Ritrovare se stessi. Viaggio nella psiche umana

Ritrovare se stessi

Per ritrovare se stessi bisogna prima perdersi. Quante volte hai sentito questa frase e ti ci sei riconosciuto? Centinaia di migliaia di giovani in tutto il mondo, tutti i giorni, vivono una vita che non sentono propria. Me stesso compreso. Quanti sogni e progetti che avevamo da piccoli si sono trasformati in realtà? Quanto della nostra vita immaginaria corrisponde alla realtà?

ritrovare se stessiCresciuti in un’ epoca dove l’ avvocato faceva l’ avvocato e il dottore faceva il dottore, una volta terminati i studi abbiamo trovato di fronte a noi un muro di gomma difficile da superare. Nei tempi moderni, vivere la vita sognata è diventato privilegio di pochi.

Durante questa battaglia della sopravvivenza, dove con master e lauree ci ritroviamo se ci va bene a fare tutt’altro, molti di noi si sono sentiti perduti e hanno perso la speranza di veder realizzati i propri sogni. Qualcuno è emigrato all’ estero mentre molti sono caduti in depressione Altri, rassegnati, hanno preso strade diverse. Per non parlare dei casi più disperati. Cosa dovremmo fare? Cosa fare per vivere la vita che vogliamo, ed essere se stessi?

Se anche tu ti ritrovi in questa breve descrizione, ti senti spaesato, hai deciso di gettare la spugna e di abbandonare i tuoi sogni, segui il consiglio del blog Aprire Azienda: non arrenderti.

Ritrovare se stessi dopo essersi persi

Partendo da una visione positiva della situazione negativa in quale ti trovi, partiamo dal fatto che se non ti fossi perso non avrebbe senso ritrovarsi. Magari se in questo momento sei disperato, questa frase ti potrebbe sembrare banale ma non lo è. Se sei capitato su questa pagina probabilmente hai digitato ritrovare se stessi su Google. Se sei una persona che si sta domandando come ritrovare se stessi, probabilmente non sei una persona superficiale, sei alla ricerca di un qualcosa che solo una persona ambiziosa cerca. Forse hai una marcia in più e ancora non sai di averla.

Essersi perso non ti dà il diritto di dire che non puoi ritrovarti. Forse hai solo bisogno di tempo e di coraggio. Se hai deciso che è arrivato il momento di ritrovare se stessi, bè questo è un ottimo punto di partenza. Segui le 5 regole per riincontrare un te stesso migliore e più maturo.

1.Smetti di rimandare a domani

Se hai realizzato che la tua vita non ti piace, il primo passo da compiere è capire che domani non è il giorno per iniziare. Il giorno era ieri, però ieri è più vicino a oggi che a domani.

2.Liberati del tuo passato

Cerca di eliminare tutti quei fattori che ti hanno portato a vivere una vita non tua. Sia che siano eventi esterni e interni. Il cambiamento è un percorso ad ostacoli, una maratona piuttosto che una corsa di velocità. Anche se sei incastrato in una quotidianità che ti blocca, inizia ad agire passo dopo passo verso la direzione che vuoi prendere.

3.Aumenta la tua autostima

Se devi ritrovare te stesso, devi amare te stesso. Ritrovare una persona che non si ama non ha molto senso. Devi ritrovare una persona positiva, combattiva, che non si arrende alla prima difficolta. Aumentare la propria autostima ti sarà di aiuto.

4.Fai una lista

Ritrovare se stessi non è immediato. Probabilmente devi fare una lista delle cose da fare per arrivare al traguardo. Inizia dalla prima e falla. Poi passa alla successiva, una ad una senza fermarti mai.

5.Inizia il cammino da un viaggio

Non cè bisogno di andare in India per ritrovare se stessi. Se negli ultimi tempi sei stato introverso, hai evitato i contatti umani, forse dovrai riiniziare proprio da li’. Quale occassione migliore di un piccolo viaggio in solitaria per ritrovare il gusto di stare con gli altri? Non hai i soldi per un lungo viaggio? Un semplice fine settimana in un’ altra città dove non conosci nessuno può essere un buon inizio.

Qualsiasi sia il tuo scopo nella vita, devi essere te stesso per essere felice. Inutile fuggire da se stessi, la felicità va condivisa è vero, ma la vera pace dei sensi viene da dentro di noi. Soprattutto se il tuo progetto è ambizioso, devi avere una personalità forte e stabile per avere quello che vuoi.

Se ancora non hai ritrovato te stesso, spero che questo articolo ti sia stato di aiuto almeno per riflettere e provare a cambiare vita. Se ti è piaciuto l’articolo ritrovare se stessi e vuoi continuare a leggere il mio blog, condividi l’articolo con i tuoi amici e aggiungiti alla pagina Facebook. Te ne sarò grato. Grazie  e in bocca al lupo.

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *