dello show business sia necessario solamente un pò di fortuna e il giusto aggancio. Niente di più sbagliato. Basta vedere la fine che hanno fatto la maggior parte dei  vari partecipanti del Grande Fratello. Dopo un breve periodo di gloria e facili guadagni sono letteralmente spariti dalla circolazione. Infatti per lavorare nello spettacolo serve professionalità. Coloro che vogliono  fondare la propria carriera lavorativa in un settore ambito e competitivo come questo, devono possedere qualità ben definite. Oltre al talento naturale è necessario possedere anche altre caratteristiche come passione, creatività e impegno. E un pizzico di fortuna non guasta mai.

Lavorare nello spettacolo: le figure professionali.

Le figure professionali richieste dal mondo dello spettacolo sono varie ed ognuna prevede un preciso percorso formativo. Vediamo insieme le principali:

1.Attore/attrice;

lavorare nello spettacolo

La professione per eccellenza per chi vuole lavorare nello spettacolo. Se diventare una stella di Hollywood è come vincere alla lotteria, non è detto che con il duro impegno tu non possa guadagnare il tuo stipendio come attore. Devi sapere infatti che non esistono solo le gran di star ma anche una miriade di attori meno famosi che comunque riescono a  vivere facendo questa bellissima professione. Per non parlare degli attori di teatro, meno famosi ma non per questo meno bravi. Se sei interessato a diventare attore prova a iniziare leggendo questo articolo. A breve pubblicherò una mia guida dettagliata sull’ argomento. Stay tuned.

2.Presentatore/presentatrice;

Anche se non tutti possono diventare famosi come Corrado o Mike Buongiorno, è possibile diventare presentatore se si hanno le giuste doti personali quali la simpatia e la spigliatezza. Da dove iniziare? Dal basso come hanno fatto tutti i grande di un tempo. Cerca di crearti uno spazio nelle manifestazioni locali e pensa in grande.

3.Giornalista;

Il giornalista è una professione che richiede un ben preciso percorso formativo. Qui trovi un articolo su come diventare giornalista.

4.Ballerino/a;

Essendo un uomo non appassionato di ballo, non sono la persona giusta per suggerirti come diventare ballerino/a. Sicuramente devi iniziare sin da bambino e passare tanto tanto tempo in palestra. Forse leggere la biografia di Alice Bellagamba, promettente stelle dello spettacolo, ti può ispirare.

5.Cantante;

Il talento certo non te lo insegna nessuno. O ce l’ hai o non ce l’ hai. Comunque iniziando da giovanissimi e con il maestro forse non diventerai il nuovo Freddy Mercury però potrai ritagliarti un piccolo spazio anche tu. Ricorda che per lavorare nello spettacolo non devi per forza diventare milionario e famoso, basta solamente guadagnare il proprio salario con le proprie passioni, il resto viene da sè.

6.Coreografo;

Il coreografo è colui che dirige le danze. Se vuoi saperne di più ti rimando alla mitica wikipedia. Comunque tieni a mente che per essere coreografo prima devi essere un ballerino.

7.Scenografo;

Se ti piace allestire i palchi, le secene e tutto il resto forse questo è il tuo lavoro. Cosa ti serve? Senso artistico e tanta tanta gavetta.

8.Cameraman;

Colui che sta dietro le quinte e non appare quasi mai. Perfetto per chi non è esibizionista ma vuole comunque lavorare nello spettacolo. Per diventare cameraman puoi iscriverti alle numerose scuole di cinema e diventare bravo. Difficilmente troverai lavoro senza essere prima un grande nel settore.

9.Truccatore/truccatrice;

Se sai come far diventare bello anche il brutto anattrocolo, forse devi fare il truccatore.

10.Stilista;

Sono biologo marino e aspirante imprenditore. Non sai quanto soffro nel ricercare notizie sul mondo dell’ arte. Quello che posso fare di utile per te è mandarti dagli esperti del blog www.diventare-stilista.com. Spero mi capirai. 🙂

11.Costumista;

Se vai daccordo con regista e scenografo, allora puoi diventare costumista. Devi disegnare e creare gli abiti da scena. Qui un link utile.

12.Tecnico Audio/video/luci;

Un mondo a se. Puoi lavorare in molti posti. Cinema, teatro, discoteche, bar, ristoranti, villaggi turistici ecc ecc. Qualsiasi posto che vuole intrattenere la gente. Vista la vastità del campo, prometto di trattare in maniera dettagliata ogni singola professione nel prossimo futuro.

13.Reporter;

Come per molte altra professiono del mondo dello spettacolo, per diventare reporter è necessaria tanta gavetta, un pò di talent, il giusto network di conoscenze e magari un bel periodo come freelance. Prima devi imparare il lavoro per poi ottenerne uno.

14.Regista;

Scuola di regia, tanta gavetta e un pizzico di fortuna. Devi essere colui che dirige il tutto quindi avrai bisogno di un pò di esperienza. Inizia a creare il tuo film a basso costo e vedi come viene. Questo è un lavoro che inizia come hobby.

15.Dj;

Comprati il  mixer e inizia a farti conoscere. Segui le orme di Bob Sinclar.

16.Scrittore;

Se ami scrivere, apri un blog sulle tue passioni e poi vedi cosa ti riserva il futuro. Puoi seguire dei corsi, comunque prima di farlo ti consiglio la frequantazione del blog Penna Blu.

17.Musicista;

Se sai come suonare uno strumento, magari hai anche frequantato il Conservatorio, forse puoi far parte di un’ orchestra, lavorare in una scuola di musica e organizzare i tuoi concerti.

18.Creativo;

In un mondo sempre più competitivo, il creativo è una figura determinante in qualsiasi campo. Non esistono scuole di creatività che io sappia.

19.Selezionatore casting;

Chi non vorrebbe essere il selezionatore delle veline? Per diventare selezionatore di casting devi….mmm non ne ho la più pallida idea. Scusa.

20.Agente;

L’ agente procura le serate agli artisti. Cosa ti serve? Tanta intraprendenza.

21.Fotografo;

Visto il massiccio sviluppo della fotografia digitale e del conseguente sviluppo dei programmi come Photoshop, quasi chiunque si definisce un fotografo. In questo settore purtroppo, per via dell’ alta concorrenza, è molto difficile affermarsi. Il mio consiglio è inizia come fosse un hobby, apriti un blog di fotografia e vedi come va.

22.Programmatore;

Anche il mondo dello spettacolo ha bisogno di programmatori. Sia per fare la post produzione, sia per il mantenimento del sito ecc ecc…

23.Speaker;

Se riesci a tessere il gisuto network di conoscenze e hai le qualità giuste, puoi diventare uno speaker. Lavorerai in discoteche e villaggi turistici.

24.Animatore;

Ottimo biglietto di ingresso nel mondo dello spettacolo. Anche Fiorello ha iniziato da qui.

25.Comico.

Inizia dal bar vicino casa e se hai talento il successo verrà da se.

Totò

Forse potrei anche continuare. Come vedi le professioni richieste dal mondo dello spettacolo sono pressochè infinite. Il solo denominatore comune fra le varie professioni è appunto l’ alto grado di tecnica e professionalità. Non esiste improvvisazione. Tutti i grandi del cinema erano persone che oltre al talento erano caratterizzati da una grande dedizione al propio lavoro, a volte sacrificando la propria vita privata.

Lavorare nello spettacolo: considerazioni generali.

Ricorda che come per gli altri ambiti lavorativi, nel mondo dello spettacolo difficilmente otterai un colloquio di lavoro senza aver usato delle tecniche particolari. Cerca di farti notare, stabilisci un network di conoscenze, specializzati in un capo ben specifico e fatti conoscere, magari aprendo un blog personale dove sfoggiare le tue abilità. Dubita di tutti quei personaggi che ti promettono scorciatoie per lavorare nello spettacolo. Vie brevi per il successo non esistono. Se vuoi approfondire eccoti la Lista completa di tutti le professioni dello spettacolo (lingua Inglese).

Se hai delle domande da fare non esitare a contattermi. Se hai trovato l’ articolo di tuo gradimento, ti chiedo soltanto di condividerlo con gli amici e di rimanere in contatto tramite la pagina Facebook. In bocca al lupo per il tuo futuro nel mondo dello show business.

 

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *