La tipografia nella pubblicità: scelta cruciale per un’azienda di successo

La tipografia nella pubblicità è un aspetto importante per avere successo come azienda. Anche se i contenuti e la qualità sono al primo posto, il messaggio aziendale deve comunque essere presentato in maniera professionale e organizzata nel migliore dei modi.

In questo articolo, Susanna ci spiega l’importanza della tipografia nella pubblicità.

Buona lettura.

Tra volantini e banner pubblicitari

tipografia nella pubblicitàLa pubblicità, al giorno d’oggi, che sia classica oppure moderna, rappresenta uno strumento che molte aziende devono imparare ad utilizzare e che devono assolutamente riuscire a rivalutare.

Oggi, il web ha fatto grossi progressi e si è evoluto tantissimo: se in passato era uno strumento di svago, nei tempi moderni, esso si è rivelato essere una fonte di guadagno, soprattutto per coloro che hanno un’attività come un e-commerce.

Seppur il web permetta alle aziende di poter aumentare il loro profitto, le stesse non devono dimenticarsi che, procedere nella maniera classica nel fare pubblicità, è uno strumento ancora in voga.

Il volantino rappresenta un metodo che riesce a riscuotere ancora un grande successo e che permette alle aziende di potersi far conoscere nel territorio nel quale opera.

Oggi la stampa di volantini si può comodamente ordinare anche online, su siti come ad esempio Pressup.it, azienda specializzata in stampa e tipografia online.

E’ anche bene sottolineare che, le aziende, devono trovare la giusta tipografia, che permetta loro di creare il volantino ideale e lo slogan perfetto: che la pubblicità venga effettuata in maniera classica, ovvero coi volantini oppure direttamente sul web, le tipografie devono essere in grado di rendere quel volantino unico nel suo genere.

Il primo elemento da prendere in considerazione

Il volantino o la grafica del proprio sito web devono avere il colore ideale a seconda del settore nel quale si opera.

Il nero ad esempio non è di certo il colore ideale per un’azienda che opera nel settore matrimoniale, visto che tale colorazione viene collegata al lutto.

Ogni colore ha infatti la sua dimensione: il rosso, ad esempio, è perfetto per il settore alimentare ed in particolar modo per pizzerie e ristoranti, mentre è inadeguato per il settore finanziario, visto che rosso è sinonimo di debito.

Il giallo è ideale per un volantino o sito e-commerce dedicato ai giovani, ma sconsigliato per coloro che vendono prodotti seri come pacchetti e servizi finanziari, visto che il giallo è sinonimo di allegria e spensieratezza.

Stesso discorso per l’arancione, mentre il blu è un colore universale, che da libertà e che si presta ad ogni tipo di attività.

Il carattere o font

Definito in gergo tecnico come font, esso non è che il tipo di carattere che viene utilizzato per i volantini o per la pubblicità online.

Da questo tipo di scrittura deriva il successo della pubblicità e la scelta della tipografia: ad ogni tipo d’attività deve corrispondere lo stile di scrittura ideale e la tipografia deve garantirli pressappoco tutti.

Ad esempio, per un’agenzia matrimoniale, il font ideale è il corsivo elegante ed elaborato, che da quella sensazione di bellezza al volantino o al sito web che offre tale servizio.

Le scritte devono quindi colpire e stupire chi legge, dato che da esse dipende il tipo di successo che avrà l’azienda: la tipografia deve, oltre offrire tutti i maggiori tipi di font, anche dei consigli, che eviteranno al proprietario di un negozio di commettere degli errori che gli farebbero perdere del denaro.

Personalizzazione infinita

Da aggiungere anche che, quando si sceglie una tipografia o un sito che crea pagine web e pubblicità, il titolare dell’azienda deve avere la massima libertà nella scelta.

Quindi, quando si crea il volantino o la pagina, le immagini, scritte ed altri contenuti, così come il tipo di carta che potrà scegliere chi deve effettuare la stampa presso la tipografia, non devono essere aspetti vincolati da qualche limite, ma essi devono essere liberi.

E’ quindi importante aggiungere come ogni tipografia debba dare dei consigli e permettere, a chi vuole dei volantini originali e particolari, di poterli ottenere senza alcun tipo di problema.

Tipografia nella pubblicità: considerazioni finali

Se vuoi avere successo nella vendita dei tuoi prodotti, devi prestare attenzione ad ogni singolo aspetto della tua azienda.

Il messaggio aziendale deve essere presentato con la giusta formula di colori e stile per far capire immediatamente cosa fai e come lo fai e il look grafico è il primo aspetto che il cliente vede nella tua azienda.

Se ti piace Aprire Azienda, vieni a trovarci nel gruppo Facebook MAI ARRENDERSI. 

Grazie, Alessandro

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *