Vivere in Paraguay come imprenditore 4.67/5 (3)

Su Aprire Azienda ho veramente scritto pochissimo sul continente sud americano. Tranne che per pochissimi articoli come vivere in Brasile e vivere in Argentina, il Sud America è praticamente scoperto.

Il motivo è semplice: non ho mai nè vissuto nè visitato questi paesi. Nonostante ciò, grazie al blog sono venuto in contatto con la Signora Carmela che invece vive da molti anni in Paraguay.

Se vuoi aprire un’attività e vivere in Paraguay, sei giunto nel posto giusto. Lascio la parola a Carmela e al suo guest post.

Vivere in Paraguay come imprenditori

vivere in paraguaySalve, Amici Imprenditori,

Innanzitutto una piccola introduzione molto utile: quando si decide di investire o espatriare all’estero, non solo bisogna saper eleggere il
Paese, ma pure la cittá corretta della nazione scelta.

Poiché ogni cittá offre opportunitá diverse, pensate all’Italia; non é uguale vivere ed investire a Torino, che Firenze, o Napoli.

Fatto cio’ dovete pure informarvi sulle abitudini degli abitanti del Paese, perché?

Vi faccio un esempio: ho conosciuto diversi italiani che si sono introdotti nella ristorazione (in particolare ristoranti specializzati in pasta) in Equador; e purtroppo sono falliti o fanno fatica a decollare. Perché?

  • Gli stipendi dei cittadini sono bassi e non possono permettersi svaghi,
  • I popoli andini si alimentano preferentemente di verdure,pesce e frutta.

Al contrario di altre nazioni sudamericane che amano la pasta come: Paraguay, Brasile, Argentina.

Per esempio, il popolo paraguaiano è un popolo propenso alla spesa, non importa quanti soldi hanno in tasca, appena possibile spendono in divertimenti, ristoranti, centri commerciali ecc..E soprattutto amano la pasta e la carne.

I brasiliani pure, ma dobbiamo differenziare alcune cittá, ad esempio i carioca (abitanti dello stato di Rio de Janeiro) amano spendere per divertimenti ed uscire a mangiare ai ristoranti per varie occasioni.

Mentre i paolisti (cittadini dello stato di San Paolo) sono grandi commercianti, ma amano invitare a casa loro per un pranzo o cena d’affari, o per celebrare qualche festivitá.

Così, mentre a Rio funzionano meglio i ristoranti, a San Paolo le rosticcerie. (Naturalmente ci sono sempre  le eccezioni, e vi sono pure molti ristoranti a San Paolo che funzionano).

Ed ora voglio addentrarvi a scoprire:

DOVE APRIRE UN ATTIVITÁ IN SUD AMERICA

Quando si parla di Sud America, sempre viene alla mente la mappa geografica ed identifichiamo a primo colpo BRASILE ed ARGENTINA, mete
di moltissimi italiani sia lavoratori che imprenditori del passato.

Ma oggi vi rivelo qualcosa di differente, e persino scoverete un Paese poco conosciuto poiché passa quasi invisibile tra quei due colossi che sono Brasile ed Argentina. Iniziamo da questa nazione, situata nel cuore dell’America del Sud, il Paraguay

Molte persone mi scrivono email chiedendomi:
“Manuela, ma dove vivi? In Africa?, oppure: ma in quale parte del mondo sei?” Ecco qui dov’é il Paraguay per chi non lo conosce: entrate in una
mappa satellitale:

http://www.globeholidays.net/South_America/Paraguay/Maps3.htm

Ebbene questo Paese ignorato nel passato da molti, poiché privo di mare, e monti, ma in compenso ricco d’acqua dolce (persino minerale),
di grandi estensioni agricole, oggi vanta i suoi primati.

Nei seguenti video vi si mostra i due lati della moneta, cio’ che molti conoscono del Paraguay (il lato un po’oscuro del narco traffico a nord del Paese confine con Brasile) e cio’ che realmente si é fatto,grazie pure a quei stranieri che hanno puntato sullo sviluppoagricolo, d’allevamento ma pure minerario; solo nel mese di ottobre 2014 si é scoperto giacimenti di petrolio possibili da commerciare:

LEI CONOSCE IL PARAGUAY?

PETROLIO IN PARAGUAY

Il Paese si é aperto al mondo, offre una certa varietá e possibilità per quei settori dove si voglia invertire, con buoni vantaggi sulla tassazione e
la burocrazia

Non é un Paese dove si puó pensare ad ottenere un consumatore interno, poiché vi é solo 7milioni circa d’abitanti.

Ma il suo attrattivo é, che grazie i suoi bassi costi, i prodotti sono vantaggiosi per esser venduti all’estero.

Cosí sono nate negli ultimi anni finanziamenti per catene di montaggio nel settore del motociclismo e prossimamente la prima ditta di montaggio di camion di grande tonnellaggio. Lo fa cosí un Paese d’esportazione.

SVILUPPO E INVESTIRE IN PARAGUAY: TERRA D’OPPORTUNITÁ

É pure in sviluppo vertiginoso il settore dell’edilizia e suoi annessi, nella capitale Asunción si sta costruendo il futuro WORD TRADE CENTER complesso di quattro edifici che saranno adibiti ad uffici commerciali e appartamenti esclusivi per impresari. WORD TRADE CENTER ASUNCION-PY

PROYECTO BLUE TOWER

Pure una forte crescita ha avuto il settore del turismo: in particolare quello: ecologico, d’avventura, ma pure di spiaggia. Sí di spiaggia, ma quella di fiume, la cittá rinnovata e centro del turismo estivo (da novembre a marzo) con sfilate del carnevale imperdibili é
Encarnación (detta la perla del sud).

Trasformata dopo l’opera della diga di Yasyretá con innondazione della parte bassa della cittá; e rinascita della Nuova Encarnación.

10 MOTIVOS PARA INVERTIR EN PARAGUAY (10 Motivi per realizzare investimenti in Paraguay) (spagnolo e italiano)

1.Estabilidad monetaria y fiscal más alta de América Latina (nunca hubieron devaluaciones bruscas, expropiaciones o congelamientos de ahorros, etc.) menor tasa de impuestos y simplicidad del sistema fiscal.
Stabilitá monetaria e fiscale, piú alta dell’America latina (non ci sono mai state brusce svalutazioni di moneta o congelamento conti bancari) minor tasse e semplicitá fiscale.

2. Rápida recuperación del crecimiento económico e inversión después de la crisis del 2008-2009, 15% de crecimiento en el 2010, con base en
la producción de alimentos cuya demanda mundial tiende a crecer nel 2010 basata nella produzione di alimenti, di cui la domanda mondiale é in crescita.

3.Atractivos regímenes para la atracción de inversiones como maquila, inversiones extranjeras, zonas francas y con amplias exenciones fiscales a las inversiones. Attrattivo invetimento per catene di montaggio straniere, zona franca e con amplie opportunitá di esoneri fiscali nell’investimento.

4. Acceso al MERCOSUR, una zona de libre comercio con un PIB de US$ 2 billones, que también incluye a Argentina, Brasil y Uruguay
Introduzione al Mercosur, zona di libero commercio con un PIB di US$ 2bilioni che include a Argentina, Brasile ed Uruguay.

5. Excelente relación costo-beneficio de la mano de obra en la región y menores cargas sociales sobre los salarios. Eccellente relazione costi-benefici di mano d’opera nella regione e minor carica sociale sui salari.

6. Población mayoritariamente joven y con gran facilidad de aprendizaje y capacitación Popolazione maggiormente giovane e con facilitá di capacitare.

7. Abundante disponibilidad de energía eléctrica a las tarifas más bajas de la región Abbondante disponibilitá d’energia elettrica a tariffe
basse (le minori della regione)

8. Centro de la Hidrovía Paraná-Paraguay con libre navegación en la mayor parte del país durante todo el año. Centro dell’Idrovia Paraná-Paraguay con libera navigazione nella maggior parte del Paese durante tutto l’anno.

9. Clima agradable y ausencia de desastres naturales Clima gradevole e assente di disastri naturali (terremoti, eruzioni vulcaniche ecc…)

10. Abundancia de agua y tierras fértiles para la agricultura. Abbondante acqua dolce e terra fertile per l’agricoltura.

Dopo questa breve rassegna e visione per comprendere lo sviluppo del PARAGUAY; solo rimane dirvi: il paese offre mille opportunitá
nell’investire, visitatelo e contattateci, ed insieme si potrá organizzare un progetto secondo le vostre esigenze.

Un caloroso saluto dal Paraguay, Carmela Manuela Forzani

Per contatti: forzanic@gmail.com

Grazie mille Carmela!!!

Vivere in Paraguay: considerazioni finali

Sinceramente prima della testimonianza di Carmela non avrei mai pensato di vivere in un paese come il Paraguay.

Da italiano ignorante del Sud America tendo sempre a stereotipizzare paesi come il Paraguay.

Molto interessante è stata la parte iniziale del post, dove Carmela spiega molto bene l’importnza di conoscere bene il luogo dove si vuole investire.

Infatti, prima di investire, è sempre meglio trascorrere un periodo medio lungo di ambientamento per conoscere le abitudini dei locali, i flussi turistici e lo stile di vita del luogo.

Non sempre quello che sembra paradiasico da lontano, poi si trasforma in paradiso dove vivere. Molti italiani sognano i paradisi tropicali per poi rimanere delusi e scappare dopo pochi mesi dall’investimento.

I consigli rimangono sempre gli stessi: non avere fretta nel concludere, non fidarsi del primo incontrato e fare esperienza diretta del paese dove vogliamo trasferirci.

Per chi volesse conoscere meglio il Paraguay, consiglio l’ottima guida Argentina, Cile, Bolivia, Uruguay, Paraguay

Nella speranza che la collaborazione con Carmela continui, iscriviti alla newsletter, commenta l’articolo e rimani in contatto con il blog Aprire Azienda tramite la pagina facebook.

A presto,

Alessandro

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *