Il problema è la mentalità Italiana o la crisi?

Secondo te la mentalità Italiana è troppo individualistica?

Nel mio blog Aprire Azienda, nato solamente pochi mesi fa, amo trattare il tema della realizzazione personale dando consigli a chi vuole trasferirsi all’ estero, trovare lavoro o semplicemente migliorare la propria vita. Oltre ai siti in lingua Inglese, per trovare informazioni utili, spesso mi capita di navigare sui siti di Italiani all’ estero.

 mentalità italianaMolte volte leggo annunci di aiuto, richiesta di consigli o semplici suggerimenti per trasferirsi nel paese desiderato. Purtroppo non sempre il navigare su questi siti frequentati da soli Italiani è confortante.

Una buona percentuale delle richieste sono delle domande generiche che arrivano formulate pretendendo di conoscere tutto, in maniera dettagliata, cose che richiedono almeno due settimane di ricerca su Google. Non credete sia meglio conoscere l’argomento prima di domandare cose magari più specifiche?

Per non parlare delle risposte poi. Il 50% e più dei commenti arrivano da presunti guru che hanno intenzione solo di sfiduciare il prossimo. Oppure altri, ancor peggio dei precedenti, sparano certezze di successo e si offrono come consulenti per il nuovo arrivato.

Mentre noi stiamo qua a fregarci o sfiduciarci l’uno contro l’altro, il resto del mondo, soprattutto Anglosassoni (Americani, Inglesi, Australiani) fanno business in giro per il mondo. Loro creano impresa e ricchezza e noi stiamo a guardare perchè troppo impegnati a coltivare il nostro piccolo giardino senza realizzare che senza cooperazione la possibilità di successo è alquanto improbabile. Qualsiasi progetto di vita è possibile se mettiamo coraggio, pazienza, tenacia e la giusta dose di conoscenza.

Crisi o mentalità Italiana?

Quindi la domanda mi sorge spontanea. Il problema del nostro paese è la crisi, i politici eccetera o invece è la mentalità Italiana che ci porta a consideraci solo come individui invece che collettività? Perchè pretendiamo che ci sia dato tutto senza dare niente in cambio? Perchè spariamo sentenze quando non conosciamo niente dell’ altro?

Dobbiamo essere grati per quello che abbiamo. Siamo persone fortunate solo per il fatto di essere nati in Italia ed avere il passaporto Italiano. Nella vita bisogna lottare e aiutare il prossimo senza mai perdere la speranza.  Iniziamo ad aiutarci, a considerarci una collettività, prendiamo esempio dai nostri predecessori. Aiutiamo il prossimo. Aiutiamoci noi stessi.

Se credi che sia arrivato il momento di aiutarci uno con l’altro perchè non inizi supportando il mio impegno nel aiutare gli Italiani in Italia e all’ estero aggiungendoti alla mia pagina facebook? Il tuo apprezzamento sarà gradito

p.s.

Prendiamo esempio da questo ragazzo Nord Coreano. Senza famiglia, senza soldi, cibo e documenti è arrivato in America. Solo grazie a 2 cose: la speranza e l’aiuto degli altri. Se preferite sul sito Ted la qualità è migliore.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

4 Comments

  1. Lorenzo Girella Dic 18, 2013
    • Nicoletti Alessandro Dic 18, 2013
  2. Luca Feb 21, 2014
  3. Ivan Ott 20, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *