Colloquio di lavoro. Scopri come ottenere un colloquio di lavoro. 4.5/5 (2)

Ottenere un colloquio di lavoro: emergi dalla folla.

Nonostante i tuoi sforzi, non riesci ad ottenere un colloquio di lavoro. Crisi economica, disoccupazione,zero soldi. Ti riconosci in queste affermazioni? Anche se noi italiani tendiamo a credere che siamo la sola nazione al mondo con problemi, la verità è che anche il resto del mondo non se la passa poi troppo bene.

Quindi cosa ci resta da fare per ottenere non dico un lavoro ma almeno raggiungere il colloquio? Se sei arrivato sul sito Aprire Azienda probabilmente sei alla ricerca di un posto nel mondo che sia in Italia o all’ estero. Bravo questo è l’atteggiamento. Non porti confini geografici specialmente all’ inizio carriera.

ottenere-un-colloquio-di-lavoroGeneralmente le tendenze nei paesi occidentali sono trainate dai trend nati da Usa e Regno Unito. Infatti, negli ultimi anni il mercato del lavoro è cambiato cosi come è cambiato il modo per ottenere un colloquio di lavoro.

Esemplare è il caso di Adam Pacitti, giovane 24enne che ha deciso di spendere i suoi ultimi £500 affittando un cartellone pubblicitario a Londra. Non so se questa idea avrebbe colpito particolarmente qualche imprenditore nostrano, ma di certo ha fatto notare il giovane Adam nel competitivo mercato del lavoro a Londra.

Con questo non voglio certo dire che ognuno di noi debba affittare un cartellone pubblicitario, ma sicuramente la storia di Adam deve essere di ispirazione per tutti noi.

Sopratutto i giovani laureati, quelli che ambiscono a lavori consoni al propio livello di studio, devono capire che purtroppo la sola laurea non è sufficente per ottenere anche solo un colloquio. Pensare di laurearsi, mandare un Cv da casa e aspettarsi una risposta dall’ azienda è diventato pura utopia. La ricerca del lavoro deve essere un’ attività a tempo pieno e coinvolgere diversi settori.

Ottenere un colloquio di lavoro. 10 strategie per emergere dalla concorrenza

1. Considerarsi come fossimo un brand aziendale da pubblicizzare.

Nel tempo dei social network, dobbiamo considerare che la nostra reputazione online è il primo lasciapassare per ottenere un colloquio di lavoro. Come fare? Semplice, creati un profilo professionale Linkedin e fatti notare. Come? Semplice partecipa alle discussioni nei gruppi inerenti il tuo ramo lavorativo.

Ovviamente la tua partecipazione attiva dovrà creare dei contenuti per far si che i recruiter ti notino. Non dimenticare che negli ultimi anni il trend delle aziende è di cercare i propri dipendenti molto prima di pubblicare un annuncio di lavoro.

2. Sii Specifico

Specializzarsi in un settore e essere il migliore in un determinato campo può fare la differenza. Qualsiasi settore esso sia. Per farlo cerca le aziende di tuo interesse, uniscti ai loro social network, studiale e di conseguenza fatti notare.

3. Migliora il tuo Cv

Oltre a scrivere un ottimo Cv nel giusto formato, cerca di riempirlo di esperienze, magari di volontariato. Comunque vada avrai dei temi di conversazione quando dovrai sostenere il colloquio di lavoro.

4. Punta sulle tue qualità e passioni

Se pensi che sei bravo in qualcosa, cerca di focalizzarti su quello. Non essere dispersivo e aumenta i tuoi punti di forza. Ti saranno utili quando l’ azienda ti chiederà perchè dovrebbero assumere te piuttosto che un altro.

5. Impara a promuverti in maniera creativa

Come detto nel punto 1, devi pensare di essere come un’ azienda dedita a promuovere i suoi prodotti. Costruisciti un blog personale, preferibilmente in Inglese, e realizzati delle business card. Se hai qualche altra idea, ecco bravo vedo che hai capito. 🙂

6. Sii intraprendente

Per il manager ricordati che sei solo un Cv (diciamolo pure sei solo un pezzo di carta) su un tavolo. Dai la voce a quel foglio. Contatta tramite i social network il selezionatore, chiedigli il contatto Skipe e chiamalo.  Cosi puoi differenziarti dalla pila di Cv e dare l’ immagine di un giovane intraprendente.

7. Aggiornati di continuo

Studiando il tuo campo di interesse, le aziende leader e il mercato sarai continuamente più imformato rispetto alla concorrenza. Acquisire informazioni sulle aziende su cui hai puntato ti sarà molto utile anche per definire che tipo di professionalità ricercano.

8. Punta sulle lingue

Generalmente i ragazzi Anglosassoni sono deboli nelle lingue straniere. Usiamo questa loro debolezza a nostro vantaggio. Parlare correttamente più lingue farà diventare il tuo profilo nettamente più interessante. Se poi vuoi andare sul sicuro, perchè non puntare direttamente al cinese?

9. Il famoso networking, gli amici non si dimenticano mai

Ti sembrerà un controsenso ma non lo è. Non la considerare la tipica raccomandazione all’ Italiana perchè non lo è. Avere un ampio gruppo di amicizie o semplici conoscenze(coltivale è importante) aumenterà di molto le possibilità di ottenere un colloquio di lavoro.

Molte volte i manager chiedono ai propri dipendenti se conoscono qualche amico o conoscente con le qualità di cui hanno bisogno. Non è la tipica raccomandazione perchè nessuno, soprattutto all’ estero, raccomanderebbe un incapace ma se conosci molte persone e coltivi il rapporto questo ti aiuterà enormente. This is life my friend!!!

10. Non mollare mai

Ultimo ma non ultimo ebbene si la tenacia. Difficilmente otterai il lavoro dei tuoi sogni al primo colpo ma ricorda Un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mollato mai” (cit Nelson Mandela)

Anche se questi dieci consigli non ti faranno ottenere un lavoro sicuramente aumenteranno le tue possibilità di raggiungere almeno il colloquio di lavoro. Se ti è piaciuto il mio articolo e lo trovi utile unisciti alla mia pagina Facebook e condivilo. Oppure un semplice +1 al tasto Goole Plus. Grazie.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

8 Comments

  1. Furio Giu 5, 2013
  2. Ale Giu 5, 2013
  3. Furio Giu 6, 2013
  4. ale Giu 6, 2013
  5. salvatore Nov 14, 2013
    • Nicoletti Alessandro Nov 15, 2013
  6. Giulia Ott 19, 2014

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *