Perchè studiare all’ estero. Vantaggi e svantaggi dello studio all’ estero. 5/5 (1)

Perchè studiare all’ estero ti migliora la vita.

[dropcap]perchè studiare all' estero[/dropcap]Sei giovane, hai appena finito gli studi e non sai cosa fare della tua vita? Forse è il momento di prendere in considerazione un periodo di studi all’ estero. Se non sei ancora del tutto convinto al 100% perchè studiare all’ estero ti migliorerà la vita, prova a leggere il mio articolo dove ti racconterò le numerose ragioni per cui studiare all’ estero è non solo utile, ma sopratutto necessario, per lo sviluppo di un giovane.

Se hai avuto la fortuna di trascorrere un periodo di studio all’ estero durante la scuola dell’ obbligo, sappi che parti già avvantaggiato rispetto agli altri. Probabilmente avrai già testato in prima persona le meraviglie del trascorrere un periodo della tua vita all’ estero.

Nuovi amici, nuove avventure, nuove sfide. Inoltre devi sapere che f.ai parte di una stretta minoranza. Infatti solo poche migliaia di studenti annualmente partono durante le superiori per un periodo all’ estero. Se sei ancora alla scuola dell’ obbligo forse ti potrà interessare i programmi di scambio che ogni anno l’ associazione Intercultura offre a 1500 studenti.

Se purtroppo non sei fra i più fortunati ad aver trascorso un periodo all’ estero da giovanissimo, ma sei ancora all’ Università, sicuramente avrai sentito parlare dei numerosi programmi che ogni Università offre per trascorrere un periodo di studio all’ estero. Erasmus, Programma Leonardo ecc ecc. Il mio consiglio è di andare, partire e conoscere. Non aspettare che l’ occassione di una vita ti passi di mano senza coglierla. Ricorda l’ importanza del cogliere l’ attimo sfuggente.

Perchè studiare all’ estero: vantaggi di un periodo all’ estero.

Nell’ epoca della globalizzazione, dove la delocalizzazione dei prodotti si è spostata nei paesi a basso costo, nazioni come l’ Italia e l’ Europa in generale, devono fondare il proprio futuro sulla tecnologia. Nuove figure professionali nascono e nasceranno. Pér questo motivo i giovani Europei devono capire che se non investono nella loro formazione avranno vita dura. L’ Italia era un paese manifatturiero. Era. Ora non più.

La perdita di centinaia di positi di lavoro difficilmente verranno recuperati per i motivi precedenti. Quindi la sola possibilità per ottenere un lavoro è acquisire nuove qualità. Questa è la risposta fondamentale alla domanda perchè studiare all’ estero. Trascorrere un periodo all’ estero mette il giovane nella condizione di dover crescere più velocemente di quanto farebbe nel paesino di provenienza. Cercare casa, presentarsi a perfetti sconosciuti, farsi nuovi amici senza l’ aiuto di nessuno. Questo significa crescere.

Il secondo vantaggio  per cui si deve studiare all’ estero è la conoscenza delle lingue. Il solo Inglese non è più sufficente. Conoscere lingue richiestissime, come cinese e arabo per esempio, è di fondamentale importanza. E’ noto che prima si inizia a studiare una lingua straniera più facile è il suo studio. Quindi ecco perchè bisogna megttersi alla prova in nuove sfide.

Terzo vantaggio è ampliare la propria mentalità. Essere stranieri in terra straniera ti aiuta a conoscere cosa significhi essere un emigrante. Inoltre conoscere nuovi usi e costumi, oltre a darti nuove idee come ad esempio la creazione di un lavoro, ti aiuterà a trovare lavoro avendo più risorse dei tuoi rivali. E forse diventerai anche più tollerante con i disperati che ogni giorno sbarcano a Lampedusa.

Queste 3 ragioni sono le basilari. Se vuoi approfondire l’ argomento sul perchè studiare all’ estero, ti consiglio la lettura dell’ ottimo Ebook gratuito redatto dalla redazione del sito Internet DocSity.

L’ Ebook “Goditi l’ esperienza di studio all’ estero” (clicca il link per visualizzarlo) è una piacevole lettura sulle ragioni per cui è importante studiare all’ estero e come vivere questa esperienza all’ estero.