Vivere a Tenerife: la guida per trasferirsi senza rischi 4.38/5 (16)

Il tuo sogno è vivere a Tenerife?

Vuoi trasferirti alle Isole Canarie ma non sai come affrontare questo percorso?

Bene, allora mettiti comodo e leggi tutto l’articolo.

Infatti, sto ricevendo così tante email da parte di lettori desiderosi di andare a vivere a Tenerife che non posso non scrivere questa guida.

In rete esiste molta disinformazione al riguardo, c’è chi definisce Tenerife il paradiso in terra e chi invece sconsiglia anche il solo tentativo.

Come spesso accade, la verità sta nel mezzo e ti spiego perché.

Il primo gruppo di persone – coloro che definiscono Tenerife come il paradiso – spesso e volentieri nascondo degli interessi personali perché lavorano proprio sulle pratiche del trasferimento, mentre il secondo gruppo – quelli che odiano tutto – probabilmente hanno vissuto varie disavventure e non hanno il coraggio di ammettere che la colpa del fallimento è data dalla propria inesperienza e dalla mancanza di pianificazione.

In questo articolo cercherò di fare un po’ di chiarezza, inizierò la guida con una breve panoramica dell’isola per poi passare ai vantaggi e agli svantaggi nel vivere a Tenerife

Concluderò l’articolo con un’analisi della tipologia di persone adatte all’isola e chi invece dovrebbe legittimamente puntare ad altro.

Trasferirsi a Tenerife si può, ma devi partire preparato!!!

Vivere a Tenerife: panoramica

vivere a tenerifeLe Isole Canarie sono una provincia autonoma della Spagna formata da 7 isole principali. Con  900.000 abitanti e 2.000 Km², Tenerife è l’isola più grande e popolosa di tutto l’arcipelago canario.

Santa Cruz de Tenerife è la capitale dell’isola con circa 221.000 abitanti.

Per avere una panoramica delle Isole, leggi la guida trasferirsi alle Canarie.

Tenerife è caratterizzata dal suo grande vulcano Teide, alto 3718 metri, che divide l’isola tra nord e sud caratterizzando completamente tutto il paesaggio e il clima delle due zone.

La parte nord dell’isola è infatti leggermente più fredda e nettamente più piovosa della parte sud. Questa differenza climatica si nota anche nel paesaggio: molto più verde e lussureggiante al nord rispetto al sud caldo e arido.

Questa differenza di clima ha creato una condizione di disparità tra i flussi turistici: nelle zone costiere del sud si concentra praticamente la quasi totalità del turismo e dove si concentra la maggior parte degli italiani a Tenerife.

Le tre zone turistiche principali sono Los Cristianos, Playa de la Americas e Costa Adeje.

Anche se qui si concentra la maggior parte delle offerte lavorative, personalmente credo che siano le zone con meno fascino di tutta l’isola.

Se cerchi la Spagna reale e odi il turismo di massa, queste zone da evitare assolutamente.

Fortunatamente non tutto il sud ha ceduto alla cementificazione selvaggia, ci sono località molto caratteristiche come Candelaria o Guimar che hanno mantenuto il fascino spagnolo.

Il nord del paese invece è molto più reale rispetto alle tre zone elencate qui sopra, specialmente se sei un’amante dei piccoli paesi che si affacciano sul mare.

Fatta eccezione per Puerto de la Cruz con 26.000 abitanti, il nord è un susseguirsi di piccole cittadine.

Se cerchi una città grande che conservi ancora le caratteristiche delle Canarie, allora puoi decidere di vivere nella capitale Santa Cruz o ancora meglio nelle città di San Cristòbal de la Laguna.

Ovviamente il miglior modo per capire su quale zona puntare è fare un bel viaggio esplorativo di almeno due settimane così da visitare con calma tutte le località.

Per approfondire, leggi: cosa vedere a Tenerife.

Vivere a Tenerife: vantaggi

trasferirsi a tenerifeTrasferirsi a Tenerife è possibile solo per alcune categorie di persone con specifiche competenze, il paradiso in terra non esiste e non si deve sottovalutare i rischi che tale scelta comporta.

Detto ciò, vediamo quali sono i vantaggi principali nel vivere a Tenerife.

Clima

E’ inutile negarlo, il vantaggio principale nel vivere a Tenerife è il clima perfetto: nominato non a caso il miglior clima al mondo, le Isole Canarie offrono delle condizioni climatiche perfette:

Durante tutto l’anno, le temperature massime e minime sono comprese in un range ottimale compreso tra i 15° e i 27°. La geografia perfetta di Tenerife ha creato un ambiente piacevole sia d’inverno sia d’estate. Se odi il freddo e il caldo afoso, allora devi vivere a Tenerife.

Costo della vita

Grazie ad un regime fiscale agevolato, vivere a Tenerife può risultare molto economico. Evitando le zone iper turistiche del sud, puoi tranquillamente vivere con meno di 1000 euro al mese.

Attualmente la benzina si aggira attorno agli 80 centesimi e una cena fuori in un ristorante tipico canario si aggira intorno ai 10 euro.

Per quanto riguarda gli affitti, il discorso cambia notevolmente dai quartieri e dal tipo di alloggio che si cerca. Considera un budget compreso tra le 200 euro per una stanza in appartamento condiviso fino a 500 euro per un appartamento di medie dimensioni.

Per quanto riguarda il costo degli immobili, l’investimento parte dai 40.000 per le zone più isolate fino ai 100.000 per un appartamento da 4 camere da letto. Puoi farti un’idea sul sito Idealista.

Bassa pressione fiscale

Le Canarie sono considerate una regione a statuto speciale sia dalla Spagna sia dall’Unione Europea. I vantaggi fiscali si avvertono sia sui prezzi finali sia sui costi per gli imprenditori.

Attenzione però, non tutte le attività imprenditoriali possono accedere al regime fiscale speciale canario perché si devono rispettare certi requisiti come l’investimento minimo e lavoratori assunti.

Se vuoi aprire una partita Iva, beneficerai dei vantaggi di non essere soggetto all’Iva spagnola.

Se vuoi quantificare i vantaggi della Spagna, leggi ora la guida Spagna Facile.

Spagna Facile, la guida per trasferirsi in Spagna

trasferirsi in spagna

Vivere a contatto con la natura

Oltre al clima ideale, Tenerife è la meta ideale per tutti coloro che amano una vita fatta di sport e attività all’aria aperta.

Se sei un sub o un apneista, Tenerife offre tantissime opportunità di svago così come per tutti gli amanti del surf.

Se preferisci restare all’asciutto, allora puoi dedicarti ai numerosi trekking nelle aree più selvagge dell’isola.

Se ancora ami i sport estremi, qui a Tenerife troverai pane per i tuoi denti.

Vivere a Tenerife: svantaggi

Come affermato all’inizio dell’articolo, il paradiso in terra non esiste. 

Il principale svantaggio nel vivere a Tenerife è la mancanza di lavoro dipendente.

La Spagna è famosa per gli alti tassi di disoccupazione e Tenerife non fa certo eccezione.

Il secondo svantaggio nel vivere a Tenerife è il salario medio molto basso. Anche se il costo della vita è basso, anche i salari lo sono e pertanto non sempre è facile lavorare e risparmiare.

Secondo me questi sono i due principali svantaggi di Tenerife, e delle Canarie in genere.

Se proprio vogliamo trovare un altro aspetto negativo, forse possiamo trovarlo nella difficoltà relativa di vivere in un’isola: dopo un paio di anni potrebbe apparire limitativa per alcuni.

Le categorie di persone che possono trasferirsi a Tenerife

Vivere a Tenerife non è la scelta ottimale per tutti, alcune categorie avranno certamente un vantaggio superiore rispetto agli altri.

Vediamole insieme.

Pensionati 

Se ha finalmente raggiunto il meritato traguardo della pensione, allora per te è arrivato il momento di valutare Tenerife come meta ideale per trascorrere i mesi più freddi dell’anno.

Se sei un pensionato, puoi trasferire la tua residenza a Tenerife così da beneficiare del clima temperato e dal contatto con il mare. Soprattutto con l’avanzare dell’età, trovare un posto privo di smog a contatto con la natura è la scelta migliore.

Le condizioni che trovi a Tenerife sono simili a quelle dei paesi tropicali con l’indubbio vantaggio di rimanere in un paese con le strutture sanitarie di primo livello.

L’Inps italiano è in continua evoluzione, forse un giorno impedirà il trasferimento delle pensioni all’estero, ma per il momento è ancora possibile spostare il pagamento così da avere un carico fiscale minore.

Lavoratori online

Se hai la fortuna di lavorare grazie al web, devi sapere che Tenerife è una meta ideale perché da qui puoi gestire il tuo lavoro e allo stesso tempo vivere in un paese caldo, con un basso costo della vita, agevolazioni fiscali e ambiente sano e pulito.

Se il tuo sogno è vivere a Tenerife ma non hai ancora raggiunto l’età pensionabile, forse devi investire tempo e risorse sulla tua formazione per poi poterti creare un lavoro grazie al web.

Se ti interessa, ho raccolto tutta la mia esperienza all’interno della guida ITS Idea Traffico Soldi, all’interno trovi tutte le informazioni necessarie per inventarti un lavoro grazie al web.

Imprenditori specializzati

Se hai un’idea di business innovativa che può essere esportata alle Canarie, allora Tenerife può offrirti quelle condizioni fiscali ideali per avviare l’attività.

Non discuteremo qui delle corrette pratiche per testare un’idea imprenditoriale, ma sappi che in Spagna le opportunità di crescita in alcuni settori sono ancora grandi.

Per approfondire, leggi aprire un’azienda all’estero

Investitore immobiliare

Se hai un budget notevole, puoi venire a Tenerife come investitore immobiliare.

Le case hanno prezzi variabili e gli affitti per turisti sono regolamentati da diverse leggi speciali che di fatto riducono la libertà d’impresa.

Alcune zone sono catalogate come zone a destinazione turistica e pertanto possono essere affittare, mentre in altre zone l’affitto è limitato solamente per affittuari di lungo periodo.

Se la casa rientra in una zona turistica il prezzo ovviamente sale ma dall’altra parte beneficerai di un turismo costante durante tutto l’anno senza interruzioni.

Spagna Facile, la guida per trasferirsi in Spagna

trasferirsi in spagna

Le categorie di persone che dovrebbero scegliere un’altra meta

Visto che alcuni dipingono Tenerife come il paradiso in terra, mi sento in dovere di dire la mia circa le categorie di persone che secondo me dovrebbero prediligere altre destinazioni, Spagna compresa.

Lavoratore dipendente

Se stai cercando lavoro, devo avvertirti che le Isole Canarie non sono la scelta migliore per te. Io amo la Spagna e la conosco abbastanza da dirti che Tenerife non è il posto ideale per cercare lavoro dipendente.

I salari sono inferiori e le condizioni di lavoro più difficili rispetto alla Spagna continentale.

La scarsa presenza di grosse aziende fa sì che chi vuole fare carriera dovrebbe dirigersi verso zone più sviluppate come ad esempio i Paesi Baschi, la Catalogna o Madrid.

Ho scritto una guida sulle varie zone della Spagna, clicca per leggerla.

Imprenditore nel campo della ristorazione

Tenerife ha ben poco da offrire a questo tipo di investimenti. Le zone sud sono caratterizzate da un’enorme presenza di attività ristorative da lasciare poco spazio a nuove attività imprenditoriali.

Per quanto riguarda le altre zone, ci sono ancora delle opportunità ma sicuramente meno allettanti se paragonate con altre zone della Spagna.

Questo non significa di certo l’impossibilità di investire in questo settore, ma serve un’attenta pianificazione e soprattutto di puntare su nicchie di mercato che vanno oltre al classico ristorante italiano all’estero.

Vivere a Tenerife: considerazioni finali

Come abbiamo visto in questo articolo, la scelta di vivere a Tenerife non è adatta a tutti perché ognuno ha esigenze pratiche diverse che non sempre si adattano al luogo sognato.

Il mio consiglio è quello di considerare le proprie priorità prima di decidere e soprattutto di non farsi influenzare eccessivamente da quello che si legge online, Aprire Azienda compreso.

Quando si sceglie di vivere all’estero si deve attuare un processo fatto di step che comportano alcuni viaggi esplorativi così da verificare di persona la situazione anche in relazione alle proprie disponibilità economiche.

Qualsiasi sia il tuo progetto di vita, pianifica attentamente le scelte senza farsi prendere dalla fretta e dai facili entusiasmi.

L’ideale è avere stabilità economica e libertà per poi decidere un eventuale investimento. Nel caso particolare di Tenerife, stai attento ad alcuni italiani che promettono facili guadagni e attività miracolose, spesso e volentieri sono delle vere e proprie truffe ai danni dei più inesperti.

Detto ciò, se vuoi vivere a Tenerife ti consiglio di leggere la guida ITS così da avere delle basi concrete per iniziare a guadagnare sul web e vivere in zone calde dal basso costo della vita.

Se ti piace Aprire Azienda, vieni a trovarci sul gruppo Facebook MAI ARRENDERSI PER CAMBIARE VITA.

Grazie, Alessandro

Spagna Facile, la guida per trasferirsi in Spagna

trasferirsi in spagna

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

One Response

  1. francesco Set 30, 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *