Vivere a Singapore. Il sogno di Emanuela. 4.67/5 (3)

Vivere a Singapore è una scelta dettata dall’intelligenza e dalla consapevolezza di vivere in un paese bello ed efficiente.

Incastrato tra due giganti come la Malesia e l’ Indonesia, Singapore è una città stato modello.

Prima in numerose classifiche, come ad esempio reddito pro capite, miglior aeroporto e facilità d’impresa, vivere a Singapore è un sogno comune a molti italiani.

Le difficoltà per trasferirsi a Singapore sono diverse.

Una delle più importanti, forse la più grande, è ottenere un visto per lavorare. Singapore è un polo d’eccellenza senza rivali.

Coloro intenzionati a vivere a Singapore dovranno avere delle qualifiche professionali ben definite. Con la globalizzazione in atto, è ormai quasi impossibile trasferirsi all’estero se non si possiede un profilo professionale specifico e Singapore non ne fa eccezione.

Anzi, visto il suo grado di sviluppo, trasferirsi a Singapore è possibile solo per lavoratori specializzati con diversi anni di esperienza alle spalle.

Se siete intenzionati a trasferirvi a Singapore e volete approfondire l’argomento, potete leggere gli articoli sul mio blog al riguardo:

Vivere a Singapore. Vivere nello stato più efficiente al mondo.

vivere-a-singaporeIl blog Aprire Azienda (quello che stai leggendo ora) ha lo scopo di aiutare le persone a raggiungere i propri sogni.

Molte volte per farlo bisogna ascoltare i consigli di chi ha percorso la strada prima di noi.

Ecco perchè oggi vi voglio presentare la storia di Emanuela.

Lascio a lei la parola.

1.Ciao Emanuela, parlaci di te, chi sei, da dove vieni, cosa hai studiato.

Ciao, mi chiamo Emanuela Pino, ho 31 anni e sono siciliana.

Ho frequentato il Liceo Scientifico e, dopo un anno di universita’, ho mollato tutto per iniziare a lavorare sulle navi da crociera, realizzando il mio sogno di viaggiare e conoscere il mondo.

La mia esperienza in nave è durata 10 anni, durante i quali ho avuto la fortuna di visitare posti meravigliosi tra i quali Singapore.

2.Vivi a Singapore? Perchè proprio Singapore?

Devo dire che e’ stato amore a prima vista e ho scelto di venirci a vivere. Sono qui da un mese e mezzo, per il momento con un visto turistico valido per 90 giorni ma sto già valutando tutte le possibilità per iniziare la mia attività di cake designer. Infatti ho trasformato la mia passione per il cake design nel mio nuovo lavoro e mi piace tantissimo.

Lo scorso agosto ho frequentato a Londra l’Accademia di una famosa cake designer e adesso sono pronta per iniziare questa nuova avventura.

Per molti la mia scelta è stata una pazzia, lasciare il lavoro, l’Italia, la famiglia, ma in realtà ho solo seguito il mio sogno e sono felice di averlo fatto! Ci vuole tanta forza di volontà ma vale la pena credere e lottare per i propri sogni.

3.Descrivici Singapore? Come la trovi?

Singapore è una città molto bella, moderna, pulita, organizzata e sicura; ma la ricerca di un lavoro non è un’impresa semplice perché ci sono delle restrizioni sempre maggiori per ottenere i vari visti e, in molti settori lavorativi, vengono assunti solo i cittadini di Singapore o i residenti.

La maggior parte degli stranieri che lavorano qui, invece, sono stati trasferiti dalle loro aziende oppure hanno aperto una loro attività.

4.Consigli per chi vuole venire a vivere a Singapore?

Il consiglio che posso dare a chi sta pensando di trasferirsi qui è di valutare bene le proprie motivazioni, perché Singapore è una citt° molto competitiva e vengono richieste sempre più specializzazioni.

Ovviamente bisogna conoscere l’inglese e avere da parte qualche risparmio perché la vita è cara, soprattutto per quanto riguarda gli affitti.

Io ho incontrato qualche difficoltà all’inizio per trovare un appartamento ma ho avuto la fortuna di incontrare persone che mi hanno aiutata tantissimo.

Per maggiori informazioni sui vari visti di lavoro e sull’apertura di un’attività potete consultare i siti:

http://www.mom.gov.sg/Pages/default.aspx

http://www.acra.gov.sg/

Grazie Emanuela per i consigli 🙂

Leggi anche: come aprire un’attività online per vivere dove vuoi

Vivere a Singapore: considerazioni finali

Se vuoi vivere a Singapore devi preparti ad un periodo difficile dove studiare le varie opportunità che questa città stato offre. Se riesci ad entrare nel mercato lavorativo, la qualità della vita può essere molto alta perché Singapore è un centro economico molto importante e le possibilità di certo non mancano.

La bellezza di vivere a Singapore risiede anche nella facilità nello spostarsi perché connessa con le principali città europee e non solo.

Se sei un’amante della natura come il sottoscritto, puoi inoltre visitare con facilità le meraviglie indonesiane e malesiane come il Borneo o la vicina Thailandia.

Un buon punto di partenza per andare a vivere a Singapore è il gruppo degli italiani a Singapore dove chiedere consigli sulla tua professione e la reale possibilità di trasferirti a Singapore.

Grazie, Alessandro

 

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *