Vuoi cambiare il mondo? Inizia a cambiare te stesso.

Cambiare il mondo o cambiare noi stessi?

Se vuoi cambiare il mondo significa che hai realizzato che la nostra società è profondamente ingiusta. Se invece non vuoi cambiare il mondo significa soltanto due cose: o sei stupido o sei cattivo. Io non voglio essere nessuna delle due cose. Io voglio essere intelligente, giusto e non voglio arrendermi alla decadenza. Se sei arrivato sul mio blog Aprire Azienda significa che hai scelto la strada in salita, quella di chi non si arrende. Il più delle volte una vita senza lotta è molto più facile e  priva di soffferenze. Girarsi dall’ altra parte nei confronti dei problemi ci allieva dallo stare male. Ma tu vuoi vivere una vita piena o ti accontenti di quello che hai?

Come cambiare il mondo

cambiare-il-mondoMolti ti diranno sei uno stupido sognatore, cambiare il mondo non è possibile, sei solo un essere umano cosa speri di fare. Sai che ti dico? Che hanno ragione. Infatti una persona da sola non può cambiare il mondo, è impossible. Per favore non mi citare Nelson Mandela, Martin Luther King o Gandhi. Loro si, è vero, hanno cambiato il mondo ma lo hanno fatto grazie ai milioni di persone che hanno lottato insieme a loro anche se non sono famosi. Dietro la lotta e la vittoria di Mandela ci sono milioni di Africani che hanno lottato e sono morti per la stessa causa. Non credere che Mandela ha abolito l’ Apartheid da solo perchè non è vero. Lui era solamente il leader di milioni di Africani oppressi non dimenticarlo. Quindi è arrivato il momento di capire che cambiare il mondo è possibile solo se siamo in tanti a volerlo.

Da dove iniziare

Una volta quando ero più giovane ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Ora che sono saggio ho deciso che quello che devo fare è cambiare me stesso. Qualsiasi cambiamento vogliamo vedere nel mondo dobbiamo diventarlo noi.

1.Odi le banche e le loro manipolazioni?

Benissimo inizia a boicottarle. Non cè bisogno di mettere i soldi sotto il cuscino basta informarsi e la risposta la trovi con una semplice ricerca su Google: Banca Etica. Naviga sul loro sito e scoprirai perchè usare la Banca Etica è non solo giusto ma d’obbligo se vuoi migliorare la società. Ricorda sii il cambiamento che vuoi vedere.

2.Trovi ingiusto lo sfruttamento della manodopera nel Terzo mondo?

Benissimo anche io, però ti rendi conto che è altamente ipocrita criticare queste aziende (tutti sappiamo chi sono) con ai piedi le loro scarpe. Inizia seguire il flusso del tuo denaro in maniera responsabile. Consuma intelligente, finanzia i piccoli imprenditori del luogo. Esci dalla gabbia mentale che ti fa credere che i prodotti di marca pubblicizzati delle multinazionali siano più economici e migliori. Non è vero. Si chiama marketing e lavaggio del cervello no migliore qualità.

3.Sei preoccupato della crescente disoccupazione?

Benissimo anche io. Il tema è molto vasto ed esula dallo scopo del mio articolo. Ti faccio solo un esempio se hai altre idee sarei contento di ascoltarle. Inizia con evitare le casse automatiche del supermercato o i self service. Non so se te ne sei accorto ma le grandi aziende stanno tagliando servizi e posti di lavoro e noi ci siamo cascati. Io non uso casse automatiche da ormai anni. Rubano posti di lavoro ma se noi le usiamo loro continueranno a metterle.

4.Sei contrario al cibo chimico?

La risposta viene da se. Compra locale, chiedi della provenienza del prodotto, evita il cibo spazzatura. Leggi le etichette evita di comprare prodotti industriali che non hanno i principi nutritivi di cui abbiamo bisogno. Se non te li puoi permettere perchè sono cari, cambia la tua dieta, i prodotti più salutari sono generalmente i più economici. I fast food americani sarebbero chiusi se facessero affidamento ai miei soldi.

5.Sei contrario al maltrattamento degli animali?

Benissimo evita ancora una volta carne e prodotti animali dove le condizioni igenico sanitarie non sono rispettate. Comprare dal contadino sotto casa è ancora possibile ma se noi smettiamo di comprare da loro loro smetteranno di lavorare. Se invece sei proprio contrario allora diventa vegeteriano o meglio ancora vegano.

Le domande e risposte potrebbero essere infinite perchè molti sono i problemi del mondo. Però arrivato a questo punto credo avrai capito. Non si cambia il mondo con le parole ma con i fatti e le azioni. Le grandi azioni e i grandi cambiamenti sono solo il risultato finale di molte piccole azioni. Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi. Noi prima che cittadini siamo consumatori. La società è basata sui soldi. Il mondo va male io forse non lo posso cambiare ma io non sarò responsabile dello sfacelo. Cambiare il mondo cambiando te stesso è una cosa che non ti costa niente Inizia oggi.

Se ti è piaciuto l’articolo cambiare il mondo e vuoi rimanere in contatto, aggiungiti alla pagina Facebook. Se hai idee su come cambiare il mondo sarò felice di ascoltarle. Ciao.

Forse ti interessa anche

Se ti è piaciuto l'articolo, metti le 5 stelline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *